Home / Shop / Terzo album per il chitarrista di Claudio Baglioni

Terzo album per il chitarrista di Claudio Baglioni

Il musicista reggiano: “Avevo voglia di riprendere in mano uno strumento, la voce, che mi ricorda quando suonavo nelle balere”.

REGGIO EMILIA – “Avevo voglia di riprendere in mano uno strumento, la voce, che mi ricorda quando suonavo nelle balere”. A parlare è Paolo Gianolio, chitarrista reggiano, storico collaboratore di Claudio Baglioni, autore di un album uscito da pochi giorni nei negozi di dischi e disponibile sui principali canali di distribuzione online. “Euritmia” titolo del terzo album di Paolo Gianolio, coincide con un ritorno alle origini del musicista, che ha compiuto sessant’anni, la maggior parte dei quali passata a macinare registrazioni in studio e concerti accanto a cantanti del calibro di Vasco, Mina e Bocelli. Dal 1985 il suo nome è legato a Claudio Baglioni, col quale collabora nelle vesti di chitarrista, arrangiatore e produttore.

Dopo due album strumentali, nell’ultima creazione 5 brani su 9 sono cantati. La carriera di Gianolio inizia nelle balere degli anni ’70, dove diventa colonna portante di gruppi che hanno un’unico scopo: far ballare la gente. Nell’ambiente conosce musicisti e compositori che diventeranno grandi produttori, come Celso Valli e Mauro Malavasi. Con quest’ultimo, assieme a Davide Romani, all’inizio degli ’80 forma i Change. Il funky del loro primo album “The Glow of Love”, spopola negli Stati Uniti e ottiene un disco d’oro.

AMAZON: DOWNLOAD IN MP3ACQUISTA CD

IBS.IT: ACQUISTA CD SU IBS.IT

Ulteriori info nel nostro Shop cliccando qui

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


1 Commento

  1. L’ho detto e lo ripeto: Paolone sei un Mito come il tuo compagno di musica di una vita, Cla!!!!!!!! Vi prego non smettete mai di regalarci emozioni!!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.