Home / Stampa / Scenografia “Diabolicamente affascinante” per #Sanremo2018

Scenografia “Diabolicamente affascinante” per #Sanremo2018

Una sorta di sala da concerto che porta la firma di Emanuela Trixie Zitkowsky

Sanremo. «Diabolicamente affascinante». Così il “dittatore artistico” Claudio Baglioni ha definito la scenografia che accoglierà la 68° edizione del Festival, dal 6 al 10 febbraio in onda su Rai 1. Una sorta di sala da concerto che porta la firma di Emanuela Trixie Zitkowsky, già scenografa della kermesse del 2014, l’ultima condotta da Fabio Fazio e Luciana Litizzetto.

Richiamandosi al disegno di un auditorium, il Sanremo “popolar nazionale” di Baglioni, la cui regia è stata affidata ancora una volta a Duccio Forzano, si svolgerà all’interno di una scena del tutto bianca. Una scelta «rara» e «di difficile gestione», come il conduttore e direttore artistico, che sarà affiancato da Piefrancesco Favino e Michelle Hunziker, ha sottolineato.

L’apparato scenico scelto, infatti, trasformerà coraggiosamente il palco dell’Ariston in una tela via via da “imbrattare” dei colori della musica, delle parole, dell’arte.

Ma del resto, questo sarà il Festival dell’«immaginazione», dei sogni  del ’68

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

5 commenti

  1. Wilma.peraccini

    Già si capisce che tutto sarà indimenticabile …non vedo l’ora e aspetto con trepidazione ….un grande Festival cin l’arte in primo piano ! Grandi tutti e tanti in bocca al lupo ….

  2. SOLO UNA PAROLA ….BELLISSIMA NELLA SUA SEMPLICITA’

  3. Oppure bianco come uno spartito, sul quale ogni artista potrà imprimere il suo genio 😉

  4. DITTATORE ARTISTICO? FORSE UN ERRORE FREUDIANO?

  5. Un genio d’altri tempi fino adesso Tutto perfetto Anche se non ci sono dubbi aspettiamo il resto

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.