Home / In evidenza / Video integrale prima serata #Sanremo2018

Video integrale prima serata #Sanremo2018

Il video integrale della prima serata del 68° Festival di Sanremo con direttore artistico CLAUDIO BAGLIONI

 

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

4 commenti

  1. È andata proprio come pensavo! È stata una prima serata in grande stile, ci sono stati momenti di vero spettacolo. Alcune canzoni mi sono piaciute molto, la musica com’era stato detto da subito ha avuto il posto che meritava, al centro di tutto. Michelle e Pierfrancesco sono stati una bella sorpresa, erano affiatati e a loro agio sul palco. Strepitosi Fiorello e Capitan Gianni…
    Ma soprattutto lui… Claudio… mi ha incantata….. Non è la prima volta, sia chiaro, ma ieri sera con quel meraviglioso discorso sulla musica ha superato sé stesso… ha stupito tutti e ne sono orgogliosa… è stato veramente fantastico… ascoltavo le sue parole mi perdevo fra coriandoli d’infinito e neve di sogni… attimi di eterno che solo lui sa regalare… è un grande poeta… sicuramente il più grande del nostro tempo… Ha dato e sta dando tanto a questo festival e i frutti si stanno vedendo, avrà il successo e l’ammirazione che merita!
    E chissà stasera con quali altre magie ci delizierà…

  2. Fra le tante la miglior scena è quella della Hunziker che si incastra il piede e gli altri due che aiutano di nascosto

  3. cinzia bruno

    Stratosferico e come sempre perfetto !! Claudio Baglioni , se non ci fosse bisognerebbe inventarlo . La sua professionalita’ altissima si legge ovunque e la sua ironia , allegria e discrezione sono elementi inconfondibili nello svolgimento di tutto il suo lavoro . Grazie Claudio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.