Home / 50 anni al Centro / Scaletta Claudio Baglioni Verona 16/09/2018

Scaletta Claudio Baglioni Verona 16/09/2018

Terza ed ultima data Veronese. Arena piena e pubblico accogliente.
Prossima tappa del tour a Firenze il 16 ottobre.

  • Ore 21:00 – Sulle note della suite musicale “Al Centro” fa la sua entrata all’Arena di Verona: Claudio Baglioni.
  • Ore 21:03 – I ballerini salgono sul palco sulle note di Questo piccolo grande amore. Claudio inizia a cantare e dal palco viene proiettata l’immagine del mare.
  • Ore 21:08Porta Portese. Corpo di ballo sul palco.
  • Ore 21:13Quanto ti voglio. Dal palco viene proiettata l’immagine di cerchi geometrici bianchi e neri.
  • Ore 21:16Con tutto l’amore che posso. Sul palco salgono dei ballerini di tango. Le coriste: Serena Bagozzi, Rossella Ruini, Claudia Arvati, Silvia Aprile e Serena Caporale si mettono in cerchio intorno a Claudio.
  • Ore 21:22Amore Bello. Dal palco viene proiettata l’immagine delle rotaie di un treno.
  • Ore 21:39W l’Inghilterra. I ballerini sul palco con degli ombrelli bianchi e dal palco l’immagine della bandiera inglese. Alla fine della canzone Claudio indossa un cappello dell’Italia.
  • Ore 21:32Io me ne andrei. I Ballerini sul palco rappresentano una gabbia con dei pali bianchi illuminati.
  • Ore 21:37 E tu – Dal palco nuovamente l’immagine del mare.
  • Ore 21:42 – Claudio Baglioni prima di iniziare Poster presenta la canzone dicendo di aver corso da fermo per andare il più lontano possibile. Corpo di ballo sul palco.
  • Ore 21:47Sabato Pomeriggio. Dal palco l’immagine di un sole.
  • Ore 21:52Quante volte. Corpo di ballo sul palco e dal palco viene proiettata l’immagine di una strada.
  • Ore 21:57Solo. Dal palco l’immagine di rose rosse; durante la canzone Claudio si siede su una sedia di paia al centro del palco.
  • Ore 22:01Un po’ di più. Corpo di ballo sul palco.
  • Ore 22:07E tu come stai. Claudio chiede al pubblico come sta
  • Ore 22:11I vecchi. Claudio racconta di aver scritto questa canzone per sentirsi innocente e bambino. Dal palco l’immagine di un orologio che scandisce il tempo che passa.
  • Ore 22:17Le ragazze dell’est. Il corpo di ballo sul palco.
  • Ore 22:21Via. Corpo di ballo sul palco. Alla fine della canzone Claudio lascia il palco.
  • Ore 22:28 – Sale sul palco Walter Savelli che al pianoforte suona Buona Fortuna
  • Ore 22:32 – Claudio Baglioni torna sul palco e canta: Strada Facendo.
  • Ore 22:38Avrai. Tutta l’Arena illuminata da luci
  • Ore 22:44Uomini persi. Il corpo di ballo sul palco. Dal palco viene proiettata l’immagine del mondo.
  • Ore 22:51Un nuovo giorno un giorno nuovo
  • Ore 22:56Notte di note, note di notte. Il corpo di ballo sul palco. Magie acrobatiche da parte di un funambolo.
  • Ore 23:02E adesso la pubblicità. Il corpo di ballo sul palco con dei telecomandi in mano
  • Ore 23:07La vita è adesso. Tutta l’Arena salta sulla vita!
  • Ore 23:14Mille giorni di te e di me
  • Ore 23:18Acqua dalla luna. Il corpo di ballo sul palco con le loro magie
  • Ore 23:23Noi no. Salgono sul palco i ballerini i quali indossano una felpa chiusa. Su Noi No l’aprono ed escono fuori delle rose rosse.
  • Ore 23:29 – Claudio Baglioni lascia il palco. Sale Walter Savelli e suona: Tieniamente
  • Ore 23:32 – Claudio Baglioni ringrazia Walter Savelli che lascia il palco
  • Ore 23:34Io sono qui. In cerchio le coriste con le chitarre
  • Ore 23:39Le vie dei colori. Sul palco salgono i ballerini con le maglie gialle, poi rosse ed infine blu
  • Ore 23:46Cuore di Aliante. Anche i ballerini sul palco. Claudio durante la canzone dice che è stato straordinario riempire tutta l’Arena.
  • Ore 23:51Sono io. Durante la canzone le coriste raggiungono il centro del palco.
  • Ore 23:57Tutti Qui. Prima della canzone Claudio ringrazia il pubblico presente dicendo che si entrerà in una piccola pagina della storia per aver riportato il palco al centro in un posto come l’Arena. Dal palco vengono proiettate foto del passato di Claudio. Alla fine della canzone, il pubblico della platea raggiunge il sotto palco.
  • Ore 00:04Con Voi. Durante la canzone entrano i ballerini con dei palloncini rossi. Alla fine della canzone i palloncini volano nel cielo.
  • Ore 00:10 – Claudio Baglioni ringrazia e saluta il pubblico. Ringrazia i musicisti e Giuliano Peparini per la regia.

Scaletta a cura di Sabrina Panfili in esclusiva per doremifasol.org e saltasullavita.com

La nostra pagina dedicata a Claudio Baglioni all’Arena di Verona >>>

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

1 Commento

  1. In pratica 3 soldi out?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.