Home / In evidenza / #Sanremo2019 Il Festival raccontato dai Social

#Sanremo2019 Il Festival raccontato dai Social

Sanremo, il festival della canzone raccontato dai social
La raccolta pubblicitaria premia il Festival di Sanremo , che però delude per ascolti , che scendono rispetto al 52% dell’anno scorso. Sono comunque oltre 10 milioni i telespettatori che si sono sintonizzati su RAI 1, con il 49,5% di share . E’ il Festival dell’armonia , nelle intenzioni degli autori, questa 69/a edizione firmata da Claudio Baglioni .

Il palcoscenico simile a una grande onda, le prime file della platea che arretrano a seconda delle esigenze di spettacolo, per una serata inaugurale lunga, come da tradizione, in cui si sono esibiti tutti i 24 cantanti in gara. Una panoramica varia della musica italiana, dai “veterani” ai volti più nuovi, andata in scena non senza qualche problema tecnico, come hanno lamentato i telespettatori su Twitter, soprattutto durante la canzone di Patti Pravo e Briga. Uno dei punti di maggior gradimento invece è stato il duetto tra Andrea Bocelli e il figlio Matteo: Molti gli omaggi sui social anche al grande assente di questa edizione, il maestro Peppe Vessicchio .

Ma a mezzanotte inoltrata la stanchezza iniziava a farsi sentire. La giuria demoscopica a fine serata premia Ultimo, Loredana Bertè, Daniele Silvestri, Irama, Simone Cristicchi, Francesco Renga, Il Volo, Nek.

Si riparte stasera: Dopo Andrea Bocelli e Giorgia, è atteso come ospite Marco Mengoni , che al Festival ha trionfato nel 2013. Nessuna eliminazione è prevista fino al gran finale di sabato, per un’edizione che ha già superato, con 31 milioni di euro , il record di raccolta pubblicitaria per la RAI.

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.