Home / Stampa / Nuove certificazioni FIMI per Claudio Baglioni

Nuove certificazioni FIMI per Claudio Baglioni

CLAUDIO BAGLIONI CONQUISTA L’ORO PER “STRADA FACENDO”. PREMIATI ANCHE NIGIOTTI, VENDITTI, MENGONI

La nuova settimana della musica italiana si apre con il consueto appuntamento con le certificazioni a singoli e album rilasciate dalla Federazione Industria Musicale Italiana. La lista di oggi è ricchissima, nessun disco certificato ma numerosissimi singoli.

Si parte con la certificazione a Disco D’oro, per le prime 25mila copie vendute, consegnate ai seguenti artisti: Billie Eilish per Lovely, Fabri Fibra per In Italia, Antonello Venditti per Sotto il Segno dei pesci, Claudio Baglioni con Strada facendo, Christina Aguilera con Beautiful, Riccardo Cocciante per Magherita, Queen per Love of my life, Enrico Nigiotti per Nonno Hollywood e Sfera Ebbasta con Mademoiselle.

Salgono invece al disco di platino per aver venduto 50mila copie i singoli: Stamm Fort di Luchè, Cratere di Frah Quintale, Una mattina di Ludovico Einaudi, Questo piccolo grande amore di Claudio Baglioni e A tre passi da te dei Boomdabash.

Aumentano i platino invece: E’ sempre bello di Coez che sale a quota 2, così come anche Hola di Marco Mengoni, D’estate non vale di Fred de Palma e Back in Black degli AC/DC.

Nota di doremifasol: Le certificazioni FIMI si riferiscono ai singoli online della settima numero 14/2019

Apri il sito FIMI Certificazioni cliccando qui

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

2 commenti

  1. CLAUDIO MERITA QUESTO E ALTRO

  2. IO TIFO E TIFERÒ SEMPRE CLAUDIO……NOMINANO SEMPRE QUESTO PICCOLO GRANDE AMORE MA DI BAGLIONI CE NE SONO ECCEZIONALI CANZONI……..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.