Home / Curiosità / Il Grazie di Favino a Claudio Baglioni

Il Grazie di Favino a Claudio Baglioni

Qui stavo pensando a come sia strano che Sanremo sia diventata un po’ casa per me. Lo devo a un signore che mi ha regalato uno dei miei Anni più belli. Grazie Claudio Baglioni!

#Sanremo2020 #gliannipiubelli

Pierfrancesco Favino

Nota di doremifasol: Caro PierFrancesco doremifasol sarà sempre, anche, casa tua. Grazie di tutto ed in bocca al lupo.

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 



10 commenti

  1. In questi momenti di polemiche anche su Amadeus, vorrei segnalare un’intervista sul settimanale Diva e donna in edicola in questi giorni in cui Amadeus dice quanto segue: “Baglioni mi ha mandato un messaggio molto carino alla mia nomina. C’è un bel rapporto tra di noi. Mia moglie Giovanna ha ballato nei suoi concerti, è stata in tournée con lui. Con Baglioni Sanremo è entrato in una nuova era. Non si può tornare indietro. Io riparto da Baglioni”.

  2. Secondo me qualcosa è successo perché se si vede in un post di qualche giorno fa il video della conferenza stampa di Muccino, quando parla di Baglioni ha la faccia tirata, quasi come se non volesse parlarne.
    Si deve essere rotto qualcosa di cui non siamo a conoscenza

    • Qualche cosa è certamente accaduta. Perchè ciò che è successo l’altra sera è stato platealmente inusuale. Io provo a buttarla li. Forse, dal Festival è stato fatto sapere che una presenza di Claudio avrebbe potuto essere superflua. Anzi, ingombrante. E forse Claudio ha preteso una rinuncia alla partecipazione da parte di tutto il cast. Questo non è accaduto e per “ripagarlo” in qualche maniera, hanno cantato una sua canzone. Perchè quell’esecuzione di “Tu come stai”, il non averlo mai nominato nonostante il riferimento alla “colonna sonora strepitosa”, non ha avuto, per me, assolutamente alcun senso.

  3. Anche a me e’ dispiaciuto molto. Anche I commenti Che si stanno facendo Sui dato di ascoto sono vergognosi, tutti a dire Che il dato di oltre 10 mio e’ migliore di quello di Claudio, peccato Che la prima serata del 2018 e’ stato si oltre 11 mio

  4. Quando si sono intonate le note di E tu come stai a Sanremo si e’ accesa la Luce.
    La differenza, specie con il primo sanremo non con il secondo, e’ stata abissale.

  5. Anche a me. E non solo ieri sera all’Ariston, ma anche nelle numerose trasmissioni che si occupano di Sanremo, nessuno ha fatto il nome di chi ha condotto più che egregiamente le ultime due edizioni… nemmeno un saluto o un cenno di riconoscenza, se non altro per educazione… solo Favino che ringrazio per le belle parole. Un’altra domanda che mi sono fatta: perché hanno cantato “E tu come stai?” e non “Gli anni più belli” quale colonna sonora e omonima del film? Misteri da festival…

  6. Non mi è piaciuto. Nessuno, Favino in particolare, si è ricordato di rivolgere un pensiero a Claudio quale autore della colonna sonora.

  7. Riporto il mio stesso post che ho lasciato nella pagina degli auguri di Claudio ad Amadeus. Perchè ieri sera è stata cantata “Tu come stai”, citata la colonna sonora “strepitosa” del film, parole di Amadeus, senza che venisse mai nominato Baglioni? A me è sembrato molto strano.

    • Ho trovato molto strano anch io che almeno come base di fondo si sentisse L ultimo inedito anzi speravo a sorpresa arrivasse lui invece è stata cantata una sua canzone ma nn quella del film ! Un mio amico che si occupa di musica mi ha detto : “ evidentemente il tuo idolo ha chiesto troppo soldi “ ! Beh spero n sia vero ! Però è tutto molto steano

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.