Home / Resoconti / La storia di Gabriele accanto a Claudio Baglioni

La storia di Gabriele accanto a Claudio Baglioni

La mia storia insieme a quella di Claudio risale al 2003 ufficialmente, dove avevo solo 5 anni ed è stato il mio primo concerto di Claudio, ma già prima che nascesse i miei genitori mi facevano sentire Claudio, dal 2003 è iniziata la mia storia con Claudio.

Era il tour Tutto in un abbraccio, lo vidi vestito di bianco il 3 luglio del 2003 se non ricordo male, c’era un bel caldo e poi cominciò lui ad annunciare gli uomini del tour, musicisti, fonici, strumentisti, macchinisti.

E dopo la sua frase “ tutto pronto andiamo ad incominciare”, lo vidi eccolo là, con la chitarra nera ad intonare i suoi repertori più storici.

In quel momento non avevo più caldo, ma un emozione, uno schizzo d’acqua gelata sul collo.

Alla fine del concerto ritornammo a casa e non presi sonno, per tutto quello spettacolo dentro uno spettacolo.

Da lì non ho più lasciato Claudio, ci sono stati incontri e chiacchierate, per me Claudio è un amico, un amico che c’è anche quando non si vede.

E in quella tua storia c’è anche la mia caro Claudio.

Gabriele

SCRIVICI ANCHE TU LA TUA STORIA “ACCANTO” A CLAUDIO – SCOPRI COME >>>

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.