Home / Resoconti / La storia di Seila accanto a Claudio Baglioni

La storia di Seila accanto a Claudio Baglioni

Ho 54 anni e la mia storia con Claudio parte tanti anni fa… più di 40,ascoltando le musicassette di mamma..ed è stato amore al primo ascolto!

Ho visto il primo concerto a Pistoia, la mia città, insieme a quella che è diventata la mia più cara amica: Michela!

A lei si sono aggiunte altre carissime amiche Samuela, Caterina e Diva.

Insieme abbiamo partecipato a tanti, tanti concerti e raduni .

La settimana prima del mio matrimonio ,nel settembre 2000 ,ho visto il bellissimo concerto “acustico” nella bella piazza anfiteatro a Lucca, poi seguendo la mia nuova famiglia,mi sono trasferita in Sardegna e le occasioni di presenziare ai concerti si sono notevolmente ridotte..ma appena possibile prendo l’aereo e vado…diciamo che i concerti di Firenze riesco a gustarmeli tutti! Purtroppo ho avuto il piacere di vedere Claudio, anche se con un’assenza importante per me (Michela…!), in Sardegna solo 2 volte, al teatro lirico e all’anfiteatro a Cagliari…

Bellissimi i “capitani coraggiosi” visti a Firenze e sempre lì , per tre serate,”50 al centro”… ed è sempre un emozione forte… tutto ti coinvolge la musica, le parole, le luci, lo spettacolo che lo accompagna… non si può non cantare insieme a lui tutti quei brani che sono stati la colonna sonora della mia vita e di quella di tante altre persone…le parole delle sue canzoni sono poesie musicate… vorrei citarne una che a me piace particolarmente e che mi suscita veramente una forte emozione.. ogni verso mi rimanda immediatamente a delle immagini… ed è :”i vecchi”! ..per me ..da brividi!

Attendo con ansia, e spero con tutto il cuore , per più motivi, di vederlo alle terme di Caracalla, insieme a Michela!

Nel frattempo…buona vita! Ciao Claudio!

P.S. Purtroppo non ho foto di noi insieme a Claudio…ma ci piacerebbe moltissimo averla!!😉

SCRIVICI ANCHE TU LA TUA STORIA “ACCANTO” A CLAUDIO – SCOPRI COME >>>

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


1 Commento

  1. La colonna sonora della mia vita.. Le tue parole le tue note Claudio… Condivise e attese.. Ad una persona unica e speciale Sheila… Non vedo l’ora di vivervi… Aspettando giugno.. Insieme.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.