Home / Resoconti / La storia di Laura accanto a Claudio Baglioni

La storia di Laura accanto a Claudio Baglioni

Caro Claudio, non è la prima volta che ti scrivo però adesso colgo l’occasione di scrivere la mia storia con te, e lo faccio con immenso piacere e con la speranza che che tu la possa leggere….

“Questa storia che è la tua” in fondo è anche la “nostra storia” da molti anni……

Ho iniziato a seguirti appena ragazzina per merito dei miei genitori che ti hanno sempre ammirato e ascoltavano volentieri Claudio Baglioni….. “che belle parole”…. “che bella musica”……. Io sono rimasta subito incantata da te e con la canzone del secolo “Questo piccolo grande amore” ho vissuto i miei 13 anni e non ho più smesso di seguirti…. “È tu” mi ha fatto sognare con la mia prima “cotta” in vacanza al mare e “Sabato pomeriggio” mi ha portato a seguirti sempre più con entusiasmo…..

Passa il tempo e si cresce tutti e due…. Io e te… sempre insieme,….. Puoi immaginarti quali siano stati i regali puntuali e molto graditi che ho ricevuto…… a partire dal tuo album “Solo” e poi “Strada facendo”, “La vita è adesso”….. (al punto tale che i miei amici mi chiedevano se volevo farmi tutta la tua discografia personale)…. Tutti consumati da quanto li ho ascoltati…. Finalmente dopo tanto, troppo silenzio per me, esce il tuo album “Io sono qui”, subito acquistato con immensa gioia…… I ricordi sono così tanti che non posso per il tempo dirli tutti, ma tutti meravigliosi. Anche quando mi sono sposata non ti ho mai abbandonato….. Infatti mio marito si è arreso all’evidenza e mi ha regalato il tuo bellissimo album “Oltre”…..

Sono venuta al tuo concerto “Da me a te” a Milano 1998, dove ho avuto modo di conoscerti personalmente e abbiamo parlato e scherzato insieme….. È stato il concerto più bello per me, perché quando hai cantato il midley hai fatto il giro di tutto il palco e sei venuto vicino a tutti noi (io ero prima fila CLAB) e mi hai chiamato sul palco a cantare con te (allego la foto di quel momento indimenticabile)….. Peccato che non esistevano ancora gli smartphone per farmi un video con te….. Conservo però il tuo autografo a cui tengo molto e con molta cura.

Ho anche partecipato a raduni CLAB e a Viterbo ero proprio davanti a te ed è stato meraviglioso!!!!

Insomma tu sei la colonna sonora della mia vita caro Claudio da più di 47 anni…..!!!!!

Come dico sempre siamo invecchiati insieme ed è una sensazione stupenda…..

Aspetto con gioia il tuo nuovo album che sarà senza ombra di dubbio un’altra tua magia.

A presto Claudio grande amico mio da sempre, perché tu sei sempre stato e sarai “Un po’ di più” per me.

Ti saluto e ti ringrazio con immenso affetto.

Laura

SCRIVICI ANCHE TU LA TUA STORIA “ACCANTO” A CLAUDIO – SCOPRI COME >>>

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.