SOLO 2022Stampa

Incanto al teatro delle Muse per Claudio Baglioni

Baglioni torna sul palco, sold out alle Muse: «Non canto da 3 anni, mi mancava»

Incanto al teatro anconetano per l’atteso ritorno del cantante romano. Ospiti vip e tanti fan accorsi per ascoltarlo

«Ciao a tutti, mi chiamo Claudio e sono tre anni che non faccio un concerto»: così Baglioni ieri sera è salito sul palco delle Muse con il suo spettacolo (sold out) di “Dodici note solo”. Il tour prevede ben sessanta date nei teatri lirici e di tradizione d’Italia e segna il ritorno della musica dal vivo per il cantante romano. Al teatro di piazza della Repubblica Baglioni mancava da ben 19 anni. Un ritorno atteso come non mai dai suoi fan marchigiani, accorsi da ogni provincia per venire ad ascoltarlo. Accompagnato dal suo pianoforte, l’artista si è esibito in tre ore di spettacolo no stop dal sapore intimista, portando i suoi successi e i brani più toccanti della sua carriera, da “Strada facendo” a “Uomini persi”, “Fammi andar via” e “Mille giorni di te e di me” fino ad “Avrai”.

Per entrare, si è formata davanti al teatro una lunga fila di persone e, dopo aver superato il controllo del Green pass e aver fatto il check del biglietto, gli spettatori si sono seduti ai loro posti. Lo spettacolo è iniziato in orario alle 21. Le prime file sono state occupate dai membri del fan club che hanno esibito fieri i cartelloni «per Claudio». Non sono mancati volti noti del mondo anconetano come l’avvocato Maurizio Miranda, presidente dell’Ordine degli avvocati di Ancona e don Giovanni Varagona. Tra gli ospiti vip presenti in lista anche l’attrice Jasmine Trinca, il regista Emanuele Crialese, i produttori cinematografici Carlo Degli Esposti e Giampaolo Letta, lo sceneggiatore e scrittore Roan Johnson, la drammaturga Lucia Calamaro e la coppia di comici Maria Di Biase e Corrado Nuzzo.

Teodora Stefanelli per Ancona Today

HOME PAGE DODICI NOTE SOLO


The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button