FotoSOLO 2022Stampa

Isernia, voglia di normalità con Claudio Baglioni

Isernia, voglia di normalità: Claudio Baglioni incanta l’auditorium stracolmo

Tutti occupati i 700 posti in sala per il ritorno della grande musica dopo il Covid.

ISERNIA. L’impatto dei 700 posti pieni dell’auditorium Unità d’Italia di Isernia è sempre forte, anche per un veterano come Claudio Baglioni. Scenari di normalità dopo la brutta parentesi del Covid, con un pubblico attento e gioioso di poter tornare a cantare i grandi classici del cantautore romano assieme al suo nuovo percorso nell’arte con ‘Dodici Note Solo 2022’. In scena Baglioni, la sua voce sempre fresca e vibrante, che restituisce alle sue composizioni più belle la meraviglia delle esecuzioni al pianoforte. Un racconto in musica, suoni e parole, sui palchi di 60 teatri tra i più prestigiosi d’Italia.

“Rianimare le nostre vite con la musica dopo il lungo, difficile e doloroso silenzio imposto dalla pandemia, significa ritrovare noi stessi, il senso del nostro cammino e dello stare insieme”, aveva raccontato Baglioni, spiegando: “Le dodici note, l’alfabeto del più universale, profondo e poetico dei linguaggi, costituiscono la chiave per comprendere noi stessi, gli altri e rendere il futuro una casa bella, luminosa, aperta e finalmente degna di essere abitata”.

Fonte articolo – Foto di Pino Manocchio

HOME PAGE DODICI NOTE SOLO

DODICI NOTE SOLO 2022

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button