Claudio per il messaggero



Notizia inserita da: doremifasol in data 11/02/09 alle ore 13:52 Condividi   vista 3668 volte


Claudio Baglioni e Qpga: «Noi e i sogni che cambiano la vita»

di Claudio Baglioni

Esce nelle sale domani, alla vigilia di San Valentino e il titolo contiene la parola “Amore”. È naturale, quindi, che l’accostamento tra “Qpga” e la “festa degli innamorati” sia immediato. Niente di male. Anzi. Non c’è vergogna nell’amore. Mai. Mi piacerebbe, però nel cercare di illustrare il senso di un progetto suggerire di buttare l’occhio al di là della superficie. “Qpga” è certamente una storia d’amore. Ma non è solo la storia di un amore. C’è di più. Molto di più.

Ci sono, naturalmente, Giulia e Andrea alle prese con l’intero arco (incontro, innamoramento, amore, tensione, crisi, rottura) del loro sogno di adolescenti. L’ultimo, prima di prendere il largo e affrontare il mare aperto della vita. Ma c’è anche il disincanto di una generazione quella della “summer of love” e del “68” che vede naufragare il sogno, forse un po’ ingenuo ma certamente rivoluzionario, di un mondo nuovo: più libero e più giusto.

Un mondo nel quale, per la prima volta, la generazione giovane acquisisce identità e coscienza di sé e diviene artefice del proprio destino. C’è, ancora, il tormento di una società che si è addormentata nell’euforia del miracolo economico e si risveglia nel decennio forse più difficile e doloroso della propria storia. Quegli anni ’70, segnati da crisi economica e austerity e da forti tensioni sociali e politiche, che sfoceranno nei cosiddetti anni di piombo. E c’è, infine, una città questa città che è, allo stesso tempo, ispirazione, teatro, attrice e spettatrice del rincorrersi e fondersi di tutte queste storie. È proprio per rendere al meglio la coralità di questi elementi e cercare di dare all’intreccio la profondità di campo che merita, che il progetto “Qpga” si articola in quattro movimenti.

Questo film, appunto, un romanzo (che uscirà a metà marzo per Mondadori), un disco con l’opera integrale (edito da Sony) e un giro di concerti tra primavera ed estate. Una sorta di “quadrigetto” che nasce dal “concept album” del 1972 “Questo piccolo grande amore” e che cerca di restituire a quel progetto l’ampiezza, la compiutezza, la profondità che il disco di un quasi-esordiente non aveva potuto avere. “Qpga”-film è, dunque, il primo atto di questa storia. La storia fresca, leggera, appassionante, del primo grande amore: quello che non dura tutta la vita, ma che ce la cambia per sempre.

Giulia e Andrea siamo noi, in quella incantata, sorprendente, fragilissima e irripetibile stagione nella quale, per la prima volta, l’amore irrompe, spalancando le porte dell’anima, per far saltare ogni convinzione, ogni regola, ogni punto di riferimento e proiettarci in una dimensione inattesa e sconosciuta. Un sogno. Un grande sogno. Talmente grande che, forse, si spegne proprio perché le nostre gambe sono ancora troppo giovani e fragili per sostenerlo.

Come tutti i grandi amori, anche quello di Giulia e Andrea vive di contrasti. Diverse visioni del presente e del futuro; diversi ambiti culturali e sociali; due famiglie completamente diverse e due gruppi di amici quasi coetanei, ma praticamente senza punti di contatto.

Giulia e Andrea sentono che quell’amore non potrà durare, ma il loro cuore chiede loro di viverlo lo stesso, come se potesse essere senza fine. Non importa se più il sogno sarà bello, più il risveglio risulterà duro. Quello che conta è che nessuna vita può dirsi davvero tale senza aver attraversato almeno una volta l’incomprensibile, inafferrabile, incontenibile turbinare delle emozioni di un piccolo grande amore.

Questo provano Giulia e Andrea. E voi?


su RSSFeed
in Twitter
iscriviti
Calendar
<< Luglio 2018 >>
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          


Ricevi le news via mail:

Delivered by FeedBurner



Cerca nelle notizie













Le ultime news
29/12/10 - 17:39 Comunicazione cambio FEED
02/12/10 - 09:52 Baglioni, Fiorini: roba de Roma
01/12/10 - 16:38 Acquista il Baglioni MP4
01/12/10 - 10:06 Via Baglioni a Perugia
30/11/10 - 19:05 Vuelve el gurú del amor
30/11/10 - 13:16 DVD per Parole di Lulù


I più cliccati
23/01/08 - 16:52 Lettera a CLAB
20/06/07 - 21:07 Materiale Clab 2007
12/09/07 - 01:28 Dvd Tutti Qui
06/11/07 - 09:13 Claudio Live a Milano
22/11/07 - 13:04 Scarica il Calendario
17/12/08 - 09:02 Vota Claudio Campione2009


Ricevi le news via email
 
Commenti degli utenti
doremifasol.org