Lettera a CLAB



Notizia inserita da: doremifasol in data 23/01/08 alle ore 16:52 Condividi   vista 35933 volte


Riceviamo, sottoscrivendola, questa lettera denuncia arrivata al nostro Amministratore. Se gli organi Ufficiali citati nella lettera,  vogliono dire la loro,  possono farlo contattandoci presso clabber4864@yahoo.it  .

I commenti a nome di organi indicati nel seguente scritto non verranno ritenuti attendibili e non approvati dai moderatori.

Saremo lieti di pubblicare risposte solo se compravate dalla Fonte Certa, come lo è quella della firmataria delle seguenti righe.

Caro Tony,
frequentando abitualmente il tuo sito, sempre preziosa fonte di informazione per tutto quanto riguarda il mondo di Claudio Baglioni e non solo, ho visto che con cadenza più o meno costante ci sono da parte di molte persone tante domande e interrogativi in  merito al raduno annuale dei Soci di Clab.

A questo proposito, ti vorrei segnalare che  anch'io, da brava socia, mi sono più volte interessata per avere qualche  informazione e ti riepilogo la mia esperienza ed i relativi risultati.

Ti allego quindi il testo di una lettera che ho  inviato il giorno 22 dicembre al dott. Remo Coccia, segretario del Consiglio Direttivo.

Come potrai vedere dal testo, ho scritto a lui  dopo aver inviato messaggi

- a Clab, il 5 dicembre: inevaso
- a Moira Fioravanti, in qualità di responsabile Clab,  il 7 dicembre: inevaso

- a Claudio Baglioni, l'11 dicembre. A dire il  vero, questo è l'unico mesaggio che ha avuto un seguito, vale a dire il famoso comunicato del 12 dicembre, retrodatato al 20 novembre.

In data di ieri ho telefonato a Clab e mi hanno  risposto che non hanno ancora informazioni sul raduno e che quando le avranno ce le faranno sapere.
In merito invece alla mancata risposta del dott. Coccia, mi hanno riferito che probabilmente non ha avuto il tempo di occuparsene.

Io penso che,  al di là del fatto di essere  ammiratori di Claudio Baglioni (e io, credimi, lo sono davvero molto), non  bisogna comunque perdere una sana lucidità e obiettività.
Noi non siamo soltanto ammiratori che vorrebbero  assistere ad un raduno, ma siamo soci di un'associazione che vogliono esercitare il diritto di essere soci partecipando ad un'Assemblea che ci illustri cosa fa l'associazione, come lo fa e che dia ai Soci tutte le informazioni che è tenuta a dare.

Un'associazione che sia regolarmente costituita  (e Clab lo è) deve considerare i soci come tali.

Il raduno è una cosa, l'Assemblea è un'altra.

Il fatto di essere fans non ci dà automaticamente  la patente di sprovveduti, a meno che siamo noi stessi a  consentirlo.

Ti ringrazio dello spazio che mi hai concesso  ospitando questa mia comunicazione.

Cordialmente

Tiziana


Egregio dott. Coccia,

mi riferisco a quanto appare sul sito ufficiale:  www.patapan.it in merito al raduno ed all'Assemblea.

Tralascio volutamente l'argomento "Raduno" che  non deve fuorviare dall'attenzione che va invece concentrata - per  quanto attiene alla mia qualità di Socio - sull'Assemblea.

Nel caso - probabile - non ne fosse al corrente,  La informo che in data 5 dicembre e 7 dicembre ho avanzato formale richiesta di partecipazione all'Assemblea di Clab.
Non avendo ricevuto nessuna risposta,  in data 11  dicembre ho inviato una mail direttamente al Presidente Onorario, Claudio Baglioni, spiegando i motivi per i quali mi rivolgevo direttamente a  lui.
Sono in possesso della ricezione di tale mail  nella stessa giornata, un'ora dopo il mio invio.

Non vorrei peccare di presunzione, ma non sarà forse un caso che il giorno successivo è apparso sul sito ufficiale un comunicato che parlava appunto, come dico in apertura, di raduno e di rendiconto.
Il particolare, Lei converrà alquanto strano, è che il comunicato pubblicato - ripeto - il 12 dicembre, sia stato retrodatatato al 20 novembre.

Quello che comunque mi preme sottolineare, è che non si faccia riferimento alcuno ad una Assemblea  che - per specifico articolo di Statuto - prevede la convocazione almeno una volta l'anno.
Vorrei quindi che Lei mi chiarisse quali sono i motivi per cui il 2007 non prevede una simile convocazione e quali, secondo Lei, sono le possibilità che la Legge consente nei casi in cui un'Assemblea non venga convocata nei termini previsti da atti regolarmente registrati.

Mi stupisce in modo imbarazzante, infine, che un rendiconto che si riferisce all'anno 2006 ci impieghi dodici mesi prima di essere reso ufficiale ai Soci e che non contempli la relativa, indispensabile relazione che invece lo dovrebbe accompagnare, dettagliando le voci di bilancio.
Credo sia inoltre il caso che venissero portate a conoscenza dei Soci anche documenti quali l'Atto Costitutivo dell'associazione nonché le delibere che rinnovano il Consiglio Direttivo, dopo la scadenza prevista.

Perdoni la... vogliamo chiamarla pignoleria? Ma la mia personale formazione ed esperienza professionale - che sono sempre state di grande aiuto a me ed alle aziende presso le quali ho lavorato e lavoro - mi portano ad esserlo.

Per riassumere, gradirei quindi una Sua cortese risposta circa:


- le ragioni circostanziate  della  mancata convocazione dell'Assemblea, contrariamente a quanto previsto dall'art. 7 dello  Statuto;


- la relazione prevista dall'art. 11 circa le attività del 2006 (e lo stesso vale per il Bilancio che tra poco dovrete redigere), che chiedo venga pubblicata altrettanto ufficialmente  sul sito

Sarebbe utile, inoltre, che il Bilancio riportasse nella sua intestazione tutti gli estremi propri dell'Associazione, in modo che siano noti a tutti, Soci e non.

La ringrazio anticipatamente per le risposte che vorrà darmi e colgo l'occasione per esprimerLe i miei migliori auguri per le vicinissime feste!


su RSSFeed
in Twitter
iscriviti
Calendar
<< Novembre 2017 >>
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      


Ricevi le news via mail:

Delivered by FeedBurner



Cerca nelle notizie













Le ultime news
29/12/10 - 17:39 Comunicazione cambio FEED
02/12/10 - 09:52 Baglioni, Fiorini: roba de Roma
01/12/10 - 16:38 Acquista il Baglioni MP4
01/12/10 - 10:06 Via Baglioni a Perugia
30/11/10 - 19:05 Vuelve el gurú del amor
30/11/10 - 13:16 DVD per Parole di Lulù


I più cliccati
23/01/08 - 16:52 Lettera a CLAB
12/09/07 - 01:28 Dvd Tutti Qui
20/06/07 - 21:07 Materiale Clab 2007
06/11/07 - 09:13 Claudio Live a Milano
22/11/07 - 13:04 Scarica il Calendario
17/12/08 - 09:02 Vota Claudio Campione2009


Ricevi le news via email
 
Commenti degli utenti
Enrico
Come non dar eco a quelle illuminanti parole..."Il fatto di essere fans non ci dà automaticamente la patente di sprovveduti, a meno che siamo noi stessi a consentirlo". Per la serie il cuore e la passione è sacrosanta, ma con un occhio aperto al concreto. Inevitabile quando oltre ai cuori si muovono bonifici.
emanuela viareggio
beh ho letto solo alcuni stralci...perchè è davvero impressionante il fiume di parole espresse sull'argomento..un' unica riflessione...quanto si è perso del clima emotivo dall'origine lontana, da quella ficulle indimenticabile?rimpiango l'improvvisazione e il senso di familiare aggregazione dell'inizio...
doremifasol.org

Non ricodiamo chi (forse non era cosi importante poi...) aveva suggerito al nostro CAPO di presentarsi al raduno con mozzarelle e sfogliatelle...

Lui cosa ha fatto?

ma non solo... Anche una maglietta....

Altri consigli sono bene accetti....




Patrizia
penso che un "grazie Claudio" ci stia più che bene....da lui ho imparato, tra le altre cose, a saper aspettare.
Renato
dai, almeno ora il raduno è una cosa certa.

Mah, io non sono addentro a queste cose burocratiche, ma mi sembra che le associazioni hanno un termine per presentare il bilancio e questo termine mi pare sia il 31 marzo, forse qualcuno più addentro di me in queste cose può dare dei chiarimenti. A questo punto mi vien da dire, ma se Clab non presenta il bilancio 2008, che succede? E se davvero è come penso io, credo che ormai la data è scontata, il 29 o il 30 marzo, dove... chissà? Dove troveranno! Visto che i palasport in questo periodo sono molto occupati per i vari campionati di pallavolo e basket in corso. A questo punto viene da pensare alla fiera di Roma, ma credo che sia un'area che richiede molto lavoro di preparazione e quindi un'esborso notevole di soldi, le scorse edizioni sono state fatte in situazioni di tour in atto e quindi con palasport già acquisiti. E' veramente difficile capire cosa stia pensando ed escogitando ora Claudio, la colonna sonora del film... infondo scrivere musica è il suo lavoro, magari ne uscirà qualcosa di buono, ma davvero scriverà qualcosa di nuovo? Non sarà che qualcuno trasformerà in realtà il suo antico sogno di vestire la storia di QPGA con le movenze di un film, piuttosto che con quelle di un musical come a suo tempo era nei sogni di Claudio? A questo punto, qualcuno l'ha già detto, sarà davvero un'album nuovo o piuttosto una "sistemazione" di quello vecchio? Sarà comunque tempo che passerà, così come sarà tempo che passerà quello dedicato a questo O Scià di Maggio, se poi davvero verrà fatto, anche qui, nessuna conferma ufficiale e qualche dubbio nella testa comincia a girare su possibili difficoltà che possano aver incontrato nella progettazione di questo evento. Il tempo, il tempo fugge per tutti, anche per Claudio e davanti a lui c'è anche la prospettiva di un nuovo disco... ma come può aver trovato il tempo di scrivere i vari brani? Sicuramente ci starà lavorando, ma vi ricordate come nascevano i suoi lavori una volta? Tempo dedicato praticamente solo alla composizione dei nuovi lavori, tempo passato in massima concentrazione che dava risultati di eccellente qualità. Ora non dico che debbe per forza fare come allora, oggi forse non gli sarebbe più possibile data la sua immagine da gestire in modo diverso rispetto ad allora, ma credo che però questo disco più che mai risentirà di questo essere figlio dei momenti liberi e non padre dei momenti liberi che lascierebbe a chi lo stà costruendo. Io mi auguro che Claudio trovi il suo tempo per poter vivere nel modo più giusto le cose e gli impegni che si trova davanti, è vero che del tempo ne possiamo vedere solo la coda, ma se non tentiamo di prenderla questa coda, saranno gli eventi a decidere per noi e non noi a cercare di pilotarli al meglio. Un raduno entro marzo, O Scià a maggio, una colonna sonora da scrivere, un disco nuovo... ma ci starà tutto entro quest'anno? Mille aghi nella mente e niente mai risposte... Ciaooo Renato.
elly
Sei una grande1 Avevo scritto anche io a clab e allo stesso claudio pochi giorni prima di te...ma niente...hai fatto benissimo
Carmela
Tony sei un mito. Continua cosi e non smettere di trasmettere. Solo tramite voi possiamo dire la nostra sia nel bene che nel male. Altro che mozzarelle e sfogliatelle, basta che continui a lavorare come hai sempre fatto. A noi tutti basta solo quello. Al raduno ti offriamo noi da bere. Carmela da Amalfi
Jenny
Trovo tutta questa discussione molto utile in alcune parti. Ho letto tutto attentamente e mi complimento con Tony Assante per la pazienza e professionalità denotata in alcuni passaggi. Certo che, se posso permettermi, il comportamento del CLAB è davvero irritante. Basterebbero poche righe sul loro sito per evitare tante parole a volte inutili e superflue.
Camilla
Ah ecco ... e allora perchè non dirlo ufficialmente e far mettere l'anima in pace a tutti quei clabber che hanno dei dubbi! Grazie della risposta


assodicuori
camilla il tuo dubbio è lo stesso di qualche migliaia di clabbers...
Camilla
Scusate, non vorrei alimentare nuove critiche ed altre discussioni ma mi è sorto un dubbio.... siamo sicuri che il raduno 2007 ci sarà davvero? A forza di rimandare perchè non si trova un luogo idoneo e con O'Scià spostato a Maggio mi sorge un dubbio ... Boh, magari mi sbaglio!
assodicuori
andrò controcorrente ma francamente non ne vedo l'utilità... il 99,9% dei clabbers vorrebbe semplicemente più notizie e anticipazioni, raduno sicuro, pacco e pass a febbraio e non a settembre, e basta credo! se clab non è in grado, ad oggi, di garantire ciò (ne avrà i motivi, ora non discuto questo) cosa pensate che possa fare con le nostre migliaia di suggerimenti?? il dialogo maturo con clab bisogna farlo su quelle 4 cose che clab ha sempre fatto e che ora non fa più o le fa male e in ritardo.. e di maturità nell'ultimo "scambio di opinioni" ce n'è stata ben poco, da una parte e dall'altra! io mi concentrerei su questo.
Daniela (ostia)
Certo sono d'accordo anche io, si potrebbe anche suddividere il questionario in base agli argomenti per mantenere un pò di ordine, mantenendo sempre un tono pacato e soprattutto educato. Magari dovremmo prima raccogliere noi i vari suggerimenti per evitare che si diano suggerimenti su argomenti inutili e ormai scontati che porterebbero solo danno a mio parere.
patry
l'iniziativa è lodevole, denota un tentativo di dialogo maturo con il Clab.Ma ad oggi non avete ricevuto alcuna risposta perchè al Clab non conviene accettare una simile proposta perchè vorrebbe dire dare delle risposte o mantenere degli impegni a cui poi non saprebbero matenere fede.Ma, la speranza è l'ultima a morire e .....il sogno è sempre!
doremifasol.org
Tempo fa proponemmo una nostra piccola ed umile proposta al CLAB...
"Un nuovo questionario ufficiale di ClaB dove ogni associato può, sinceramente e liberamente, dire la sua. Probabilmente questo potrebbe essere molto più utile che tante parole dette a caldo dopo che si è appreso che del raduno non si sa ancora nulla e che, forse, a mente più calma, non si pensano veramente."

http://www.doremifasol.org/notizia.php?id=5398


Che ne dite? Ragazzi... A noi sembrava una buona idea per poter permettere una collaborazione tra Soci ed Asscociazione... Naturalmente non abbiamo mai ricevuto una risposta
doremifasol.org
Grazie Sonia. A noi basterebbe e vanzerebbe solo "sentirci" ancora Clabbers.


sonia
Qualche anno fa Claudio diceva del CLAB:"clab è una creatura mia e vostra(la sintesi è: nostra) e somiglia inevitabilmente a noi: pregi e difetti naturalmente inclusi. E' il nostro doppio,il nostro specchio, il nostro riflesso. Per migliorare lui, dobbiamo migliorare noi.."Anni fa ci scrisse vi ricordate? (parlava del settimo anno,si,ma niente crisi!)Quattro paginette,scritte a mano.Mi ricordo che guardavo la sua grafia e lo sentivo così vicino..a dire di non preoccuparci anche se c'erano delle difficoltà lui era là.Concludeva dicendocon un tono un pò di rimprovero:"Essere Clabber-ricordo ai distratti che anche io sono Clabber-significa,essenzialmente,avere questa consapevolezza. Una consapevolezza che va al di là del valore-per quanto grande- delle porte aperte,dei raduni,delle pubblicazioni esclusive, degli spic,del trattamento speciale che viene riservato nel nuovo mondo a forma di noi, dell'e-commerce, sul nostro sito internet e delle mille altre idee che ci verranno nel tempo che ci attende. Significa qualcosa di molto più profondo e,quello sì, davvero esclusivo. Un linguaggio, un modo di stare insieme,di incontrarsi di transazione gli uni negli altri pensieri,emozioni, ed essere non solo parte del microcosmo formato dall'incontro dei nostri piccoli pianeti ma- ancora di più-quelli che danno la forma a quel cosmo: la ragione per la quale quello è e sarà sempre il mondo a forma di noi." Queste parole si possono condividere o meno ma era un dialogo tra noi e lui e non comunicati del Consiglio direttivo,di cui ricordo vagamente le facce.E' Claudio che ho nel cuore, voglio che Claudio mi rimproveri o meno.Sempre in quello scritto definiva il Clab:"Clab somiglia ad uno di quei bambini brillanti, intelligenti, simpatici ma un tantino scavezzacollo che danno qualche problemino e qualche preoccupazione ai loro genitori, ma che non solo restano comunque figli ma, alla fine,sono quelli che si godono la fetta maggiore della torta dell'affetto". Io voglio ancora quella fetta, anche un angolino purchè sincero e non dovuto.Io non amo parlare dei bilanci, perchè alla fine risponde ( se risponde...) il consiglio direttivo..che non riempie certo il vuoto d'affetto.E' il dialogo che manca..e su questo il Consiglio non c'entra non si può delegare l'espressione dei sentimenti ad un'entità..Certo Claudio non ce lo deve..ma è una grande perdita.Per me la vera sconfitta è che quei suoi"figli"non ricevano più elogi nè rimproveri. Claudio ritorna...mi manchi.
francesca clabber 31007
Rimanendo nelle citazioni "la quiete dopo la tempesta"; adesso che ci siamo detti tutto quello che c'era da dire,che abbiamo espresso le ns opinioni,che ci siamo attaccati e difesi,che ci siamo sfogati,mi viene da dire "perchè?".perchè tanto rancore,tanti malintesi,tante offese e cadute di stile,perchè farci la guerra quando poi abbiamo una passione ,un'amore,un'affetto comune che come tale dovrebbe unirci e non separarci? Claudio nella sua vita e nella sua carriera per quanto io ne sappia è sempre stato un gran signore anche nei confronti di chi lo ha attaccato in maniera poco gentile e allora anche noi in quanto suoi fedeli amici e sostenitori,nonchè ammiratori dovremmo comportarci di conseguenza e non alzare più i toni delle discussioni in questo modo,perchè certo non è questa la maniera per essere ascoltati nè da lui nè dal clab ; è vero siamo stati un pò aggrediti e questo ha portato a difenderci ma io sono sicura che anche la signora più volte citata,spinta anch'essa dalla sua ammirazione per Cla' si è forse lasciata prendere un pò troppo la mano dando libero sfogo alle sue emozioni ,con questo non voglio difenderla ,non condanno il suo pensiero ma il modo in cui lo ha esternato, però la mia religione mi insegna "chi non ha peccato scagli la prima pietra"; io per quanto in quest'ambito "Claudiano "abbia sempre fatto l'avvocato difensore di cla' e anche del clab non voglio esimermi dall'essere pure colpevoloe di qualcosa, anche se fosse un pensiero che magari non ho espresso per non infervorare animi già fervorosi; ritengo quindi che da parte di tutti si debba fare un passo indietro ,ognuno di noi avrà senz'altro detto o solo pensato qualche parola in più ,c'è sempre se non uno scheletro almeno qualche ossicino negli armadi di ognuno! d'ora in poi cerchiamo di tenere alto solo il volume della musica ,quella del nostro e se permettete mio grande Cla' ciao Claudio ti voglio un mondo di bene!
danilo
Nel comunicato del Clab si parla di "primissimi mesi del 2008"...calcolando i 30 giorni di preavviso e visto il perdurare del loro silenzio a questo punto credo sia in dubbio anche il mese di Marzo...forse hanno un concetto allargato dell'espressione "primissimi mesi"...
doremifasol.org
Ciao Sonia e grazie...
Sonia
Ragazzi, si sono chetati gli animi?ho due belle citazioni. Per Tony e collaboratori: "nessuna qualità umana è più intollerabile che l'intolleranza" (G. Leopardi). Voi ragazzi siete molto tolleranti....complimenti! Per "gli Intolleranti del comportamento dei "Tolleranti" " la buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri"(Mark Twain)Meditate gente...meditate!P.S.: Ho appena chiamato il clab..deserto assoluto..e pensare che basterebbe così poco ad essere almeno..comprensivi. Saluti!
Maria Rosaria
Carissimi amici di doremifasol.org e Tony in particolare avete tutta la mia comprensione. Certo che ci vuole una bella pazienza con persone cosi che entrano in casa altrui e ne dicono di tutti i colori. Vorrei dire la mia, visto che non intervengo quasi mai. Appena apro il PC del mio ufficio entro nelle pagine di saltasullavita.com sicura di trovare una novità (un video, una notizia, una foto ecc ecc), ogni mattina non mi tradite mai. Che dire quando poi qui trovo gli scoop in anteprima assoluta (QPGA a FILM, O'Scià a Maggio ecc ecc Tutto poi prontamente VERO e senza errori). Come si permette certa Gente di dire certe cose di tutti voi? Non trovo mai gossip (vedi plastiche varie o finti amori o tradimenti) e trovo tutto cio che voglio sul Grande Mago. Quindi penso che la Signora Scarpulla (forse sotto effetto di qualche Farmaco della sua Azienda) abbia scritto sotto una delirante INVIDIA (Tony ha risposto da Gran signore e denotando, cio di cui non aveva bisogno di dimostrare, una Superiorità Schiacciante). Complimenti a voi ragazzi e a Tony in particolare (GRAZIE DI CUORE). Venendo e tornando alla lettera al CLAB postata da Tiziana, penso che da ESSA si denoti un grande affetto e una Grande passione "tradita", infatti bastava che rispondessero ad un iscritto per non "costringere" Tiziana a chiedere "aiuto" a Tony e ai suoi "seguaci" (che brutto termine signora Scarpulla, VERGOGNA). In fondo noi tutti siamo qui e facciamo il tifo per il buon funzionamento di un Associazione alla quale siamo iscritti. Se a noi non importasse nulla non saremmo qui. Non vi pare? Speriamo che l'eco di tutto cio possa indurre Claudio a cercare di accontentare il suo zoccolo duro. Basterebbe solo assumere due persone a tempo pieno e gestire un'associazione alla quale tutti teniamo. Ma Claudio posso chiederti una cosa? Tu ci tieni ancora al CLAB? Forse ormai tutto il tuo interesse è rivolto solo a Lampedusa e alla nuova Fondazione? A noi basterebbe solo saperlo. La chiarezza a volte fa male ma è meglio del silenzio malinconico di questi giorni. Ciao a tutti da Maria Rosaria e ancora Grazie a Tony Assante e ai suoi siti Favolosamente "squallidi" (Signora Scarpulla. Ma come si fà? Ma alla fine lei ha dimostrato uno squallore superiore a qualsiasi BLOG mal fatto)
doremifasol.org
rispondiamo noi per conto di Tiziana...
NO il CLab non ha risposto.
Almeno per ora.
Se dovesse farlo sarete informati di sicuro. Noi facciamo il tifo per un CLAB perfetto.
Speriamo sempre che le nostre critiche non siano scambiate per "sistematiche" ma sempre per "costruttive"...
Il nostro lavoro non avrebbe senso se non dettato per l'amore verso l'artista Claudio Baglioni e la sua musica...
sognare
ma alla fine non ho capito se alla lettera il clab ha risposto e se si cosa ha detto in merito?
Daniela iscritta dal '95
Mi rivolgo alle due "signore" che se parlano anche con un vocabolario in mano, alla fine non sono altro che persone SQUALLIDE che non conoscono affatto i modi SIGNORILI per dialogare, anche se io non lo ritengo un dialogo ma soltanto dei commenti squallidi, d'altronde come loro... e mi stupisce che Claudio possa dare retta a delle persone del genere, visto che conosciamo che LUI non sopporta la Maleducazione.E non c'è nessun vocabolario a quanto pare che vi possa insegnare la buona educazione. NESSUNA INVIDIA SU TUTTO QUESTO e su altro...., preferisco parlare alla Tony, persona che si è dimostrata da Signore,nei vostri confronti per i termini che ha usato nel parlarvi, cosa che Voi non sapete e continuate a non saper fare, e ora che vi lavate quelle boccacce, che fate più bella figura!! Se non ricordo male, la Scarpulla avrebbe detto che non sarebbe più entrata in questo squallido sito, probabilmente anche lei si sta rendendo conto che funziona degnamente, .... CLAB NON ESISTE!!!!!LI NON TROVIAMO NULLA!!! Non per niente ci sono migliaia di visitatori al giorno...TUTTI QUI compresa LEI e la sua Cara amica. Vi auguro un buon viaggio in questo sito, visto che continuate a NAVIGARCI. Un abbraccio a tutti Voi che ci lavorate con grande IMPEGNO e DIGNITA' per darci quello che ci spetterebbe di diritto da CLAB e che.... non fa.

Adotta a distanza un bambino
Daniela (ostia)
Ciao a tutti, per prima cosa desidero commentare la lettera al clab di Tiziana approvando sicuramente il coraggio di scrivere a clab in termini così legali, ma non del tutto, in quanto ritengo che in questo modo ci diamo solo la cosiddetta "zappa sui piedi" mi spiego: è vero Clab è un'Ass. Culturale legalmente riconosciuta ma a noi tutto ciò non deve pesare come un macigno, noi abbiamo soprattutto il dovere/piacere di iscriverci (se ci và) o di non farlo (se la cosa non ci piace). Certo è che a volte mancano un pò nella forma, quando basterebbe poco per farci stare buoni in attesa di notizie, a me piace più parlare di una malinconica attesa (come dice Renato) accompagnata dalla nostalgia di altri anni in cui le cose erano un pò più chiare e c'era un pò di attenzione in più nei nostri confronti ma ciò non significa che non lo sarà ancora e forse meglio. La lettera di Tiziana tende a mio parere a sottolineare solo questo (anche se lo dice in termini un pò troppo legali) dateci qualche notizia!!! Per il resto dei commenti letti mi dispiace molto dirlo ma preferisco stendere un velo pietoso, devo contraddire qualcuno e non faccio nomi perchè è superfluo e inopportuno, siamo TUTTI superfelici degli incontri con claudio, TUTTI nel nostro piccolo affrontiamo sacrifici per una stretta di mano, TUTTI eravamo a dormire in spiaggia per un posto decente, TUTTI cerchiamo di acquistare un posto buono del parterre , TUTTI attendiamo davanti a un albergo, TUTTI insieme organizziamo coreografie e scherzetti, TUTTI urliamo e sgomitiamo quando qualcuno ci calpesta anche se lo conosciamo bene avendoci chiacchierato pochi minuti prima del più o del meno vero???? Anche tutte/i voi che dite di non farlo, ma ormai ragazzi ci conosciamo TUTTI per cui non si sfugge perchè oltre la buona vista ci sono foto e filmati che ritraggono TUTTI noi sotto il sole cocente, stanchi , arrabbiati ma felici di essere lì. Impariamo ad essere obiettivi verso noi stessi e non nascondiamoci dietro paroloni che oltretutto non servono a nulla se non a ferire ingiustamente l'animo di qualcuno. Commentare le iniziative di clab non significa di certo "buttar fango su clab" anzi a mio parere ne amplifica il significato vero ed è scontato che Claudio non ha alcun dovere nei nostri riguardi per il raduno ed è scontatissimo che per lui è un piacere che fa ai suoi fans il concerto durante l'assemblea, ma servirebbe solo un pò più di comunicazione tra soci e Associazione solo così Claudio saprebbe veramente cosa è Clab per noi, al di là della legalità o meno. Per quanto riguarda il sito di Tony beh ci vuole proprio coraggio a chiamarlo "squallido" perdonatemi ma allora Patapan è la pubblicità di LORENZETTI pompe funebri???? Non abbiamo mai avuto notizie dal sito di Tony di dove cena o dove dorme claudio, ma solo di eventi, concerti, premiazioni e tante divertenti e utili iniziative (vedi ò scià questo piccolo grande aiuto con tanto di ringraziamenti da parte della Fondazione, ma molti di voi eravano in spiaggia a tenere il posto buono invece di acquistare medicinali?)) che almeno ci fanno sentire uniti e utili , per cui le accuse che avete rivolto a doremifasol sono inopportune ma soprattutto false e con l'occasione ringrazio tutti i collaboratori per la pazienza che hanno con tutti noi. Il mio povero papà mi diceva sempre che chi fa sbaglia, chi non fa non sbaglia mai perchè è inutile alla società; Tony di certo fa, poi il piacere o no è soggettivo, ma siamo liberi di vedere e di non vedere, aderire o no, parlare EDUCATAMENTE o starcene zitti . Comunque di siti su claudio ce ne sono altri e devo dire tutti molto carini e sempre colmi di affetto e iniziative e penso non ci sia bisogno di citarli perchè li conoscerete bene, spero, io li visito tutti e ammiro molto chi li gestisce a di là della simpatia o se portano sfogliatelle o panettoni o ciambelline varie, almeno è grazie a tutti loro che arrivano le news sull'attività ARTISTICA di Claudio. Vorrei fare una domanda a qualcuno di voi: se aveste avuto, come me e altre due mie amiche, l'opportunità di essere invitate alla cena della premiazione ANTEA come è successo a noi, cosa avreste risposto? No grazie o si grazie volentieri? La premiazione Antea è apparsa su patapan due giorni dopo, Doremifasol l'ha resa visibile subito e grazie a ciò noi abbiamo risposto SI GRAZIE VOLENTIERI!!! Su siamo obiettivi e sinceri fino in fondo e scendiamo piano piano dal piedistallo perchè chi è senza peccato scagli la prima pietra! Quindi calmate gli animi e imparate ad ascoltare anche le cose che non vi piacciono molto rispettandole con educazione che non guasta mai. Ringrazio ancora Tony, i suoi collaboratori e tutti coloro che gestiscono siti non ufficiali su Claudio con la speranza che arrivi presto la notizia del raduno prossimo che sono certa sarà FANTASTICO vero Tony??? Tutti in un abbraccio Daniela (Tony se puoi visto che ti mando anche io qualche news al prox raduno potresti rimediarmi un pass staff o similari che dici? Anzi no lascia stare preferisco essere tra i tanti umili e soprattutto insieme saltare sulla vita che in questo momento mi interessa di più, grazie comunque.
Antonio da Napoli
Come si dice da noi: "A lavare la testa all'asino, si perde acqua e sapone". Ragazzi non sprecate il vostro tempo, la vostra acqua e la vostra passione con ste due "signore". Sinceramente ho trovato molto piu chiari e semplici le poche parole di Tony Assante (complimenti)che gli sproloqui lunghissimi e senza contenuti delle Giasi e Scarpulla. Complimenti a Tony e "seguaci" per il loro lavoro preziosissimo e costante. Tony posso chiederti una cosa? Ma come fai a mantenere la calma e non mandarle a quel paese? Sono maleducate e tu sei un Gran Signore nel mantenere certi toni e rivolgenti a loro sempre con il VOI e una calma invidiabile. Complimenti e spero di offrirti un bel caffè Napoletano al prossimo Raduno. Tutto in un abbraccio. Antonio da Napoli
doremifasol.org

La nostra redazione si stringe intorno al nostro amministratore e responsabile legale, confermandogli tutto il nostro appoggio ed il nostro rispetto incondzionato.

Invitiamo le "Signore" Scarpulla e Giasi ad aggiornare i propri siti o Blog, ringraziandole del successo che ci hanno regalato in questi giorni,ma assicuriamo loro di non averne bisogno.Facciamo presente,senza modestia alcuna,che 3300 visite per noi sono cose abituali da sette anni a questa parte.

Ricordiamo alla Signora Scarpulla che nessuno su queste pagine l'ha nè invitata nè appoggiata nei suoi comizi elettorali.

Sinceramente ci sembra di aver sprecato pure troppo tempo con la suddetta dottoressa e chiudiamo qui la questione.Qualsiasi altro messaggio della Signora Scarpulla verrà gestito dal nostro ufficio legale, reso pubblico su queste pagine e inviato per conoscenza a chi di dovere(Vedi ClaB e azienda titolare della Dott.ssa Scarpulla).


La redazione di doremifasol.org - dal 2001 LA STORIA NON E' MODA

Fate Buon Viaggio della Vita insieme a noi. Buon proseguimento a tutti

 


Stefania Scarpulla
“Sono sempre qui!” penserà il signor Assante Antonino! E ha ragione … siamo sempre qui! … Quando si parla di noi, … e non potremmo essere altrove, se non qui! … E in altri luoghi in cui si parla di noi! … questi, o altri che siano! Dopo tanto disquisire e, sicuramente, dopo tanto sprecar fiato, credo che l'intervento di qualcuno, che dia un senso logico e tiri le fila di troppe parole, sia necessario. Ecco, per punti, quanto è emerso dai messaggi giunti fin qui: - Assante Antonino ed il suo codazzo di collaboratori stanno crepando d'invidia; - Non sanno perché provano prepotentemente questo sentimento ma sono, oggettivamente, rosi dalla rabbia e rischiano un'ulcera sanguinolenta; - I loro patimenti sono, in parte, attribuibili al grave tradimento che Claudio Baglioni avrebbe operato nei loro confronti, (di quale tipologia di tradimento si parli non è dato saperlo!); per altri versi, alla malignità dei collaboratori dell'artista, che non "se li filano di pezza". A ciò si aggiunge, inopportunamente, la verità raccontata dalle signore Scarpulla e Giasi; - Il signor Assante Antonino, nonostante veda crescere, ad esclusivo merito delle signore Scarpulla e Giasi, il traffico sul suo sito, non prova adeguata riconoscenza e sincera gratitudine nei confronti di queste ultime. Infatti, non le ringrazia; - Il signor Assante Antonino ritiene di non dover rispondere più ai messaggi delle signore Scarpulla e Giasi … ma ha mai risposto veramente! Piuttosto, si è dato alla scrittura, cercando di scimmiottare uno scrittore di favole alle prime armi e, certamente, senza alcuna speranza di successo; - Da quasi tutti gli interventi, emerge una pessima conoscenza della lingua italiana, chiaramente evidenziata dalla lacunosa comprensione del testo e dalle difficoltà ad esporre frasi di senso compiuto. Si invitano, pertanto, coloro che hanno dato vita a messaggi sgrammaticati, a frequentare lezioni private dell'idioma.
Marilena
Leggevo e rileggevo gli scritti delle due signore psicopatiche (scusate il termine forte ma...), ma si rendono conto che se si stufa Tony quanto perde Claudio? Si rendono conto che le uniche news attendibili e aggiornate ci arrivano da doremifasol.org . Si rendono conto che CLAB, al quale siamo iscritti e al quale paghiamo, non ci pensa neanche per sbaglio. Sono giorni che provo a chiamare e nessuno risponde, sono giorni che cerco su patapan notizie e nulla, sono mesi che non sappiamo nulla. Passo qui su saltasullavita.com e etvoilà ecco le news su QPGA film, le news sul rinvio del raduno, la chat, il forum insomma tutto cio che serve a noi FANS. Le "signore" potrebbero togliersi il prosciutto dagli occhi e finirla di frequentare i camerini e i Backstage con tanto di PASS STAFF(cara Stefania e Beatrice vi conosciamo tutte e Tony ha detto cose che noi "vecchie rimabaglionite" già conosciamo. La sua colpa qual'è? Difendersi?). Anche io a Firenze ho notato quel pass e sinceramente fui contenta che una di noi fosse parte del CLAB, magari sarebbe migliorato qualcosa. Vorrei lasciar eun mio GRAZIE di cuore a Tony Assante e ai ragazzi della redazione. E' davvero dura cari ragazzi andare avanti quando si sentono certe cose ma VI PREGO non mollate e non smettete di trasmettere. Siete la nostra unica Fonte e l'unico Ponte verso il nostro Grande Mago che Adoriamo e seguiamo dovunque. Grazie di cuore. Marilena da Firenze
Renato

Ieri sera, con un'amica al telefono leggevamo e commentavamo a distanza alcune lettere giunte ai vari siti sul raduno e su Clab in genere. Come non tornare ai reciproci ricordi di quelle giornate che, se non sono magiche, sono certamente particolari. Serata ricca di ricordi di momenti vissuti insieme e di ricordi personali che con tantissimo piacere stavamo condividendo, questi ultimi per regalarci momenti in cui ancora non ci conoscevamo, ma che oggi diventano un regalo da farci porgendoli l'uno all'altra e viceversa.
 

Continua a Leggere lo scritto di Renato intitolato: Malinconia di un Clabber



rossana
BRAVI!!!! a tutto lo staff!Siete stati fin troppo pazienti!...come dice un saggio (non so chi)"se non gli si può chiudere la bocca non ci resta che tapparci le orecchie!



doremifasol.org
A volte bastano poche parole per esprimere un concetto,cosa che manca sia negli scritti della Signora Scarpulla, che in quelli della Signora Giasi.Da questo momento il nostro amministratore e responsabile legale,Tony Assante,non risponderà più a nessuna provocazione. Tony ritiene di aver risposto in maniera adeguata e completa alle "Signore"in questione.La redazione scrive per nome e per conto del Signore Assante impegnato in altra sede.Tale discussione verrà lasciata integralmente su questo post in modo che chi di dovere,possa prendere atto di ciò che è emerso.
Sabrina Panfili
Cara Beatrice, quello che hai scritto è esattamente quello che ho inteso io.L'italiano è italiano, ricordalo!Te lo richiedo, chi è che ha deviato l'argomento iniziale?Ti prego,dimmelo!Se credo di avere l'intelligenza giusta per capire la lingua italiana, credo che sia stata proprio la tua "assistita" Stefania Scarpulla!Eh si, permittemi di dirti che stai facendo l'avvocato delle cause perse!Hai scritto che sai cosa significa curare ed aggiornare un sito..bene!Cosa diresti se io entrassi nel tuo sito e dicessi che è squallido?Hai detto1cosa importante:il lavoro di ognuno va rispettato e questo non lo ha fatto Stefania.Oltre a difendere ClaB(cosa legittima)ha versato veleno contro il lavoro di tutti i giorni, contro di me perchè anche io faccio si che questo lavoro sia costante e contro Tony.Che le hai fatto i complimenti all'amica tua per aver detto tutto ciò?Non credo, mi auguro per te che non sia così.E dove è finita?Beh certo,lei è una signora e non si abbassa più ai nostri livelli.Ma smettetela..per me potete difendere ClaB quanto volete,potete parcheggiare la macchina dentro la piscina di Claudio,potete portare tutti i pass del mondo,potete fare quello che vi pare, MA NON PERMETTO A NESSUNO E DICO A NESSUNO,CHE SI POSSA CHIAMARE STEFANIA SCARPULLA O BENEDETTO XVI, DI OFFENDERE IL SITO E CHI LO GESTISCE.CHE SIA CHIARO QUESTO!
Beatrice
Tony ti ringrazio per l’ospitalità e sono grata per aver potuto esprimere il mio parere liberamente ma devo prendere atto che non ha senso replicare dopo queste mie parole, e mi spiace. Non mi vergogno affatto di andare in giro per web a visitare i siti non ufficiali di un artista che conosco ed apprezzo ormai da tanti anni. Ma mi vergogno quando esprimo un parere e di contro mi si risponde picche. È come entrare in un ristorante e chiedere cosa c’è per primo e il cameriere ti risponde che per secondo c’è un arrosto buonissimo. Come ci si sente secondo te? Ho letto un solo commento, quello di Camilla, dopo il mio, che ha capito quello che volevo esprimere con le mie parole e, se pur non concorde al mio pensiero, mi ha fatto sperare in quella discussione costruttiva in cui volevo giungere. Credo che questa fosse l’intenzione iniziale della persona che ha postato la lettera. Non so se poi per strada ha deciso di cambiare rotta. Questo a me davvero non interessa. Intervengo in ultima replica solo per rispondere in merito a: “questo è solo un modo, e mi dispiace dirlo, Tony, non credevo che si potesse arrivare a tutto questo, per mettere in bocca parole mai uscite e far credere il falso solo per deviare il vero argomento di discussione”. Questo è quello che ho scritto, cara Sabrina, e non quello che hai inteso tu. Per quanto riguarda “le signore portavoci”: non credo che sia giunto il vero senso delle mie parole o quelle della signora Scarpulla. Non siamo portavoci di nessuno se non del nostro pensiero. E mi sento di prendermi la responsabilità di quello che dico anche a nome suo, visto che ogni volta ci ritroviamo accanto, fisicamente intendo, sia per un raduno che per un concerto. “ecco finalmente cos'è clab e che tipo sono le persone che ci lavorano dentro..più chiaro di così..” cito quello che ho letto in queste numerose righe e rispondo. Svolgiamo entrambe attività lavorative diverse da quelle che ci vengono attribuite. Di grande responsabilità e, fortunatamente, con buone soddisfazioni economiche, (le “belle macchine”, che sono il frutto del nostro lavoro, le parcheggiamo dove vogliamo e dov’è legittimo farlo). L’unica cosa che ci lega ufficialmente a ClaB è una tessera personale e numerata rilasciata dietro versamento di quota annuale. Riguardo le amicizie che si intrecciano: ognuno è libero di tessere le proprie come meglio crede. Nessuno è obbligato al saluto dell’altro se questi non è di proprio gradimento. Nessuno è in diritto di decidere chi dobbiamo o non dobbiamo frequentare. La Scarpulla è stata “accusata” di essere amica personale di Claudio Baglioni. La Scarpulla è stata “accusata” di portare, al raduno di Firenze, un pass con la scritta “staff”, “abbiamo le prove fotografiche”, si afferma. Bene, riguardiamole queste prove fotografiche. Sul pass che portavamo non c’era scritto “staff”, (che sembra il dipendente di un grande magazzino!), ma qualcosa di molto… molto diverso! Sembra davvero schizofrenica questa discussione! Ci accusate di intelligenza con il nemico, (Claudio Baglioni ed il suo enturage), in un sito dedicato a Claudio Baglioni! Si afferma che siamo “portavoci” e contemporaneamente che “bisogna informare la Signora Barattolo e l’artista della situazione”. Non credo sia davvero il caso di commentare! E vi prego, non si dica che questo mio modo di reagire risulta offensivo, perché credo di essere ancora nella norma che segue la buona educazione, e sto solo replicando a quanto ci viene detto. Credo sia un diritto, no? Se così non fosse autorizzo sin d’ora il gestore del sito a censurare questi miei pensieri. Ma, se un po’ conosco la persona, so che non lo farà. Non abbiate così tanto scrupolo invece dico a tutti voi. Visto che ci considerate così vicine ci penseremo di persona ad informare… Questo è quello che volevate sentirvi dire??? Peccato, non avreste capito niente. Se così fosse, cioè se davvero pensate questo, mi sentirei di aver fallito. In questo caso né io né la signora Scarpulla siamo riuscite a far capire quello che volevamo far capire. Davvero, credetemi, non credo che argomenti del genere alimenteranno mai le mie chiacchierate con nessuno, meno che mai con Claudio Baglioni ed i suoi “cari”. Mi rivolgo ancora a te Tony: ma possibile che non riesco a farmi capire? Continuo a leggere solo post relativi all’unico argomento che non interessa il Raduno ClaB. Si straparla, permettetemi di ripeterlo: “si straparla” di un ex collaboratore di ClaB che si sarebbe lamentato “dell’invadenza” di Stefania Scarpulla. Appunto… un “ex” collaboratore! Vorrei solo ricordare che il libro con le foto dei fans, ideato e preparato dalla Scarpulla con la fattiva e proficua collaborazione di Tony Assante, fu consegnato a Baglioni nel 2004, in occasione del concerto di Diamante, a seguito di un regolare appuntamento e non certo con le poste sotto casa! Credetemi: per quel che la conosco, (e la conosco bene!), davvero non ce la vedo, la Scarpulla, ad aspettare sotto casa qualcuno! Forse non sono stata capace di esprimere chiaramente con le parole quello che volevo e me ne dispiaccio, per un mero fallimento personale. Qualcuno da un po’ di tempo mi ha insegnato a “volare alto” e a mettere da parte l’istigazione. Perciò se le vostre risposte continueranno ad essere su questo argomento credo che non sia il caso di continuare. E mi dispiace personalmente, perché la vedo come una sconfitta. Sono co-responsabile e co-titolare di un sito, (di cui, come vedete, non faccio il nome), e so quanti sacrifici ci sono dietro ad ogni pagina. Per quanto io possa non condividere certe scelte, il lavoro di ognuno va rispettato, e se un blog viene aperto per una discussione, vedo un fallimento dietro risposte che non riguardano l’argomento. Quanto lavoro c’è dietro una pagina che va on line Tony? Tanto. Quante ore tolte alle cose di casa e agli affetti per far si che tutto sia sempre on line in maniera più o meno precisa e corretta? Tantissimo. Riguardo la mia idea in merito a quanto precedentemente detto sull’operato di ClaB e di chi non condivide certe scelte, io continuo a pensarla alla stessa maniera di Claudio Baglioni, come da lui detto nel Raduno di Rieti, vi ricordate???: “per alcuni il viaggio potrebbe anche fermarsi qui e, non è giusto che si interrompa anche quello di chi vuole continuare e che ancora scorge un orizzonte a cui mirare”. Continuo a sostenere che le nostre idee sono libere e tali devono rimanere, ma se ci si intestardisce dietro risposte anelanti… ahimè Tiziana (così si chiama chi ha firmato la lettera? Mi pare di si). Se questo è il modo di avere chiarimenti in merito a divergenze di opinione non credo si giungerà mai da nessuna parte. La maggioranza legge solo quello che vuol leggere. Infatti non ho trovato, ripeto, nessun commento in merito alle vere problematiche esposte in quella lettera controbattute da noi.
danilo
Hai ragione Tony, il quadro era già chiarissimo. Buon viaggio della vita a tutto lo staff di saltasullavita.com
Tony Assante
Cara Tiziana sei stata peggio di Sherlock Holmes, ma penso che la Signora Scarpulla con i suoi scritti si sia "presentata" da sola.
I nostri visitatori avranno gia un chiaro quadro del soggetto.
Evidentemente ora che è nei piani alti e ha libero accesso (come da lei affermato a più persone a me legate, e pronte a testimoniare in qualsiasi SEDE) dovunque, ha dimenticato come era bello far parte delle "truppe" e mangiare "pane e mortadella" nelle file assolate o inzuppate di acqua.
Il caviale dopo un po stufa.


Tiziana
Ciao Tony, mi ricollego al messaggio che ho inviato ieri nel quale esprimevo meraviglia per le parole di Stefania Scarpulla (chi vuole può andare a rileggerlo..), che mi sembrava ricordare un tempo fosse frequentatrice abituale della tua lavagna nonché dispensatrice di informazioni su Claudio. Sono più o meno le stesse informazioni che lei ora bolla come "bassi pettegolezzi di quartiere". Leggere per credere. Siccome sono solita parlare solo con cognizione di causa (e ho avuto modo di conservare scambi di messaggi nella lavagna in cui anch'io a quei tempi ho talvolta partecipato) ti invio la pagina di una lavagna del 3 agosto 2004 dove si può leggere chiaramente cosa scriveva Stefania Scarpulla, "Stefy" per la lavagna. Ovviamente - essendo farina del suo esclusivo sacco quanto riferisce in lavagna chat su se stessa, sul suo luogo di lavoro e sulle abitudini di Claudio Baglioni - è più che evidente che qualsiasi richiamo alla sua privacy è ingiustificato.



maria 90
ciao a tutti sono maria e ho 17 anni seguo clà da 2 anni e lo faccio tramite questo splendito sito forse non ho nessun diritto di parlare del clab perche ne faccio parte solo dal 2007.e infatti non esprimo opignioni ma colgo l'occasione di ringraziare tony sono praticamemte 24sù24 sul tuo splendito sito che mi ha aiutato a conoscere claudio ancora di più...mi dispiace per le offese che ti hanno fatto ma credo che tu devi solo essere fiero per il tempo che deichi a tutti noi e al tuo sogno mai stanco anche se messo a dura prova..ciao a tutti
Giovanni
Vedo che nel mondo di oggi è un peccato dire cio che si pensa, soprattutto quando è diverso dall'opinione del "talebano" di turno (vedi francesca e "Signore" Scarpulla e Giasi). Perchè non si soffermano a discutere civilmente senza offendere Tony e suoi collaboratori (facessero loro un po di lavoro, come lo fanno loro). Forse attaccare serve (secondo loro) a zittire chi vuole dire la sua. Forza ragazzi non smettete di trasmettere, che senza di VOI Claudio perderebbe tantissimo. Tutte le news ci arrivano grazie a doremifasol.org altro che patapan ("signora" Scarpulla)
Gaetano
Sinceramente se chiude CLAB ci perderei ben poco (a parte il "pacchetto"). Che informazioni mi dà, cosa mi porta oltre al raduno? Le news le trovo sempre (Aggiornatissime. Ma come fate ragazzi?) su saltasullavita.com e doremifasol.org - Li trovo tutto cio che voglio su Claudio Baglioni. HO notato che non si parla mai di GOSSIP "scandalistici" e cio è apprezzabile. Complimenti a Tony e i suoi "seguaci" se sono cosi bravi. Che dire sarò un seguace pure io se serve a tenermi informato sul mio mito di sempre. Gaetano Clabber dal 2000
Sonia
Ragazzi si sta perdendo quel grande sogno che noi chiamiamo Claudio.Non ho parole per quello che ho letto. Io e già l'ho detto penso che il lavoro vada rispettato piaccia o non piaccia. Il lavoro di doremifasol, Tony o chiunque sia può anche non piacere ma non per questo vada offeso.Ci sono tante cose che anche io non condivido in tutto questo dire ma non mi sognerei mai di offendere.A me non interessa di fare i conti intasca al Clab lo avrete capito ma mi piacerebbe poter..non io..ma tutti i soci far parte più attiva di questo progetto per non essere" poi così lontani".Se il sito fosse più attivo e interattivo già basterebbe ma non a servizio dei clabber ma per tutti quelli che vogliono un contatto col mondo di Claudio.Non credo che chi sia comparso in modo irruento tra queste righe siano portavoci.."quelli lì" sono dei signori


doremifasol.org
Cara Francesca visto che ci sono possono pure annullare e mettere alla porta Tony e i suoi "seguaci". Ma perchè "seguaci" poi? E che è na setta satanica?
Prima di usare certi termini magari studiatene l'etimologia, perchè rischiate di dire baggianate. Cara Francesca mi auguro che tutto cio da te richiesto venga esaudito. Sarebbe una bella prova di maturità da parte dell'Associazione.
Dimostrerebbe di non aver paura di quattro "seguaci" di un Capo setta Ignorante (come dice la Signora Scarpulla, Ignorante è colui che ignora)...
Buon Viaggio della Vita Francesca, tanto che ti piaccia o no anche tu sei Sempre qui
ENZOanno1950
Stefania Scarpulla Scendesse dal piedistallo che se ce la fanno scendere gli altri, se fa male...e pure tanto,credimi! a sabry meglio di così non potevi dì concordo al massimo con te..tutte queste arie ma chi sei??chi ti conosce?E SE lo staf del clab dovesse essere così gentile come la cara dottoressa a belli chiudete!!datevi alle porcellane.che amarezza..Mi dispiace per Baglioni che ormai e fuori dalle nostre storie,e vero le persone cambiano ma mi auguravo in meglio..io chiudo un capitolo perche quello che seguivo da ragazzo si e estinto mi rimane qualche vecchio Lp CHE MI ricorda quando era bello NON smettere di trasmettere..grazie di tutto tony per averci dato una voce cosa che chi doveva anzi c'è lo doveva non l'ha fatto..buon proseguimento di vita a tutti..
Francesca
Se mi è concesso, vorrei esprimere quanto personalmente mi auguro, ossia: 1- che in marzo, in aprile (o quando sarà) il presidente di Clab (Rossella Barattolo) convochi l'assemblea alle 23,30 del giorno prima del concerto 2 - che Tony Assante e tutti i suoi seguaci si trovino nel luogo indicato alle 23,30 del giorno indicato, che vengano ricevuti con tutti gli onori da presidentessa e amministratore (non da Claudio baglioni, però), che vengano fornite loro nei minimi dettagli tutte le cifre del bilancio relative all'anno 2007 e a tutti gli anni precedenti a partire dalla fondazione di Clab nonchè venga loro data la possibilità di esprimere diffusamente proteste lagnanze e lamentele riguardo a quello che in 13 anni Clab ha promesso e mai mantenuto 3 - che si proceda poi da parte dei presenti (Tony Assante e tutti i suoi seguaci) all'approvazione o non approvazione del bilancio (ma sono certa che da parte loro ci sarà una non-approvazione) 4 - che il giorno successivo il presidente onorario Claudio Baglioni comunichi che non ci sarà nessun concerto dal momento che ha già avuto luogo quanto lo statuto dell'associazione culturale prevede e cioè l'approvazione del bilancio (il concerto non è dovuto) 5 - che contemporaneamente il sig. Claudio Baglioni provveda a sciogliere l'associazione culturale (restituendo la quota di iscrizione per l'anno 2008 a quanti l'hanno già pagata... per carità!!!). In tal modo si toglierebbe definitivamente a determinate persone lo strumento per continui attacchi e mancanze di rispetto verso un Signore con la S maiuscola che ha regalato a tutti (anche a quelli che si aggrappano a motivazioni assurde pur di mettere in dubbio la sua buona fede) 13 meravigliose occasioni di incontro per poi vedersi ringraziato in questo modo Sicura di essere censurata, porgo a tutti i miei saluti Francesca ...ah, mi stupisco che la signora "Anna" non abbia ancora promosso una delle sue petizioni contro le truffe di Clab... ma lo farà presto, ne sono sicura.
Sabrina Panfili
Ciao Beatrice, volevo farti notare che è stata la tua compagna di merende e quasi "consorte" a deviare l'argomento con le sue accuse. Tutti noi stavamo parlando solamente di ClaB. Se si limitava a dire la sua in modo educato, allora si, che almeno per quanto mi riguarda, rispettavo il suo parere. Ma lei è andata oltre e ha superato i confini della raffinatezza.Come si permette di dire che questo sito è squallido o tutte quelle cose contro Tony? Quindi tu invece di dire"Mi dispiace caro Tony", devi rivolgerti esclusivamente a lei. Scendesse dal piedistallo che se ce la fanno scendere gli altri, se fa male...e pure tanto,credimi!
Daniela iscritta dal '95
Caro Tony, ti ringrazio se mi posso permettere, alla risposta della Sig.ra Giasi, che tu dai per tutto il contenuto del testo; di cui sono pienamente d'accordo; ma in particolare volevo sottolineare quello che tu dici, che anche se esistono questi problemi, sarebbe giusto fare chiarezza,di cui Clab dovrebbe assumersi le responsabilità di quello che è accaduto, e discuterne; perchè se noi ci mettiamo in discussione e perchè ci teniamo che CLAB continui, anche se purtroppo l'impegno di CLAB pare non esista!!!
carla68
appunto giovanni anche a me sembra che siano portavoci..però che starno diamo fastidio quando stimo sotto casa di clà e facciamo di tutto per toccarlo,però vedi se si lametano quando riempiamo palasport o qull'che sia o quando acquistaiamo qualche cd oppure quando facciamo trasferte enormi per seguire un sogno...e certo in queste occasioni siamo tutti muniti di "cervello"...continuano a farci notare che ci fanno un piacere!secondo me le cose messe così non vanno bene qualcuno si stancherà e lascerà perdere spero solo che non toccherà a noi se no il clab dovrà chiudere per assenza di soci visto che ne faranno parte solo quelli che ci lavorano..un abbraccio a tutti i clabber che come me sono iscritti da tanto anzi forse troppo..
Giovanni
Ma siamo sicuri che queste "signore" non siano soltanto delle portavoci? Mi sembrano troppo interessate all'argomento!


doremifasol.org
...ora ragazzi non esageriamo. Claudio and company scelgono le loro amicizie e il loro operato. Noi dobbiamo solo dire la nostra sulla lettera di Tiziana. Buona continuazione
Marina
Tony posso darti un consiglio? Scusa se mi permetto ma, perchè non informi Claudio e chi di dovere di cosa fanno e dicono queste persone. Non mi sembra carino creare un clima di tensione con minacce e insulti verso chi gestisce questo SPLENDIDO (mai stato squallido) Sito. Spero che qualcuno possa avvisare la Signora Barattolo e il nostro amatissimo Claudio. Queste persone non fanno fare bella figura a chi ha sempre cantato l'amore e il rispetto verso il prossimo.
danilo
Tony non ti conosco, ma più va avanti questa discussione e più apprezzo quello che fai per questo sito e quello che fai per tutti coloro che amano Claudio Baglioni. Per questo esprimo ancora una volta la mia gratitudine nei tuoi confronti e ti invito a continuare così. Il sogno è sempre...
sonia
non ti curar di loro guarda e passa...
Giulia
Caro Tony, ma come fai ad essere cosi signore e non dire chiaramente a quanti ti attaccano un bel [commento censurato]. Ma si rendono conto che sei l'unica persona che permettere a tutti noi di essere informato su cio che riguarda Claudio? Non smettere di trasmettere e lascia perdere tante persone stupide e invidiose. Ma poi perchè fanno cosi? Forse mirano a qualcosa? Forse han paura di cio che diciamo? Grazie a tutti voi di doremifasol.org e W Claudio
Camilla
Il punto è proprio questo: come è stato scritto, non si conoscono i motivi del perchè non ci sia ancora stato il Raduno 2007. Questo implica il fatto che non si possa giudicare: giustissimo! Io però credo che se, nel giro di pochi giorni, sul sito ufficiale comparisse - non dico la data del fatidico raduno perchè sarebbe un miracolo!!! - ma almeno una piccolissima frase di spiegazione ed una rassicurazione in merito all'effettivo svolgimeto del raduno molte polemiche si placherebbero e si tornerebbe ad attendere la data con maggior leggerezza e collaborazione costruttiva, sennza tante critiche o, peggio ancora, offese ad altrui. Sono certa che basterebbe questo piccolissimo segnale di Clab per cancellare in molti la delusione arrecatada questo fatto ( non il mancato raduno ma mancanza di informazioni ufficiali)in molti clabber, me compresa.



Tony Assante
Si Tiziana, proprio lei...
Che ce vuoi fà...!!!
Potenza di UN PASS STAFF e un parcheggio riservato nei palazzetti... (Sempre con prove naturalmente e senza invidie...)


Tiziana
Mi hanno molto meravigliato i commenti di Stefania Scarpulla. Non tanto per le incivili offese gratuite a chi gestisce il sito (ognuno si esprime per quello che è), neanche per tutte le sue considerazioni sul raduno, perché vedo che in un passaggio ha convenuto con quanto ho sempre detto fin dall'inizio e cioè che - ripeto le sue parole - "l'Assemblea è l'unico impegno che Clab è tenuto a compiere", (e infatti è questo l'oggetto delle mie richieste ufficiali a Clab). La cosa che invece mi meraviglia è un'altra e qui le "vecchie" frequentatrici di lavagna tipo Manila, Anna Pagano, Checco, Cali (e scusate per quelli che mi sto dimenticando di citare)ci potranno aiutare dando il loro contributo. Io ricordo benissimo una certa Stefania che collaborava con Tony, che riferiva in lavagna di avere un ruolo importante in una casa farmaceutica ubicata vicino a posti frequentati da Baglioni (per solarium o cani da portare a passeggio), di raccolte fotografiche di frequentatori di questo sito che lei portava - personalmente a mano - a Clab e,proprio a questo proposito, di ripetute lamentele da parte di Fabrizio, che ai tempi lavorava a Clab, per l'invadenza continua di questa persona. Ma è la stessa persona???????? Perché è vero che sono assente da parecchio come lettrice della lavagna-chat, ma se la persona fosse la stessa sarebbe veramente sconcertante.. Insultare la gente, accusandola di "fare le poste sotto casa di Claudio o di Clab, di essere fastidiosi e inopportuni, di fare bassi pettegolezzi di quartiere etc etc etc" (il virgolettato sono esattamente le parole usate ) ... beh ma da che pulpito: praticamente le cose che ha sempre fatto lei! Domando di nuovo: è la stessa persona???????? E allora che cosa è successo nel frattempo per averle fatto accumulare tanta acredine e livore e per averle fatto cambiare completamente opinione sia su Clab che su Tony Assante, scambiando praticamente in blocco i suoi giudizi (quelli su Clab sono diventati su Tony Assante e viceversa)? E' diventatata forse collaboratrice o dipendente di Clab? Ah, una piccola nota a chiusura per quanto riguarda i Bilanci: per quanto mi riguarda certo che so cosa siano, eccome se lo so...! E ripeto due cose che ho già detto e che chi ha voluto capire ha capito: - il mal funzionamento di Clab danneggia Claudio Baglioni - quando si costituisce regolarmente un'Associazione se ne rispettano le regole. Altrimenti la si chiude Cosa che forse era già nelle intenzioni....
Tony Assante
Ciao cara Beatrice... Chi non muore si rivede... Come stai? Spero bene...
Non entro in merito di cio che hai scritto...
Solo una cosa però ci tengo a sottolinearla...
Per tutto cio che ho affermato nei miei scritti rivolti alla tua "consorte" (come tu l'hai definita) abbiamo testimoni...
Ma ci sarebbe tanto altro...
Poi, posso chiederti una cosa???
Hai letto in qualche nostro post l'invito alla Signora Scarpulla di entrare, sparlare e fare figuracce...???
A me non sembra...
Comunque le opinioni delle persone vanno rispettate e noi le rispettiamo, anche le vostre...
Io credo che quando le cose tra marito e moglie non vanno, ci si siede, se ne parla e poi magari si divorzia...
Cosi invero è il nostro intento con il CLAB...
Perchè divorziare da quanlcuno che si ama e non provare a "salvare il matrimonio"???
Cara Beatrice sei sempre la benvenuta su queste pagine ma, ti prego, non accusare questi ragazzi di non tenere al CLAB e a Claudio...
Forse ci tengono più della Signora Scarpulla e della Signora Giasi...
Questi ragazzi fanno sacrifici e cercano di chiedere aiuto tramite chi glielo permette...
Noi lo faremo ora e sempre...!!!
Come vedi però tutte le opinioni sono rispettate, quando dettate da educazione e rispetto...
La signora Scarpulla ha usato termini maleducati e arroganti e (mi spiace per la sua persona) ha fatto una figuraccia...
Cara Beatrice non aver problemi a continuare a scriverci e ad essere sempre qui con noi...
Non è una vergogna te lo assicuro...


Beatrice Giasi
Scopro soltanto oggi che, durante il fine settimana, si sono susseguiti una serie di commenti caldi su questo blog relativo al Raduno ClaB, di questo sito che visito anche se non quotidianamente. Non amo molto replicare a quello che leggo o che sento anche se contrario al mio punto di vista per un mero e personalissimo modo di vivere, ma in questo caso mi piacerebbe farlo, se me ne viene data la possibilità. Ovviamente la mia replica è relativa al susseguirsi di messaggi alquanto sproloquiosi e contestabili di rispetto reciproco che ho letto. Preferisco chiarire subito che la signora Scarpulla, mia incontestabile compagna di merende nonché quasi “consorte” come scioccamente definito in altre occasioni da qualcuno, (questo per premettere a chi si limita alla superficialità di non proseguire a leggere quello che è il mio parere, solo perché dalla parte opposta alla propria) ha esposto le sue idee relative a quanto letto in una lettera iniziale che aveva come oggetto le problematiche relative alla gestione più o meno grossolana e dozzinale di ClaB. Concordo pienamente con il suo pensiero relativo alla “vita” di ClaB e dei componenti dello stesso, come credo anche moltissime altre persone. Adesso per favore non datemi addosso e cercate di rispondere solo in merito a quello che è il vero argomento legato alle mie parole. Altrimenti entriamo in un circolo vizioso di innegabile squallore da parte di TUTTI NOI. La vita artistica del cantante, Maestro, Capo o qualsivoglia nome piace dare all’artista in merito rimane un bel argomento di cui poter discutere. Farlo con chi ha idee differenti dalle nostre porta solo a condividere, anche se sembra strano, una passione con chi segue come te l’artista. Quindi il diverso punto di vista, secondo me, permette di “crescere”, almeno credo, soprattutto se si discute delle reali differenze di idee piuttosto che perdersi dietro offese gratuite come vestiti stretti, raccolta di immondizia o pass messi sotto la vita (che per me ha lo stesso senso di un orologio portato su un polsino di camicia come soleva fare l’Avvocato). Se tutto questo viene fatto su un sito non ufficiale che ben venga continuando a rispettarsi RECIPROCAMENTE senza scendere in bassi e volgari aggettivi che aggrediscono con l’unico risultato di alimentare sterili polemiche. I siti non ufficiali sono tanti e personalmente non condivido la politica con la quale alcuni vengono gestiti ma mi piace leggere il confronto corretto tra clabber. Non voglio alimentarne altre con false insinuazioni e mi riferisco a TUTTI i siti non ufficiali, visto che l’unico che riconosco attendibile è www.patapan.it , di cui io personalmente sono pienamente soddisfatta e che trovo molto interessante dal punto di vista della navigazione in quanto differente dai soliti. Ma questo è il mio parere e rispetto anche quello di chi lo trova di difficile navigazione. Infatti da un po’ di tempo anche questo problema pare ovviato visto che si è dato una veste nuova allo stesso. Non capisco, però, perché tutte le lamentele non vengono fatte sul sito ufficiale dell’artista e dell’Associazione in oggetto, visto che indirizzi e-mail, numeri di telefono, di fax e appositi spazi (vedi il muro dei messaggi….) non difettano. Non ditemi che non vi è risposta in merito perché non ci credo. Sono assolutamente certa che tutto ciò che arriva viene letto e se non vi è risposta è solo perché o lo si ritiene già superato (e in questo assolutamente non giustifico il loro comportamento), o talmente sciocco da non meritare risposta. È vero che ClaB è un po’ lacunosa in alcune cose ma credo che gli si possa perdonare qualche mancanza che secondo me non è poi così onerosa. Sono una sostenitrice convinta e completamente concorde della politica di ClaB, i fini per cui è stata creata e, in quanto socia recidiva da sempre e completamente autonoma nella scelta (nessuno mi ha mai imposto il versamento della quota annuale) approvo la scelta delle persone che compongono il consiglio direttivo, ed in modo particolare mi sento personalmente egregiamente rappresentata del suo Presidente la Signora Rossella Barattolo. Adesso non pensate che sia sua sorella perché i nostri colori sono completamente differenti e ancora non mi ha fatto da testimone alle nozze… È solo il mio punto di vista nei confronti di un Associazione che amo e che rispetto in tutte le sue decisioni. Il nostro Presidente si è comportato fin troppo da Signora restando sempre in disparte e non commentando le innumerevoli mancanze di rispetto. Ho avuto modo di assistere a dichiarazioni davvero brutte e poco carine nei confronti di ClaB e dei suoi componenti nei vari incontri fatti durante le attese davanti ai cancelli. Per questo non capisco il perché di questo accattivarsi verso qualcosa che non soddisfa. Basta evitare di continuare nella scelta. Se si è capito che ClaB non è più per noi perché continuare ad iscriversi? Perché voler fare i conti in tasta e stare a chiedere Bilanci e rendiconti dettagliati? ClaB non è nata per questo. Perché accanirsi in questa maniera solo perché il raduno purtroppo è slittato per motivi che non conosciamo e quindi non possiamo giudicare? Perché cercare sempre la polemica? Proviamo a fare richieste costruttive invece che porci sempre con il passo di guerra. È vero che tanta gente si è persa per strada come giustamente ha detto Claudio e tanta probabilmente scenderà da questo viaggio per fermarsi visto che il percorso non è più condiviso. Allora fermiamoci e non cerchiamo sempre di aizzare gli animi di chi ancora in tutto questo ci crede e lo vede come un ponte da noi a Lui…. Io non ho mai sentito la signora Scarpulla dichiararsi amica o dipendente di ClaB, (questo è solo un modo, e mi dispiace dirlo, Tony, non credevo che si potesse arrivare a tutto questo, per mettere in bocca parole mai uscite e far credere il falso solo per deviare il vero argomento di discussione). Se non ci sono argomenti con cui controbattere per favore e lo chiedo a tutti non usiamo questi atteggiamenti non servono a nulla. Sappiate però che io lo stipendio lo percepisco da altre fonti perciò per favore non tacciate altre persone di dipendenza o peggio di servilismo solo perché si ritengono soddisfatte del lavoro svolto a ClaB, poiché credo che quest’atteggiamento sia puerile e vuole deviare il vero motivo della discussione. Io personalmente sono qui a ringraziare il signor Assante che mi da, spero, la possibilità di dire la mia e mi auguro di averlo fatto senza offendere nessuno e soprattutto di non aver strafalcionato grammaticalmente visto che questo mio pensiero è venuto fuori impulsivamente dopo aver letto tutti i vostri. Tutto quello che è venuto fuori a parte un paio di interventi che approvo in pieno ha ben poco di costruttivo e si riduce, passatami il termine, a discorsi di osteria. Detto questo mi piacerebbe che l’argomento ritornasse al vero oggetto: ClaB e i suoi problemi con gli iscritti. Se ancora sarà gradito il mio intervento e se se ne discuterà in maniera civile come spero, mi piacerebbe dire la mia in merito all’Associazione di cui sono socia volontaria
doremifasol.org
No Daniela tranquilla... Tony ci teneva a sottolineare questo punto...



Daniela iscritta dal '95
caro Tony, non so se ti riferisci a me alle prime righe che io ho scritto, volevo semplicemente riprendere le parole che ha scritto la Sig.ra Scurpella, perchè io sinceramente non le avrei mai scritte. grazie.. ciao!!
Tony Assante
Ci terrei a rettificare un'idea che sinceramente non mi piace...
Tony Assante non è contro CLAB...
Abbiamo postato una lettera della Carissima Tiziana (che ce l'ha inviata liberamente e ci trova daccordo in pieno. Ma bastava rispondere a Tiziana e non avrebbe avuto bisogno di scrivere nulla)...
Tony ed i suoi siti Appoggeranno sempre l'artista Claudio Baglioni (l'uomo Claudio a noi non interessa. Curiamo da sempre la sua musica e le sue attività in giro per l'Italia e nel mondo evitando da sempre GOSSIP e Fanatismi VARI)...
Non vogliamo essere strumento di rivolta, ci limitiamo solo a dare la possibilità a quanti lo vogliano di esprimere la loro opinione, nei modi e toni adeguati.
La Signora Scarpulla ha espresso la sua opinione e va rispettata, noi esprimiamo la nostra e gradiremmo avere lo stesso rispetto.
Credo che, probabilmente, la lettera (Super professionale e dettagliata) di Tiziana abbia "smosso" qualche turbamento e ne sono contento.
Un saluto a tutti voi e GRAZIE di essere sempre TUTTI QUI.


Daniela iscritta dal '95
Mi permetto di dire che non solo Tony getta fango sui collaboratori di clab, mi ci metto pure io,sig.ra Scarpulla, guardi che non abbiamo gli occhi foderati di mortadella, le cose le vediamo e, visto che non siamo deficenti, le capiamo, io amo e ho amato l'Artista Claudio, ma non lo riconosco più, questo non perchè ci si leggono solo dei commenti sul sito di Tony, ma come ribadisco da anni che lo seguo, è cambiato anche Claudio. Anch'io sono una di quelle persone che si sono fatte le ore davanti ai cancelli in attesa delle aperture e che negli ultimi anni anche questi mi sembrano delle prese in giro. Le aperture erano sempre alle ore 17.00, negli ultimi tempi sono state anche alle 18.oo esempio a Padova ecc. e mentre si sentiva che Claudio suonava dall'interno,noi fuori ad aspettare e ci dava circa mezz'ora di tempo per ascoltarlo, tanto per farci star zitti... perchè i primi tempi di Clab era anche stare 1 ora... Ora sembra voler scappare quasi subito le prove,mentre prima c'era il rispetto verso di noi a venirci incontro, a stare più con noi insomma... Non sono tanto le 30.00 euro di associazione, ma è tutto il contorno che contesto, io, come tanti altri hanno girato per vedere i suoi concerti e mi creda che non è una spesa così indifferente,sono spese di milioni per raggiungerlo; ma lo fatto perchè ci credevo, era un ideale che faceva parte della mia vita, e di questo non rimpiango nulla. Oggi è inutile dire che le cose funzionano,quando non è così, mi dia una risposta su che tipo di informazione troviamo sul sito ufficiale? (Mi ripeto... il solito cofanetto da comprare o la nuova iscrizione per il 2008, quando non si sa neanche il RADUNO 2007 quando si farà) .Se non ci fosse il nostro Tony che ci aggiorna, non sapremmo proprio nulla!!!! Anche se è caduto il governo, in questo momento siamo ancora in un paese democratico e LIBERI DI DIRE I NOSTRI PENSIERI, e se a Lei gli stanno scomodi; perchè continua a leggerli, visto che ci perde solo del tempo? Ribadisco che se le cose dovessero cambiare sia da parte Clab, o un impegno da parte di Claudio da capire che sta succedendo da qualche anno in qua, io riparto con l'iscrizione..., ma che sia una cosa seria!!! Perchè è stato una parte della mia vita importante. Complimenti Tony, sono con Te...
danilo
Propongo di non rispondere più alla signora (signora?) Scarpulla, tanto basta leggere quello che scrive per farsi un'idea del personaggio...si fa del male da sola, non ifieriamo...ciao a tutti
Antonio da Napoli
Tony non ti conosco ma SEI UN MITO. Alla Signora Scarpulla chiedo se puo passare da noi, in questi giorni serve una mano per raccogliere la monnezza. Li farebbe meno danni. Tony continua cosi. Non smettere di trasmettere. Seguo Claudio da Sempre e dovrebbe solo ringraziare il tuo Sito per la precisione chirurgica in tutte le novità che riguarda il mondo Baglioni. GRAZIE


Sabrina Panfili
Sig.ra Stefania Scarpulla, proprio perchè il sito ufficiale è gradevole e professionale, rivolga la sua attenzione li e non si curi dei bassi pettegolezzi di quartiere.Lei non può abbassarsi al nostro livello perchè lei non lo avrà mai aspettato fuori da1ristorante, sotto casa o fuori la sede ClaB.No, vero? Io che il cervello ce l'ho, ho capito benissimo ciò che ha scritto nel suo post precedente...una cosa non mi è chiara:perchè lo ha fatto?Come può una signora come lei sprecare il suo tempo così inutilmente x rispondere a delle fandonie...'A Stefà..tu lo sai chi sono, quindi ti dico che quando te cade l'occhio su qualche pagina "fuori le righe"come hai detto tu, beh..cerca de riprenderti!Una domanda: ma se il nuovo pass, lo metto pure io dalla vita in giù..divento parte integrante dello Staff?!No così..per sapere..a non rivederci...ma tanto starà sempre comunque qui..
Tony Assante
Gentilissima Dott.ssa Scarpulla,la ringraziamo sentitamente(nonostante la sua repulsione nei nostri confronti), della sua presenza sul nostro squallidissimo sito.La sua presenza lo arricchisce sicuramente di:contenuti e cultura.Torno a ribadire,senza tema di smentita e con numerosi testimoni, quanto asserito nel mio precedente scritto. Naturalmente, tutto ciò è comprovato da foto di lei con il pass al collo,con scritto Staff al Raduno Firenze. Visto che lei asserisce la trasperenza del ClaB, è altrettanto vero che lei faceva parte dello Staff all'epoca.Notiamo che nonostante la sua presenza sul sito ufficiale: www.patapan.it (da noi sempre stimato e citato in tutte le sue novità), continua a leggere e scrivere anche sulle nostre squallidissime pagine. La salutiamo e le rinnoviamo il nostro benvenuto.
michela69
ecco finalmente cos'è clab e che tipo sono le persone che ci lavorano dentro..più chiaro di così...isulti gratuidi ma chi siete?..ringraziate sempre il cielo che grazie a sti "senza cervello"come ha affermato la signora(?)voi servite a qualcosa se nò il clab lo farebbe lei(?)altri responsabbili del clab e il presidente..l'unico rammarico e Baglioni..perchè a furia di star con certe persone diventerà come loro...gli iscritti al clab sono diminuiti bhè dopo questa splendita uscita della dottoressa ne diminuiranno ancora di più..non ci posso credere invito ai clabber di riflettere sulle parole scritte dalla dottoressa e menditare sul fatto che ci ha offeso tutti dandoci dei senza cervello e peggio ancora..vergogna,vergogna a lei e a quanti la pensano come lei.io non sono mai interventa in questa discussione me adesso davvero bisogna prendere atto di come siamo considerati ..e soprattutto un grazie a tony per essere capace di aggiornaci e per tutto quello che fà..
Stefania Scarpulla
Sono conscia di sprecare soltanto del tempo nel rispondere alle fandonie, spesso deliranti, del signor Assante Antonino che, abituato a gettare fango a volontà su tutti i collaboratori di Claudio e su coloro che lavorano negli uffici di ClaB, non perde la goduriosa occasione di usare lo stesso trattamento nei miei confronti. Ribadisco il concetto: MI TROVO PIENAMENTE CONCORDE CON LA POLITICA DI ClaB, PUR FACENDONE PARTE NON COME IMPIEGATA, MA COME SEMPLICE SOCIA. Non sono, invece, vicina allo spirito ridicolmente combattivo del gestore di questo sito, il signor Assante Antonino, il quale non perde occasione di dare fiato alle corde vocali, senza sapere nemmeno di cosa stia blaterando. Il signor Assante Antonino si è permesso di mettere in bocca alla sottoscritta parole che non sono mai state pronunciate: - “… Amministratrice di nota Casa Farmaceutica…”: Assante Antonino si permette di parlare della mia attività lavorativa, senza essere stato mai invitato o autorizzato a farlo, violando apertamente la legge sulla privacy; - “ … è anche Amica Personale del Signor Claudio Baglioni (come da Lei numerose volte asserito a più persone e membri dell'Associazione Culturale CLAB)” : smentisco categoricamente e senza possibilità di replica di aver mai affrontato tale argomento con il signor Assante Antonino o con altre persone iscritte all’Associazione Culturale in oggetto; - “ … ma fa anche parte dello Staff della medesima Associazione (come da lei affermato in più occasioni) …” : non ho mai sostenuto di far parte dello staff di ClaB, ma di essere socia dell’Associazione Culturale Ufficiale di Claudio Baglioni, con relativo versamento annuale di € 30 e conseguente ricevimento della “tessera numerata e personale”. Rispondo alla signora Sabrina Panfili. Trovo molto gradevole il sito ufficiale di Claudio Baglioni, che certo non é www.doremifasol.org, né www.saltasullavita.com e né, tanto meno, www.tonyassante.com, ma risponde soltanto all’indirizzo di www.patapan.it. Ritengo che su tale sito siano disponibili le informazioni ufficiali, relative all’attività artistica di Claudio Baglioni e non i bassi pettegolezzi di quartiere (dove è, dove cena, dove trascorre le vacanze, a che ora esce di casa, come era vestito, qual è la targa della sua auto, ecc.). Tali informazioni, strettamente riservate e personali, le lascio alla vita privata dell’artista in questione, ai suoi familiari e ai suoi amici. Ribadisco le mie personali considerazioni precedentemente esposte nel mio intervento, rilevando che purtroppo nessuno di voi ha focalizzato l’attenzione sui punti concreti di quanto da me espresso. Evidentemente, il mancato rispetto, da parte del gestore del sito, degli spazi e della punteggiatura presenti nel testo da me scritto, ne ha resa complicata la lettura e la comprensione. Sono stata definita acida ed antipatica da alcuni di voi, soltanto per aver espresso liberamente il mio pensiero. Il comportamento del gestore del sito, Assante Antonino, dimostra chiaramente che la sua mente è offuscata da troppo rancore e che, evidentemente, soffre di megalomania; non accetta le critiche e risponde con la diffamazione e la menzogna, nei confronti di coloro cha non condividono le sue, personalissime, idee. Pur non condividendo le politiche di molti siti, talvolta mi cade l’occhio su qualche pagina, come definirla, “un po’ fuori le righe”, forse un po’ irrispettosa. Bene, proprio quando, casualmente, inciampo in tali pagine web, mi viene voglia di rispondere, per amore della verità e del rispetto, nei confronti di persone che non perdono il loro tempo prezioso nel controbattere a tanta ottusaggine. Tengo a precisare che non provo nessun sentimento di repulsione (anzi!) nei confronti di sfogliatelle, mozzarelle di bufala e, tanto meno, della porchetta ben cucinata. Il mio era soltanto un invito a partecipare alle spese del catering, visto l’importo irrisorio della quota di iscrizione annuale a ClaB (ben € 30!). Dopo aver chiarito la mia posizione, ritengo inutile replicare a qualsivoglia folle risposta, e colgo l’occasione di augurare a tutti una buona notte.
Daniela iscritta dal '95
Sig.ra Scarpulla, innanzitutto le rispondo alla domanda perchè ci si iscrive, se non ce più soddisfazione per cui non ne siamo obbligati, Le rispondo subito, Io da quest'anno infatti non mi sono iscritta, LO faro' solo in caso che qualche cosa cambi IN Clab, perchè non è l'OGGETTO del DESIDERIO che mi ha fatto iscrivere a CLAB, DICIAMO CHE ERA UN MIO GRANDE SOGNO DAL 1972 E IO ANCORA ragazzina sognavo e ancora oggi sogno quello che LUI esprime nelle sue canzoni che sono molto simili ai miei pensieri, quindi non confondiamo il SESSO con La POESIA. Ora forse ho capito perchè non funziona clab, se la pensano tutti come LEI... poveri NOI....CLAB è o era un'associazione Culturale, mi chiedo perchè non c'è scambio di comunicazione? Perchè sul sito si parla solo di quello che si vende, e non di quello che dovremmo interscambiare? Alla fine dei suoi commenti dice che forse è meglio essere in pochi, ma buoni, questo dubbio mi è venuto in mente pure a me tempo fa, perchè visto che ho partecipato a tutti i raduni e gli ultimi anni stanno di conseguenza degradando per diversi fattori a livello organizzativo, probabilmente, Claudio vuole arrivare a questo perchè stufo di mantenere questo impegno?
francesca clabbber 31007
Caro tony ,io ti conosco orami da un anno , anche se solo attraverso questo sito e non di presenza ,però volevo riconfermare la mia simpatia e la mia stima nei tuoi confronti; questo sito in cui in tanti ormai approdiamo eccelle per la trasparenza, per la "pulizia",per la professionalità e per il calore e l'affetto che vi si respirano; ritengo doveroso nei tuoi confronti e dei tuoi collaboratori tra cui anche Sabrina ,dirlo apertamente perchè non è giusto essere attaccati in questo modo semplicemente per aver esercitato civilmente il diritto di parola e per aver consentito a chiunque lo volesse di esprimere la propria opinione; io ho ricevuto tanto da voi e ve ne sarò eternamente grata ,come penso tante altre persone ,ma sappiamo che il bene non fa mai notizia o comunque non è mai in prima pagina. quanto alla signora Scarpulla ,mi dispiace che abbia dovuto usare necessariamente questi toni un pò sgarbati per dire la sua; l'attacco a tony mi è sembrato un pò ingiustificato , io sono sempre stata a difesa di Claudio e del clab (ne ho le prove scritte in tutto ciò che ho sempre inviato) ma non ho dovuto necessariamente inalberarmi o rivolgermi in modo così poco gentile nei confronti di qualcuno e di chi soprattutto ha semplicemente espresso la volontà di voler prendere atto di qualcosa ,avendone fra l'altro il diritto in quanto associato, Cara signora ,le chiedo ? perchè tony come chiunque altro di noi non sarebbe ben accetto ad una eventuale riunione?Nessuno o quasi ha mai messo in dubbio la trasparenza del clab e il fatto che quei fatidici 30 euro in realtà siano una cifra esigua ; è vero che ci sono tante spese che ne giustificherebbero anche di più,; è vero che Claudio deve sentirsi giustamente un pò amareggiato per la piega che hanno preso gli evwenti,ma se solo da entrambe le parti e cioè la vostra e la nostra ci fosse stata solo un pò più di collaborazione,più informazione un pò più di attenzione alle esigenze di ognuno forse non saremmo arrivati a questo; in ultimo volevo dire che è facile per lei,amica di Cla', Parlare di orde di fans immaturi e repressi,beh se anche ci fossero non sono i soli a volerlo "toccare"come oggetto del desiderio; vede cara signora c'è anche gente come me che pur non essendo immatura e repressa in effetti vorrebbe sì toccarlo ma non come "oggetto del desiderio" ma per il desiderio di toccare con mano un sogno, Lei accusa di presunzione ed ha la presunzione di voler sapere cosa c'è dietro quelle braccia impazzite ? Spiacente cara signora ,dovrebbe indossare un pò più di umiltà per comprendere tutto ciò ma forse è un vestito che le va un pò strettino. Tutti e dico tutti hanno un cervello ,anche gli animali si figuri,il problema è cercar di far funzionare questo cervello in accordo con tutti gli altri organi del nostro corpo; purtroppo un cervello senza cuore anima e corpo non serve a nulla ,è come un bicchiere vuoto nel deserto .............. io spero che al più presto si plachi questa polemica e soprattutto che tra lei e tony possa esserci un chiarimento; si forse non sarà mai un eroe della storia ,della grande storia, ma come dice tony o doremifasdol " la storia siamo noi" e come dice un altro grande uomo "a volte sono i grandi sogni che fanno fare all'uomo i piccoli passi avanti di cui è capace": Quindi come vede cara signora non è necessario essere degli euforici esaltati per essere eroi ,è sufficiente essere uomini! francesca clabber 31007 ciao Cla' ti voglio un mondo di bene
Emanuela
Mi sembra che la sig.ra Scarpullo sia un momentino acida. Con questo non voglio offenderla, solo ci sono rimasta malissimo per le inutili parole scritte. Sono una neo iscritta (ho iscritto anche una mia carissima amica) e, questa iscrizione, devo essere sincera, l'ho fatta proprio nell'assurda speranza di poter passare una giornata diversa in compagnia della persona per cui stravedo (leggi Claudio) e di altre tante persone che come me condividono la stessa passione. Una sola domanda mi sorge a questo punto spontanea: ma Baglioni cosa dice di tutto questo? Possibile che nessuno gli abbia portato il malcotento generato? Un'ultima cosa, gentilissima sig.ra Scarpulla, si calmi.
Ocht1971
Premesso che io mi trovo come pensiero dalla parte opposta a quella di doremifasol (cioè io sono della categoria degli "asini a cui a lavar la testa ci si rimette acqua e sapone") trovo però veramente vergognoso l'attacco fatto a questo sito e a chi lo gestisce. Penso che tutti noi che seguiamo Claudio troviamo in queste pagine ogni giorno una preziosa ed inesauribile fonte di notize che personalmente hanno contribuito ad "aggravare" il mio rimbaglionimento , e penso di non essere la sola. Ripeto io non smanio di partecipare all'assemblea per sentire parlare di bilanci (i bilanci sono il mio lavoro e perciò la sola parola è per mè fonte di ansia) e sono convinta che questo ritardo nell'oragnizzazione del raduno deve avere una giustificazione che non è sicuramente da trovarsi nella mancanza di rispetto o nel menefreghismo. Questo però non mi fa perdere il buonsenso necessario ad affermare che se non ci fossero Clabber come questi che gestiscono questo sito allora io mi sentirei molto più povera (saltare il raduno 2007/2008 mi spiacerebbe meno che perdere il sito del Sig Tony Assante e dei suoi preziosi collaboratori) Un saluto a tutti voi
danilo
Solo un pensiero per commentare le parole della signora Scarpulla: Tony Assante grazie per quello che fai, per come la pensi e per questo splendido sito...non serve aggiungere altro...saluti, anche alla signora (singora?) Scarpulla.
Sabrina Panfili per doremifasol.org
Vorrei sottolineare alla Sig.ra Stefania Scarpulla, che dietro alla parola doremifasol.org che spesso si legge nei commenti e sempre nelle news, c'è anche la mia mano, ossia: Sabrina Panfili. Collaborando con Tony Assante, autorizzata da lui, ho la possibilità di intervenire a nome del sito . Quindi, in caso ci fosse l'assemblea pre-raduno, sarò IO ad esserci. Che dice? Sarò gradita? Io però non ho la possibilità di portare mozzarella di bufala o sfogliatelle...Pensa che il ClaB mi fa entrare con un pò di porchetta? Ammazza che simpatiaaaaaaaa! E se questo sito è così squallido, perchè la troviamo da queste parti? Può benissimo farne a meno. E magari cliccare su quello ufficiale(con tutto il rispetto di Claudio e company)...li si sentirà a casa sua, con il pass dalla vita in giù..da vera collaboratrice ClaB e il tagliandino per il parcheggio per la sua bella macchina, al prossimo raduno.
Daniela iscritta dal '95
Voglio ringraziare tutta la redazione di doremifasol per la buona volontà di tutte le informazioni che ce danno e dei nostri diritti a cui ci combattono anche per NOI; comunque tutto questo casino l'hanno combinato i Responsabili di Clab, non rispondendo alle nostre domande, e non il nostro caro Tony, anzi l'ammiro tantissimo per il coraggio di farci usare la libertà di parola su quello che sta accadendo e che comunque sono cose che noi pensiamo, PARLANDOCI CHIARO; perche, scusate, anche se non ci avesse dato la possibilità di esprimerci; non ci saremmo posti con la nostra mente ugualmente, le stesse domande, o rabbie? Riguardo a tutto questo silenzio, da parte del Clab.. che cosa vi fa pensare? A me non bene...non so a voi!!! Continuo a dire che non mi sta bene più questo sistema,anche se ho amato Claudio dal '72 sino ad oggi, ma non per questo devo giustificare il comportamento da parte di Clab che non hanno risposte per il raduno o non ti rispondono... cosa ce sotto a tutto questo?! Perchè Claudio non trasmette quello che sta accadendo? voglio vedere uno scritto sul sito ufficiale,anche perchè fermo da tempo se non per business, visto che continuano a bombardare l'uscita dei confanetti....e basta. quale MOTIVAZIONI hanno portato a tutto questo? perchè solo dopo tanto tempo, non basta SOLO inviare un comunicato del bilancio,anche se non mi sembra molto corretto; oppure dire che non hanno trovato il locale quando hanno 1 anno di tempo per farlo? Forse troppo occupato con la politica... o troppo impegnato per scrivere la colonna sonora del FILM QUesto piccolo grande che????? A me me pare na buffonata questa storia, anche per mancanza di rispetto verso PAOLA. Scusate sto giudicando troppo; ma dove e finito quel Claudio carismatico, che conoscevamo?
Stefania Scarpulla
Si fa un esagerato sproloquiare sul Raduno ClaB.Ciò provoca in me una buona dose di ilarità ed uno spiccato senso di disgusto. Prima di prendere in esame gli argomenti di cui si parla in questo blog, che meritano certamente un’analisi obiettiva e accurata, vorrei porvi una serie di quesiti, col dichiarato proposito di sfoltire il pubblico leggente e scrivente che qui si raduna: - Visto che gettate fango a volontà su ClaB, vi siete mai chiesti se qualcuno vi costringe ad iscrivervi ad un'Associazione Culturale (non é un Fan Club ... ricordate?!?) che non vi soddisfa? - Se il vostro unico interesse é l'incontro feticistico con l'uomo e non con l'artista, potete continuare a fare le solite poste sotto casa o sotto gli uffici di ClaB. Nessuno ve lo vieta! Non credete di essere, come sempre, fastidiosi, noiosi ed inopportuni? - Se poi desiderate incontrare l'artista, non vi sembra che i tour e gli altri concerti diano l’opportunità a tutti di partecipare liberamente, condividendo ore di musica e spettacolo? Se avete risposto alle tre domande e vi identificate nell’ultima delle tre opzioni, potete continuare liberamente a leggere quanto segue. Il Raduno, inteso come ClaB stesso ci ha abituati a concepirlo, non é un dovere dell'Associazione culturale. L'Assemblea annuale é l'unico impegno che ClaB é obbligato a compiere. Non è previsto né lo spettacolo, né la presenza del Presidente onorario, che può tranquillamente disertare l'Assemblea, non incorrendo in alcun comportamento censurabile. E certamente, a mio giudizio, la non presenza di Claudio aiuterebbe a ripulire l’ambiente da quelle orde di fans immaturi e repressi, che ad ogni concerto o raduno impazziscono, sgomitano, urlano e calpestano cose e persone, con l’unico scopo di “toccare” l’oggetto del loro desiderio, (l’artista di cui sopra!), il quale, sotto un attacco così violento, vede, intorno a sé, soltanto braccia impazzite che tentano di aggredirlo. Da ciò si deduce che mi trovo, quindi, concorde con quanti sostengono la necessità dell’Assemblea ma non quella dello spettacolo musicale. Devo però riconoscere che, ahimé, non sono d’accordo proprio con tutti. Alcuni di voi rivendicano ipotetici diritti di riconoscenza da parte dell’artista Baglioni che, come ho sentito dire in qualche occasione, dovrebbe la sua fortuna al contributo di tali “fedelissimi”, che gli sono stati di sostegno, anche economico, nei lunghi anni di carriera. Fermo restando che le capacità artistiche sono una dote dell’artista stesso e che il consenso popolare ne é una conseguenza, vi rammento che in questo blog stiamo discutendo dei doveri di Claudio Baglioni nella veste di Presidente onorario di un’associazione culturale, e non di Claudio Baglioni artista. Claudio Baglioni, nella sua qualità di Presidente onorario, non ha nessun dovere nei vostri confronti. È il Consiglio Direttivo di ClaB che ha l’obbligo di convocare l’Assemblea annuale dell’Associazione, durante la quale vi si chiede di approvare o meno il bilancio. Parlate e straparlate di bilancio: ma sapete di cosa si tratta? Volete fare i conti in tasca a ClaB? Liberissimi!! Parlate di ClaB come di un’associazione a delinquere, che, appropriandosi della quota sociale di “ben” € 30 annui pro capite, non rende conto ai soci delle spese che tale associazione fa in nome e per conto degli iscritti. Tali conti, però, non li fate quando arriva a casa il “prezioso” pacchetto con l’omaggio annuale che ClaB invia ai suoi soci! Non li fate nemmeno quando tenete fra le mani la nuova “tessera numerata e personale”, con l’ultima foto di Claudio! Non li fate neanche quando, durante il raduno ed il relativo spettacolo, Claudio vi canta l’ultimo brano scritto. Questi conti li fate soltanto nel momento in cui qualcuno, nell’affannosa ricerca di un briciolo di notorietà, nel continuo straparlare e mentire sui suoi fantomatici rapporti con l’artista, trova la testa di legno di turno, che utilizza come paravento, nel tentativo di minare la rispettabilità di coloro che collaborano quotidianamente con Claudio e nella vana speranza di ottenere uno strapuntino sul marciapiede di fronte al cancello di ClaB. Tale soggetto (per chi non l’avesse capito … ma l’avete capito … mi riferisco al signor Assante Antonino), totalmente ignorante, (dicasi di persona che ignora!), in materia di diritto civile, confessa apertamente che gli piacerebbe tantissimo partecipare ad una riunione al CLAB con la presentazione del bilancio e di ciò che ha fatto durante l'anno la "nostra" Associazione Culturale...” Presuntuosetto il tipo?! Gli piacerebbe essere invitato “al ClaB”… ma siamo proprio sicuri che per lui le porte sono aperte? È proprio certo che, qualora si presentasse all’indirizzo anelato, troverebbe qualcuno disposto ad accoglierlo? Le deliranti affermazioni di tale personaggio, che parla di sé in terza persona, nascondendosi dietro lo pseudonimo di “doremifasol.org”( “… Crediamo che Tony c'entri ben poco ...”), rendono, ai miei occhi, l’immagine di una persona in uno stato di euforica e sterile esaltazione di se stesso, confortato dal misero convincimento di essere un eroe della storia, che rimarrà famoso nei tempi per aver creato uno squallido sito internet (“Noi siamo qua da 7 anni per questo... In fondo se siamo storia in questo mondo è pure per questo...”). Tornando al discorso della convocazione dell’Assemblea, il socio Assante (ma siamo sicuri che abbia pagato la quota annuale e sia effettivamente socio?) dichiara che gradirebbe partecipare alla prima convocazione, ritenendo erroneamente che trattasi di “merenda” tra amici. Si presentasse! Sarà ben gradito! Portasse anche le sfogliatelle … e le mozzarelle di bufala … sarà GRADITISSIMO! Tornando a discorsi di maggior spessore, la mia speranza è che, in occasione del raduno 2007, il presidente di ClaB, Rossella Barattolo, in accordo con il consiglio direttivo, possa prendere la decisione di convocare una semplice Assemblea, in cui non sia presente il Presidente onorario, ma in cui il dr. Remo Coccia possa deliziare tutti i presenti, specialmente i più sospettosi, con la lettura dettagliata di ogni singola voce di spesa e di entrata, (fermo restando che le mozzarelle e le sfogliatelle le paga comunque Assante!), mostrando a ciascuno tutti i documenti contabili relativi all’anno 2007. Spero che così tutti possano essere soddisfatti, potendo e dovendo riconoscere all’Associazione una completa ed innegabile trasparenza. Inoltre, evitando le spese aggiuntive relative ad un concerto in occasione dell’Assemblea annuale, (musicisti, palco, personale, quota SIAE, ecc.), potremo essere certi che la quota annuale sarà sufficiente a coprire tutte le spese, e l’Associazione non sarà più in perdita. Meditate gente, meditate! Claudio era felicissimo di organizzare il Raduno, con tutte le difficoltà, anche economiche, che tale operazione comportava. ClaB era un suo grande orgoglio e, forse, era uno dei pochi che ancora ci credeva. Durante lo scorso raduno è stato detto da Claudio stesso che molti iscritti sono andati persi nel corso degli anni e che l’Associazione era pronta a perderne ancora altri. Queste parole non erano una dichiarazione di sconfitta, ma una dimostrazione di forza. ClaB può vivere anche con pochi soci, purché siano collaborativi e non propensi ad una sterile polemica. ClaB non necessita di quaquaraquà. ClaB non ha bisogno di chi spettegola quotidianamente, cercando di mettersi in vetrina. Claudio non desidera essere impopolare, ma talvolta, quando si presentano situazioni simili, l’essere impopolari paga. Chiudo questo mio commento invitando i più ad un maggiore utilizzo del proprio cervello. Ovviamente l’invito non vale per chi il cervello non lo possiede.

Tony Assante

 

Carissima, Gentilissima e Dolcissima Dotoressa Scarpulla.

Mi permetta di darle il benvenuto nelle umili pagine di un sito (come da lei giustamente sottolineato) Squallido e Sopravvalutato...

Mi permetto di presentarla a quanti non la conoscono;

La Signora Scarpulla, oltre ad essere una Amministratrice di nota Casa Farmaceutica (di sicuro non è la responsabile di Malasanità in Italia) è anche Amica Personale del Signor Claudio Baglioni (come da Lei numerose volte asserito a più persone e membri dell'Associazione Culturale CLAB) ma fa anche parte dello Staff della medesima Associazione (come da lei affermato in più occasioni. Prova ne è il Pass al suo collo con scritto STAFF al Raduno di Firenze e il Parcheggio all'interno dello stesso Palazzetto)...

Quindi per me Umile "Sfogliatelliere" e "Mozzarellaro" è un onore accoglierla qui tra noi...

Ci terrei solo a ribadire alcuni punti

  • Il Sottoscritto Assante Antonino Clabber 4865 è regolarmente iscritto

  • Il Sottoscritto Assante Antonino Clabber 4865 non incontra il Signor Claudio Baglioni dal lontano Raduno di Viterbo e (sinceramente) amerei moltissimo incontrare il Sig. Claudio Baglioni per potergli dire in maniera Civile e Sincera cio che penso ma... Come LEI sottolinea in tanti non me lo permettono e impediscono... Mi limito ad ascoltare la sua splendida musica con tanto di occhi chiusi, cercando di non pensare a quanto lo circonda...

  • Il Sottoscritto Assante Antonino Clabber 4865 gestisce da sette anni i siti internet www.tonyassante.com www.doremifasol.org www.saltasullavita.com e lo fa in maniera Legale...

  • Il Sottoscritto Assante Antonino Clabber 4865 darà sempre voce a chi lo chiederà presso tali siti, che Le piaccia o no, Gentilissima Signora Scarpulla.

  • Il Sottoscritto Assante Antonino Clabber 4865 che è autorizza dal Sottoscritto a postare News a nome di doremifasol.org. L'unico responsabile Legale rimane il suddetto Assante Antonino

Detto questo la saluto e non rispondo a nessuna delle sue Offese nei miei confronti...

Distinti Saluti...

Torno alle mie Sfogliatelle Calde...

 

 

 


doremifasol.org
Cara Sonia,non conosciamo i motivi del turbamento di Claudio a Rieti,forse erano dovuti alla questione della raccolta firme portata avanti all'epoca di quel Raduno. Il nostro amministratore,Tony Assante,ha avuto modo di poter interloquire con il sig.Massimiliano Savaiano e in seguito con il dott.Remo Coccia. La sig.Rossella Barattolo non era presente a quell'incontro no per sua volontà, ma perchè impegnata altrove(Ci teniamo a sottolinearlo per non creare equivoci).
sonia
ciao rispondo a Francesca. Sai quante volte mentre lavoro mi perdo nel sorriso di claudio?La foto è sul guestbook se sei curiosa di vedere al nome sosò 71. ce ne sono tre ma sulla scrivania c'è quella che nella foto inviatavi ho in mano perchè i responsabili del gioco della peugeot l'avevano persa e da dicembre quando l'ho fatta sono dovuta andare al concerto del 24 aprile( che sacrificio..!) e minacciarli di morte....ho ottenuto una stampa un pò imperfetta ma non importa. Ragazzi di doremifasol avete trovato l'invito del 2001?penso che andare la sera prima sia una dimostrazione di tenere all'assemblea. se dovessi andare io del bilancio non me ne importa non faccio una questione di soldi perchè con 30 euro non ci mangi una pizza e claudio non ha bisogno di quei soldi per sopravvivere. meriteremmo invece attenzione per iniziative e apporti creativi che potremmo dare. Come clausola metterei l'assenza obbligatoria dalla prima convocazione del presidente onorario così che non pensino che ci si presenta lì per avere un rapporto più stretto con l'alta autorità. Ho visto che a Rieti avete parlato con la presidentessa non so che vi abbia detto nè quale era la loro posizione,ho visto solo claudio un pò turbato ma forse è stata solo la mia impressione. Se vi va mi piacerebbe sapere giusto per capire quale è il loro atteggiamento. grazie
francesca clabber 31007
volevo dire a Sonia che non era mia intenzione far di tutta l'erba un fascio,e soprattutto non volevo classificare avvocati,dirigenti,e altri professionisti come "esseri senz'anima e senza cuore"ho solo opinato che essendo delle persone che per lavoro sono quotidianamente obbligate direi a incontri-scontri hanno una certa tendenza a ragionare sulle cose con la testa ancor prima che con il cuore ,ma è ovvio che poi la maggior parte siano persone "normali" con le loro emozioni,i loro sragionamenti, i loro vezzi ,le loro piccole soddisfazioni come la tua foto con Cla' che tu Sonia mostri orgogliosamente e sono sicura che quando per telefono qualcuno ti fa uscire fuori dai ghangheri la guardi e come per magia torna il sereno vero?Grazie per l'augurio fattomi e per il complimento perchè ti assicuro che è davvero bello sentirsi dire sei una bella persona soprattutto quando chi te lo dice non ti conosce perchè significa che durante quest'anno sono riuscita almeno nell'intento di trasmettere qualcosa agli altri, di preciso non so cosa sia arrivato per ciascuno di voi ma anche se fosse solo un pensiero da ricordare, una piccola emozione,o l'accenno di un sorriso per me sarebbe già una soddisfazione
doremifasol.org
...figurati senza febbre...
In bocca al lupo e pronta guarigione...
sonia
Ho dimenticato di dire che il luogo della prima convocazione è lo stesso della seconda.Negli inviti degli anni seguenti non c'è riferimento alla prima convocazione lo danno per sottinteso forse.Male...molto male!Se dovesse arrivare prima o poi l'agognato invito per il 2007 guardiamo bene.Scusate gli errorini di battitura ma ho la febbre..
doremifasol.org
Sonia hai sia l'alloggio che il VITTO offerto da doremifasol.org (non scherziamo MAI) dovunque si svolga (se si svolge) la riunione della SERA prima... Insieme ai nostri amici soci (anche loro LEGALI di professione)... Vedi? Che ce vò
sonia
Scavando nei meandri della memoria ho ricordato che io al settimo raduno del 2001 non potevo andare allora supplicai il mio fidanzato di allora di portarmi alla prima convocazione dell'assemblea,ovviamente,snza risultati. Scavando ora nella mia "claudioteca" ho ritrovato l'invito al settimo raduno e così riporto: Gentili Soci, siete convocati in Assemblea in prima convocazione per il giorno 05 ottobre 2001 alle ore 23,00 e in secondA convocazione il giorno 06 ottobre 2001 alle ore 20,30 presso lo stadio del Nuoto piazza Lauro De Bosis a Roma, per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno: 1)approvazione del bilancio al 31.12.2000 e deliberazionei conseguenti; varie ed eventuali. Poichè si prevede che l'assemblea sarà tenuta in seconda convocazione, si prega di non mancare il giorno 06 ottobre 2001 alle ore 20,30.(n.d:tutto in grassetto) roma, 23 agosto 2001 cordiali saluti il consiglio diretivo ragazzi, questo è un diritto del socio è vero ma a me piacerebbe presentarmi più per vedere le facce dei presenti trai quali ho seri dubbi che ci sia il nostro adorato presidente onorarioche riposerà per sopportare lo stress delle nostre urla e i continui attacchi alla sua incolumità fisica...Comunque, qualora voi vogliate presentarvi in cambio di di ospitalità per una notte vi rappresento legalmente...Scherzo ovviamente..ma credo che sarebbe molto divertente.P.S.: avete visto con quanto largo anticipo avvertivano i soci?
doremifasol.org
Cara Sonia (grazie dei tuoi complimenti, ci fan sempre piacere)...
Non so dove tu abbia letto che alle 23.30 (ora italiana)si tiene un'altra riunione... So che per legge va fatta, ma a noi non è arrivato MAI nessun invito...
Non saremmo MAI mancati...
Vuol dire che chiederemo il posto dove (per LEGGE) si deve tenere tale incontro e qualcuno dei responsabili di doremifasol.org sarà li presente...
Grazie mille per la tua preziosissima INFO


sonia
..scusate ma ho un pò dei vuoti.Sempre per Francesca.Non è vero che nel mondo del lavoro ci sono persone che non sono nulla e non esistono.Ogni tipo di lavoro purchè lecito ha una propria dignità.Credo che tu sia una bella persona, coraggio e troverai anche tu la tua soddisfazione.
sonia
dimenticavo..perchè non andiamo alla prima seduta dell'Assemblea il giorno precedente al raduno che solitamente si tiene alle 23 e 30? Se non ci accettasero lì..beh allora sarebbe davvero un problema.Saluti!
yole
x doremifasol mi fa davvero molto piacere sapere di poter contare su di voi sempre grazie x tutto quello che fate sempre dando voce a questo meraviglioso mondo che gira intorno a claudio.GRAZIE continuate così
doremifasol.org

Bene vediamo che tanti sono i commenti sia a favore che a sfavore... Abbiamo inoltre indetto un "simpatico" TOTO Raduno Clab... Volete partecipare con noi?

Cliccate qui e indovinate la data del XIII Raduno Clab


Come vedete nessuna opinione è stata censurata. Abbiamo provveduto a non accettare solo i giudizi non ritenuti degni del buon Vivere Civile




BABY
Ok accetto la scommessa......a presto buon lavoro
doremifasol.org
Ci mancherebbe altro che provare rancore per un'idea diversa...
Speriamo di poterti dimostrare la nostra sincerità...
Se il CLAB invita a discutere il Bilancio ad Aosta o Lampedusa Noi saremo li e poi cara Baby vedrai le foto online qui da noi e su saltasullavita.com
Un caffè di scommessa...
Ma stai tranquilla non penso che ci invitino...
BABY
Credo che il mio pensiero per voi è indifferente..........., ma io rimango comunque della mia idea...siamo (e mi ci metto anche io!!)tutti bravi a parlare ma poi.........senza rancore mi raccomando è solo uno scambio di idee
doremifasol.org
Sinceramente a noi poco interessa che tu ci creda o no... Noi sappiamo che se ci invitano, saremo presenti e pronti a discutere il Bilancio e quanto nei nostri Diritti...
Che tu ci credo o no per noi è ininfluente...
Ci credi?
BABY
Mi spiace, senza offesa,ma non ci credo molto................
doremifasol.org
...a noi piacerebbe tantissimo partecipare ad una riunione al CLAB con la presentazione del bilancio e di cio che ha fatto durante l'anno la "nostra" Associazione Culturale...
Vorremmo poter capire e discutere su cio che intende fare negli anni il CLAB, e vedere realizzato cio che è scritto sullo Statuto. Per quello che noi abbiamo "comprato" quando abbiamo "acquistato" la nostra tessera numerata e personale...
leti
rispondo a BABY....sicuramente non si presenterebbe NESSUNO ciao Leti
carla68
sicuramente srà un piacere concretizare un abbraccio e sono più che convinta che avvolte le discussioni fatte non per polemizzare e soprattutto senza nessuna vena di cattiveria ma per scambiarci opignoni simili o meno che siano..
BABY
Vorrei sapere "onestamente" quanti di voi parteciperebbero alla sola Assemblea di Clab, muovendosi da ogni parte d'Italia,senza nessun interevneto di Claudio, ma solo una vera assemblea come ce ne sono in qualsiasi associazione o societa'.
francesca clabber 31007
ciao carla sessanttottina( forse c'è una t di troppo) voloevo solo dirti che non mi sono affatto offesa e tu non sei stata affatto sgarbata ,ho solo voluto risponderti così per precisare e anche per conoscersi un pò di più visto che queste sono in effetti le uniche occasioni in cui ci si mette a nudo con le proprie idee, che per quanto a volta portino a delle polemiche o semplici discussioni,sono anch'esse costruttive perchè servono a confrontarci ,a conoscerci ,e perchè no anche a "pizzicarci" amorevolmente! con affetto ricambio l'abbraccio e speriamo che si concretizzi al raduno
leti
Vi ricordo, che l'assemblea dei soci comporta l'approvazione o meno del bilancio da parte dei soci presenti....lo trattano come un concerto altrimenti nessun socio si presenterebbe...oltretutto c'è uno statuto e va rispettato... Leti
Tiziana
Danilo ha sintetizzato benissimo. E io, forse, devo chiedere scusa: non pensavo che un'Assemblea fosse un incontro con Baglioni. Per un "incontro" con Baglioni non è necessario costituire un'Associazione...
carla68
BRAVO danilo ribatdisco quello che ho scritto la gente viene trattata come lascia che la si tratti penso proprio sia inutile portare avnti sta conversazione perche caro danilo come hai detto tu il motivo per cui il clab non funziona e perche ci sono persone che pensano al Clab come un concerto e basta dire state calmi o state esagerando o prendetevela con più tranquillità NOI staimo tranquillissimi e non sono polemiche le nostre ma raggionamenti che stanno in terra forse non in cileo però....a lavar la testa all'asino ci si rimette acqua e sapone inutile..
danilo
Cristina sai qual'è uno dei motivi per cui Clab non funziona? Perchè ci sono quelli e quelle come te che pensano che Clab sia solo il modo per vedere un concerto di Claudio in più ogni anno...rifletti! Con affetto
Cristina
Giusto per essere obiettivi, a me pare si stia proprio esagerando!!!! Ma quale asseblea per aggiornarci sulle attività del Clab! Ma non diciamo sciocchezze per favore... Siamo tutti in trepida attesa di questa "Assemblea" perchè sappiamo benissimo che sarà qualcosa di speciale, il nostro incontro speciale con Claudio, e non certo per essere "aggiornati"! Mi pare assurdo e deleterio continuare a bombardare Clab di telefonate, mail e quant'altro. E' evidente che ci sono dei problemi organizzativi e di calendario. Ora, ci hanno già confermato che comunque il raduno ci sarà, e allora.... calmi e tranquilli aspettiamo e speriamo che sia prima e non poi. E piantiamola con queste polemiche che non stanno ne in cielo ne in terra!!!!!!!!
maria
Mi sa che dovremmo prendere questa nostra sana passione con un più tranquillità, non mescoliamo il dovere con il piacere, come al solito si sta esagerando!!!! Claudio resta fuori da questa esasperata discussione!!!!!
CARLA68
francesca sono più che sicura che la tua e sana passione e niente e nessuno di noi ha scritto quello che a scritto dando la colpa a clà..e vero forse o sicuramente hai raggione "la nostra e sana follia e modesta innocenza"ma ti assicuro che occuparsi di noi a tempo perso e assolutamente macanza di rispetto perche se io mi impegno a realizzare un incontro con te tu non dico che sei obbigato a farlo ma siccome ci dovrebbe essere trasparenza e fiducia per ogni evenieza e contrattempo mi dai una risposta precisa senza lasciarmi penare..francesca non si tratta di troppa razionalita e lasciamo perdere anche il rispetto e quanto altro ma e giusto che molti di noi per sapere una semplice informazione avvolte non veniamo nemmeno risposti al telefono, e giusto che per attendere il pass che ti arrivi a casa deVi aspettare mesi e alla fine o ti danno un nome per un altro e ti ci manca qualcosa nello scatolo.e oltretutto e giusto che veniamo informati quasi un giorno prima non avendo tempo nemmeno di organizzarci?..e verò Clà come hai detto tu e passione amore,fantasia e tutto quello che di più bello noi fans possiamo immaginare,però e anche vero se dai fiducia e disponibbilità ne vuoi in cambio almeno un pò..assolutamente niente contro di te anzi hai scritto delle cose bellissime e giuste ma altrettanto giuste sono le voci di alcuni di noi che almeno in questa parte di vita o forse vita accanto che dedichiamo a clà non vogliamo non vogliamo essere presi in giro almeno qui nei nostri sogni se no che senso avrebbe..grazie per avermi risposta e scusami se ti sono sembrata sgarbata ma non era mia intenzione offenderti se in qualche modo ti sei sentita offesa..un abbraccio carla 1968
francesca clabber 31007
rispondo a carla non per controbattere ma solo per precisare; lo so che la realtà è tutt'altra cosa anche perchè anch'io sono datata 68 ,se anche per te questa è una data anagrafica; ed è anche vero che per combattere le piccole ingioustizie si debba partire da piccoli gesti; io non mi tiro fuori dalla realtà nè mi rifiuto di affrontarla ; io penso che abbiamo tanti motivi per rammaricarci nella vita di ogni giorno e per ben altri problemi, quindi sarebbe giusto vivere una passione per quella che è "sana follia" e "moderata incoscienza"; voglio dire che il famigerato Clab nei ns confronti forse ha peccato di manchevolezza ma mi sembra un pò pesante parlare di una mancanza di rispetto, perchè è di questo che in realtà lo si accusa; forse se gli avessimo lasciato un pò di tempo per rispondere,per organizzarsi prima di cominciare a bussare insistentemente e reclamare i ns diritti avremmo ottenuto risposte più esaustive e confortanti o semplicemente risposte chissà..........io non voglio difendere nessuno perchè in questo caso non faccio come il mio solito l'avvocato difensore di Cla',però non mi piace attaccare ancor prima di essere attaccata e comunque ,ripeto per me Claudio è passione ,amore,fantasia,sogno,desiderio ,dunque ,come tale la vivo e lascio poco spazio ai ragionamenti ,che sono più che leciti ,ma che posso farci quando il mio cervello si connette con Cla' mi limito a ragionare solo con il cuore. Quanto alle piccole cose da fare per le piccole ingiustizie ,ribadisco che approvo Tiziana per ciò che ha scritto, e stai pur certa che davanti alle ingiustizie mi metterei anch'io in prima linea ; non suonerei la carica ma cercherei di dare il mio aiuto nelle mie possibilità!
Ale
Per favore abbassiamo i toni. Siamo in democrazia, non è che attaccandoci l'uno con l'altro risolviamo qualcosa. Lasciamo che ognuno esprima il proprio parere. Non è una guerra, sono solo opinioni e la libertà permette di esprimere pareri diversi,proprio perchè è varia l'umanità, altrimenti saremmo solo robot: tutti con lo stesso chip nella testa, programmati per pensare tutti nello stesso modo. Impariamo ad ascoltare anche chi non la pensa come noi.
danilo
Credo di aver capito perchè noi fans di Baglioni siamo così esigenti...perchè è lo stesso Claudio ad essere esigente...lo amiamo anche per questo. Ed è per questo che Claudio farebbe bene a prendere in mano la situazione per fare in modo che il sogno di Clab continui nel modo giusto e con le persone giuste...perchè come ha scritto Tiziana la faccia purtroppo ce la rimette lui. Il sogno è sempre...
CARLA68
concordo in pienissimo sabricara..ma sai che ti dico a me sembra un battaglia persa si andrà aventi così perche ci sono finti sordi e falsi non vedenti..a buon intenditor poche parole,..al raduno se le cose proseguono così andranno i soliti che si starappano i capelli e si esaltano.. pultroppo non ci vuole un mondo nuovo ma occhi nuovi per guardare il mondo come diceva baglioni una voltA E per francesco a volte e bello sognare ma bisogna far si che i sogni non invadino la realtà che non e tutta rosa e fiori E DOVE E NECESSARIO COMBATTERE PER CERTE INGIUSTIZIE ANCHE SE PICCOLE MA SI PARTE DALLE PICCOLE COSE..
Sabricara
Ho passato le mie ore a difendere Claudio dai commenti di un pseudo giornalista, ma certe volte non me la sento di spendere energie a suo favore. Ho già affrontato mesi fa questo argomento e mi era stato risposto che ClaB è solo una minima parte del mondo di Claudio.Mi era stato risposto che sbagliavo orario nel chiamare ClaB e per questo non mi rispondeva mai nessuno. Mi era stato risposto che ClaB non è1associazione umanitaria.Mi era stato risposto che chi poteva, andava al raduno, chi non poteva non ci andava.Semplice,no?! Beh,ClaB sarà pure1parte minima del mondo di Claudio,non metto in dubbio questo. Ma se si accorge che non lo soddisfa più, che non lo ritiene più parte di se, basta dirlo..no?A noi sicuramente non farebbe piacere, ma almeno ne abbiamo1idea chiara. Si, è vero..sicuramente sbaglierò orario nel telefonare a ClaB..ma perchè non ammettere che la maggior parte delle volte non rispondono perchè si stancano di dare risposte?!D'altronde non sono1associazione umanitaria quindi che importanza ha se un sardo o un siciliano, che non hanno internet, vengono a sapere del raduno due giorni prima?Nessuno..Loro sono1associazione culturale..ma di culturale che hanno? A loro manca la trasparenza, caratteristica fondamentale per1società. Quella che non hai nemmeno tu aimè, nome femminile francese..o sbaglio?!
francesca clabber 31007
La questione è controversa! Io non sono nè avvocato,nè manager,nè responasbile di questa o quell'altra società ,insomma ,nel mondo del lavoro io non sono proprio nulla, non esisto!E allora penso che ci siano due punti di vista per dibattere e controbattere ed eventulamente giudicare! Il punto di vista di chi come tanti di voi occupa un posto più o meno di rilievo nella società lavorativa e quindi è abituato ogni santo giorno ad avere incontri e scontri con il genere umano e quindi a doversi eventualmente cautelare o accordarsi,dovendo fare riferimento a leggi ,cavilli,contratti.......è ovvio ,dunque che chi appartiene a questa categoria si approcci alla vita in modo meno emotivo e più ragionato,perchè la loro quotidianità è per la maggior parte intessuta di ragionamenti! Chi ,invece,come me, ha più tempo e più propensione ,nel mio caso,a pensare ,riflettere,a vivere in presa diretta con i propri sogni, i propri desideri, non si preoccupa di valutare se sia giusto o ingiusto che in casi del genere non mi preoccupo tanto di valutare se sia giusto che ci siano o meno questi ritardi, del resto trattasi pur sempre di qualcosa a scopo puramente ricreativo, e per la quale siamo solo "obbligati" al versamento di una quota che direi non è proprio esosa,, io cerco di affrontare la questione ,come dicevo poc'anzi, in maniera più emotiva,nel senso che poco importa che quest'anno il raduno si faccia o meno, a me fa piacere anche il solo fatto di poter dire faccio parte del clab ;è come avere unm marchio che mi contraddistingue ,vorrà dire che ci faranno qualche altro regalino chissà, , con questo non voglio del tutto giustificare il loro silenzio,forse l'unica cosa che posso rimproverare è quello di non essere stati del tutto sinceri,perchè se in effetti c'erano già dei problemi per il raduno di quest'anno bastava dirlo e poi magari la cosa si sarebbe risolta senza troppowe polemiche, lo stesso è accaduto per 0'Scià,all'inizio si era vociferato che non si facesse e giù con le polemiche, ovviamnete però lì c'era una preparazione diversa da parte di chi doveva andare,ma per quanto riguarda noi clabber penso che si sia apprezzato il fatto di essere a conoscenza di un problema che poi alla finer si è risolto E' vero Clab è una associazione con tanto di Statuto leggi e regolamenti ma questo è necessario perchè viviamo in una società regolata appunto da leggi e via dicendo, ma se noi vedessimo Clab anche e soprattutto come un punto di riferimento per tutti noi, un comune indirizzo per questa famiglia di clabber, una sorta di legame anche se a volte poco visibile con Claudio,forse anche da parte di clab riceveremmo più considerazione e più confidenze come si usa fare in famiglia.Grazie se mi avete letto sino in fondo e dico a tiziana che nel mondo è bello ed è giusto che ci siano persone come lei pronte a prendersi carico di certe piccole ingiustizie che a volte noi sognatori,tra cui io per prima,non riusciamo a vedere perchè troppo impegnati a vivere un pò al di fuori da questa realtà , a sognarla ,appunto, sperando di potersi svegliare in un mondo
CARLA68
GIUSTISSIMO tiziana la gente viene trattata come lascia che la si tratti...non stiamo facendo niente per non avere un sereno raduno...anzi..e comodo dire tony tienili buoni(COME SI E SOTTOINTESO ma siccome lui da libbera parola a tutti..) tanto ormai siamo trattati anzi assecondati..per Aimè che non si e neanche firmato non siamo noi che non cerchiamo un raduno sereno ma l'incompetenza e la mancata serietà io pago(e non e una questione di soldi)e do fiducia ma come da pochi anni a questa parte non la ricevo prima o poi se continuerà così molti si stancheranno ma non di Clà sia chiaro ma di essere presi in giro..cordiali saluti carla68
Tiziana
Dopo aver letto qualche commento, vorrei fare giusto una precisazione, premettendo che - fino a prova contraria - siamo in democrazia e ognuno ha il sacrosanto diritto di esprimere le proprie opinioni, qualunque esse siano. Vorrei sottolineare che nessuno - tantomeno io - ha intenzione di discutere Claudio Baglioni in quanto cantante e/o in quanto persona. Come già detto sono un'ammiratrice da una vita e ho sempre approfittato di qualsiasi bella occasione per andarlo a sentire, che fosse Lampedusa, Malta o in giro per l'Italia. Praticamente tutte le volte che ne ho avuto l'opportunità. Il raduno e l'Assemblea sono due cose diverse, anche se è ovviamente più semplice farne un tutt'uno per avere contemporaneamente anche l'accordo sul conti di bilancio. Ma il Clab è un'altra cosa: o fa quello che dovrebbe fare (ma mesi di silenzio vi sembrano una cosa normale???), o decide di chiudere. E' meglio avere una struttura che è efficiente e porta valore aggiunto o una che fa acqua da tutte le parti e scredita il cantante di riferimento? Perché non dimentichiamoci un aspetto fondamentale che forse a molti sfugge: nel momento in cui Clab non funziona a causa di inefficienze altrui, la faccia, purtroppo, ce la rimette Claudio Baglioni. E' questo che dovrebbe preoccuparlo. E resta sempre valido il concetto che la gente viene trattata come lascia che la si tratti. Grazie per l'attenzione!
doremifasol.org
Per Aimè: Crediamo che Tony c'entri ben poco... Come da nostro costume diamo voce a tutti voi... Censuriamo solo arringhe e parolacce... Quindi quella di Tiziana è un opinione come quella di altri... Che poi noi siamo daccordo o meno, questo non puo creare "lavaggi del cervello"... Come vedi ci sono pure dei commenti "contro" Tiziana e quanto scritto nella lettera... Crediamo cmq che CLAB poteva rispondere ai suoi numerosi tentativi andati inevasi... Non credi???
Se alla fine si è rivolta a Tony Assante e ai suoi siti su Claudio è solo per chiedere di dare risonanza ad una sua opinione... Noi siamo qua da 7 anni per questo... In fondo se siamo storia in questo mondo è pure per questo... Non credi?
Aimè
Caro Tonytu fai sempre un ottimo lavoro, ma non è questo è il modo per non alimentare le polemiche, per fortuna che Fabione ti aveva chiesto aiuto per un raduno sereno!
yole
sono d'accordo con i ragazzi della lista che dicono"adesso basta"!!! nessuno mette in discussione mai la passione nei confronti di Claudio ne tanto meno la devozione verso di lui che e' e sara' sempre incondizionata ma qualke domanda e' lecita farsela se ci pensate la quota d'iscrizione infondo serve solo per un po' di materiale(inedito ed esclusivo)iniziale ed un pass che ti permette(quando Claudio fa concerti)di entrare alle prove(bellissime ed uniche considerando che sono davvero gli unici momenti in cui Claudio e' li per te e con te)ma io credevo ke fare parte del Clab volesse anche dire notizie esclusive ed in anteprima,materiale spedito anche durante l'anno e perche' no sconti sui biglietti dischi libri..insomma su tutto quello ke circonda il mondo di Claudio.forse e' troppo e mi ero solo illusa visto i risultati!!!!!ma non voglio e non posso pensare ke claudio si occupi di noi a tempo perso secondo me le persone da "bacchettare"sono altre non lui!!!ciao raga buon viaggio a tutti
Daniela
Daniela mi dispiace tutto quello che sta accadendo, m non giustifico nè Clab, nè Claudio anche se è pieno di impegni, credo che fondamentalmente è lui che ha preso il 1° impegno con Clab? Non importa quando si farà il Raduno, ma credo che non sia giusto il modo in cui veniamo trattati da entrambi, cioè invisibilmente, Non abbiamo nessuna informazione se non tramite il caro tony e tra noi clabbisti, vi sembra giusto? Rammento e dal '95 che sono iscritta e le cose inizialmente non erano così. E oggi non mi sono ancora iscritta, e la prima volta che mi succede.... sperando che qualcosa cambi!!!
sandra
sono pienamente in accordo con tiziana e carla. caro donato spero tu non ti faccia trattare così da [Commento Censurato] dalla tua famiglia (visto che per te clab è "l'appartenere ad una famiglia") Non è che siccome siamo fans di Cla, può trattarci come vuole...noi siamo persone per la gran parte mature e abbiamo vita propria non solo riflessa nela sua.Comunque la libertà di pensiero è bella....
Daniela iscritta dal '95
Mi spiace tutto quello che sta accadendo, ma non giustifico nè CLAB e nè gli impegni di Claudio, credo che Clab sia anche un impegno di cui noi abbiamo tutto il diritto di farne parte, visto che paghiamo anche una quota... anzi che fine ha fatto, è sempre in giro, e non ha tempo per Clab? Non ha importanza quando si farà, ma non è giusto che siamo invisibili per entrambi le cose!
CARLA68
GIà DONATO FARE PARTE DI UNA FAMIGLIA CHE SEMBRA CHE OGNI VOLTA CI FACCIA UN PIACERE E CHE SI OCCUPA DI NOI A TEMPO PERSO..E INUTILE GIRACI INTORNO E ASSUMARE SEMPRE QUESTA POSIZIONE DA SOLDATINO NON SI DEVE APPOGGIARE TUTTO E COMUNQUE SOLO PERCHE RIGUARDA BAGLIONI..TIZIANA SI E RIVOLTA IN MODO EDUCATISSIMO E PIù CHE APPROPIATO CHE SIGNIFICA"SE TI RIVOGLI IN QUESTO MODO COME TI RIVOLGERAI AD UNA SPA??"COSì CI SI RIVOLGE A UNA ASSOCIAZIONE QUALUNQUE GRADO DI QUALITà ABBIA..E INOLTRE IL CLAB E IMPORTANTE PER TUTTI ED E PROPRIO QUESTA IMPORTANZA CHE GLI DIAMO CHE VOGLIAMO ESSERE PRESI CON PIù SERIETà..NIENTE DI PERSONALE DONATO OGNUNO ESPRIME LE SUE OPIGNIONI BUONA VITA A TUTTI
Ale
Grazie Donato!
Donato
Non voglio fare polemica. Rispetto l'opinione di ciascuno, però credo che si stia assolutamente esagerando. A me, solo a leggere la lettera, è venuto il mal di testa... figuriamoci a chi, a questa lettera, avrebbe dovuto rispondere. Cara Tiziana, se ad una associazione culturale ti rivolgi in questo modo, come ti saresti rivolta ad una SPA? Io la vedo così: il Clab per me è un qualcosa di importante, è l'appartenere ad una famiglia. Ad inizio gennaio io so che devo rinnovare 2 tessere: quella dell'Azione Cattolica e quella del Clab; infatti quella del Clab per il 2008 già l'ho fatta... E poi se il raduno lo fanno nell'anno o 6 mesi dopo (fino ad oggi converrete che non ne è saltato nemmeno uno), o se alle riunioni mi chiamano o no, per me è lo stesso. L'essenziale è far parte di questa grande famiglia! Questo è il mio personale pensiero. Un abbraccio a tutti!
danilo
Il fatto che ci sia qualcuno che continua a difendere la "direzione" di Clab è davvero grottesco...La passione per Claudio è una cosa, il vergognoso comportamento di Clab è un'altra.
Ale
Direi di pazientare ancora e poi sicuramente non ci pentiremo di aver atteso un pò più a lungo. Il 2007 per Claudio è stato pieno di impegni: tour,ò scià, tour in America, ecc. Sono certa che questo raduno poi sarà tra i più belli tra quelli a cui avremmo partecipato.

secondo me finche c'è qualcuno che dice e non mi riferisco a voi ma a molti di noi..che se ne escono a me mi sta bene così basta che lo vedo o non te lo dice il medico di iscriverti(e vi assicuro e vi posso dimostrare che ci sono)veremmo valutati anzi considerati solo ed esclusivamente dei fans che ardono solo per il desiderio di vedere clà ma non per rincotrarsi,quindi se siamo soci come sosteniamo dobbiamo comportarci come tali prendere una posizione e portare avanti i nostri diritti di "socio".non e un fatto di dire.."ho pagato 30 euro"perche potrei spenderne pure 100.. il punto e la fiducia in quel contratto(o come lo vogliamo chaiamre).. perche ed e la realtà così come fanno ci trascurano e diventono loro poco credibbili a gli occhi di chi raggiona e riflette sulla situazione..un saluto a tutti carla

Fermo restando il nostro amore per Cla e tutta la nostra comprensione per le difficoltà indubbie che può incontrare nell'organizzare l'evento raduno, ritengo che l'associazione culturale CLAB stavolta non si sia comportata in modo del tutto corretto con i propri iscritti. Abbiamo aderito all'associazione per fiducia, per convinzione, per affetto, per uno o per tutti questi motivi ed altri ancora. Ci spetta, pertanto, una considerazione diversa. Mi dispiace, lo dico davvero con amarezza, ma quest'anno il CLAB (l'associazione CLAB) ha dato veramente un'immagine poco bella di se stesso. Alessandra '66
Francesco Clabber25868
Cara Sonia, la mia associazione non ha e non potrà mai avere i numeri di Claudio; siamo si artisti, ma a livelli molto più "umili", concedimi il termine. Il problema è che se ci sono delle persone 1 o 10000, che siano, e queste pagano e investono il loro tempo per te, o per un servizio che tu offri, tu hai l'obbligo di dare il massimo di quello che hai per far si che queste siano soddisfate e ringrazirle per quello che loro fanno per te. E io e i miei colleghi oltre alla nostra associazione abbiamo una vita parallela che comprende un lavoro, famiglia, impegni e tutte le dolci-amare conseguenze che queste comportano. Ora credo che nonostante l'impegno e il tempo che ci vuole per organizzare un raduno (e lo immagino perchè anch'io nel mio piccolo "muovo" molte persone)se tu hai voglia di farlo trovi una domenica pomeriggio e lo fai. Quindi a Cla'... e datte na mossa!
Sonia
Ciao Francesco,spero che la tua associazione abbia gli stessi soci che ha il Clab e ti fa onore se riesci a rispettare tutti i tuoi impegni.Non so se tutti si associano perchè Claudio deve fare il raduno...tanto vale andare ad un concerto almeno hai il posto a sedere...Forse per qualcuno è..un pò di più.Inoltre,Claudio è amato e seguito da decenni e lo sarà con o senza il CLAB.Mi metto indegnamente nei suoi panni per un attimo e lo immagino vicino al computer a leggere tutte le critiche,i suoi obblighi morali.. io non avrei più l' entusiasmo nel fare raduni ma Claudio forse è più generoso di me..
Sonia
Grazie Giovanna per aver capito. La mia non è una tesi sugli eventi ma una riflessione.Io Cla per ridere lo chiamo "CLAUDIN" che fa il verso ad un noto antinfiammatorio..perchè amo definirlo ."La mia medicina contro le infiammazioni del cuore"..possiamo dire che sono in astinenza da farmaco ma sopravviverò....Saluti!
Francesco Clabber25868
Salve, io condivido pienamente la lettera di Tiziana. Volevo inoltre rispondere a Sonia dicendo che ci sono molte Associazioni Culturali, le quali, oltre alla normale assemblea di routine, offrono,insieme alla stessa, spettacoli o serate di intrattenimento. Non voglio farmi pubblicità, ma io sono il vice-presidente di una di queste associazioni, e per rispetto e ringraziamento ai nostri associati offriamo sempre una-due volte l'anno serate d'intrattenimento -certo mai ai livelli di Claudio ovvio -. Sono, per citare la giurisprudenza, delle regole consuetudinarie non scritte nei codici. Claudio, che io amo e seguo, è in debito con noi per questo, i fans-clabbers si associano perchè sanno di questo evento-concerto che offre e lui è moralmente obbligato a offrilo per tempo. Cosa che sono sicuro farà anche se con ritardo.
Giovanna
Salve a tutti,intervengo solo per appoggiare quel che ha già detto in modo chiarissimo Sonia,personalmente sono iscritta al Clab dal 1996, eppure quel che ho sempre voluto è stato, soprattutto, essere al corrente di quello che faceva Claudio, neanche tutta l'ansia che vedo in molti per il raduno, al quale ,purtroppo per motivi vari, ho potuto presenziare solo una volta, ma non per questo cerco sempre il pelo nell'uovo come fanno in molti.E dire che avevo deciso che al raduno 2007 ci sarei stata anch'io e spero ancora di poter andare,ma non sto col fiato sul collo delle persone....
sonia
Salve sono Sonia.In merito a ciò che ho letto vorrei dire che sicuramente come persone che amano condividere lo spazio e il tempo con Claudio, seppur per qualche ora, siamo un pò amareggiati da tutto questo tempo di attesa convengo con tutti voi. A parlar di diritti però bisogna dire allora che nessuna Assemblea di soci di nessuna Associazione prevede un intrattenimento musicale,balleti e quant'altro del suo presidente onorario e non credo neanche che i soci possano corrergli dietro alla ricerca di uno sguardo, una mano, un bacio. Qualora io venissi smentita, ossia che esistano tali "Assemblee" mi scuso per l'intervento.Dal mio piccolo, da persona che ha ricevuto quello sguardo e il calore di un suo abbraccio non sono i diritti che cerco ma l'incontro.. anche se per un attimo, anche in un tempo non definito purchè io possa avere la speranza che ci sia.I codici lasciamoli in altri luoghi ed io, essendo un avvocato,per quel che attiene Claudio impugno solo la fantasia.Un saluto a tutti soprattutto a Tony che ammiro per il suo lavoro.
doremifasol.org