Un grande Amore riscaldato



Notizia inserita da: doremifasol in data 03/06/08 alle ore 16:31 Condividi   vista 4054 volte


MILANO  Il primo remake musicale, il primo disco rifatto di sana pianta per il sadico gusto di rinfrescare un successo clamoroso dell'epoca e la forte curiositÓ di capire se, 36 anni dopo, potrÓ funzionare ancora. Claudio Baglioni Ŕ uno che in carriera ha fatto di tutto e raggiunto qualsiasi traguardo. Gli mancava soltanto una cosa: risuonare un proprio album, incidere una cover di una sua celebre creazione - messa su vinile decenni fa - prima che un anonimo qualunque si permettesse di scimmiottarlo. Detto e fatto: il 57enne cantautore romano sta ultimando un progetto che gli sta davvero a cuore, la riedizione di "Questo piccolo grande amore", mitico concept-album registrato tra il 27 agosto e il 30 settembre 1972.

CORNA E ANNI DI PIOMBO Un 33 giri che raccontava, in musica, la "liason" tra due giovani nella Roma degli anni di piombo. Le quindici canzoni erano altrettanti capitoliádi una storia di cuore: il fidanzamento dopo una manifestazione di piazza, la maglietta fina e la camminata strana, il sesso castigato da una censura becera che fece cambiare il verso "la paura e la voglia di essere nudi" in "la paura e la voglia di essere soli". E, poi, il servizio militare di lui, il tradimento di lei, la fine del sogno, lacrime e risentimenti per l'amore che finisce.


Un lavoro che contiene, oltre al title-track votato come la canzone italiana del secolo, altri brani popolari da "Porta portese" a "Quanto ti voglio", da "Mia libertÓ" a "Con tutto l'amore che posso", canzone che avrebbe dovuto, inizialmente, dare il titolo a tutto l'album.


Baglioni ha rischiato un'operazione nuova:á non ha ripulito al computer il vecchio lavoro, ha deciso di risuonarlo e ricantarlo del tutto, non lasciando neppure una nota delle antiche tracce.
Ha inciso voci e strumenti con l'aiuto della moderna tecnologia, rielaborando qua e lÓ le canzoni.


Una volta ci confid˛ Claudio: "Mi piacerebbe che in questi anni qualcuno avesse il coraggio di realizzare un altro lavoro cosý, un album concettuale che racconti una storia dall'inizio alla fine, non una serie di brani messi a forza in un disco senza una conseguenza logica". L'ha fatto, o meglio l'ha rifatto lui, nell'ambito di un progetto ben pi¨ ampio che prenderÓ corpo nel prossimo autunno. Il cd conterrÓ le 15 tracce del primo "Questo piccolo grande amore", pi¨ altre canzoni inedite scritte in questi mesi di insolito silenzio baglioniano. Il progetto di "Qpga 2", infatti, non nasce per un blocco compositivo del cantautore romano: i brani nuovi non mancheranno. L'idea Ŕ nata per la necessitÓ dell'artista di riproporre un grande album con sonoritÓ e idee musicali moderne.


CLAUDIO "ALLA MOCCIA"


Ma non Ŕ finita: il cd "liftato" costituirÓ la colonna sonora di un film che avrÓ lo stesso titolo del disco e uscirÓ all'inizio del 2009. SarÓ prodotto dallo stesso staff di "Notte prima degli esami" e avrÓ, ovviamente un'ambientazione giovanilistica. La sinossi della pellicola racconterÓ la storia d'amore tra un ragazzo e una ragazza dei giorni nostri. Il concept-album che tanto scalpore fece nel 1972 costituirÓ la sceneggiatura grezza della storia. Baglioni ha voluto curare personalmente la colonna sonora. Mai e poi mai avrebbe permesso che qualcuno ci mettesse le mani. Dopo il consueto appuntamento di Lampedusa con l'edizione 2008 di O'SciÓ, il festival in musica che si tiene da anni nell'isola siciliana, sono previsti l'uscita del cd e l'inizio del tour che avrÓ per teatri gli auditorium e altri luoghi cult per la musica.


AL WIND MUSIC AWARDS


Prima di dare gli ultimi ritocchi al disco, inciso a Roma, Claudio riceverÓ l'ennesimo riconoscimento: a Valle Giulia sarÓ uno dei tanti artisti presenti ai Wind Music Awards, gli Oscar delle sette note italiane che premiano chi ha venduto pi¨ di 150.000 del proprio album o pi¨ di 30.000 Dvd. Il premio gli sarÓ consegnato stasera per il quadruplo Dvd "Tutto qui" che contiene interviste, clip storiche, la registrazione del tour 2007 e altre curiositÓ.


La seconda edizione deiáMusic AwardsásarÓ una vera festa della musica tricolore e sarÓ riproposta in due tranche su italiauno, domani e giovedý in prime time, presentate da Cristina Chiabotto e Rossella Brescia. Tra i premiati Biagio Antonacci e Antonello Venditti, Zucchero e Ligabue, Gianni Morandi e Fiorella Mannoia, Giovanni Allevi ed Eros Ramazzotti, Elisa, Giorgia e Laura Pausini, Ligabue e Gigi D'Alessio. Alanis Morisette presenterÓ il suo ultimo cd: "Flavors of entanglement" che contiene l'hit "Underneath", giÓ top in radio.

La serata si svolgerÓ a Valle Giulia, luogo caro allo stesso Baglioni che, da bravo architetto qual'Ŕ, ha consigliato agli organizzatori un teatro suggestivo e di classe. Un luogo che la storia d'Italia ricorda anche per gli scontri tra polizia ed estremisti nella famigerata primavera del 1968. Quando Pier Paolo Pasolini, con un'uscita a sorpresa, prese le distanze dai figli della borghesia che lanciavano molotov per moda e si schier˛ a favore dei ragazzi della polizia, a suo parere vittime di quegli assurdi scontri di piazza.


Una storia di piccoli grandi odi, quella.

La Home Page di QPGA IL FILM


su RSSFeed
in Twitter
iscriviti
Calendar
<< Dicembre 2018 >>
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            


Ricevi le news via mail:

Delivered by FeedBurner



Cerca nelle notizie













Le ultime news
29/12/10 - 17:39 Comunicazione cambio FEED
02/12/10 - 09:52 Baglioni, Fiorini: roba de Roma
01/12/10 - 16:38 Acquista il Baglioni MP4
01/12/10 - 10:06 Via Baglioni a Perugia
30/11/10 - 19:05 Vuelve el gur˙ del amor
30/11/10 - 13:16 DVD per Parole di Lul¨


I più cliccati
23/01/08 - 16:52 Lettera a CLAB
20/06/07 - 21:07 Materiale Clab 2007
12/09/07 - 01:28 Dvd Tutti Qui
06/11/07 - 09:13 Claudio Live a Milano
22/11/07 - 13:04 Scarica il Calendario
17/12/08 - 09:02 Vota Claudio Campione2009


Ricevi le news via email
 
Commenti degli utenti
doremifasol.org