Home / In evidenza / Baglioni saluta Sanremo dal cuore della Pigna

Baglioni saluta Sanremo dal cuore della Pigna

Domani (martedì) su invito del sindaco Alberto Biancheri. Ci sarà anche il cantautore sanremese Amedeo Grisi

La notizia, ancora ufficiosa, piace molto agli abitanti e a chi ha a cuore la Pigna. Claudio Baglioni si «presenterà» a Sanremo, dimostrando la sua disponibilità ad incontrare chi vive nella città dei fiori, proprio nel cuore del centro storico. Sembra che l’appuntamento sia stato segnato nell’agenda del cantante, ricca di impegni festivalieri, per domani (martedì). Il direttore artistico e conduttore dell’edizione numero 68 è dato in arrivo all’ex oratorio di Santa Brigida nella tarda mattinata. Un saluto, al fianco del sindaco Alberto Biancheri, in uno dei siti più caratteristici della rinascita della Pigna.

Il palcoscenico di eventi musicali di rilievo, a partire dai concerti dell’Orchestra sinfonica di Sanremo, è ritenuto luogo ideale per fare da cornice al «debutto» dell’artista nella città del Festival. Santa Brigida è infatti considerata una struttura simbolo della città storica. Un centro polivalente in grado di ospitare mostre, conferenze e, soprattutto, note. Quale sito migliore, quindi, per dare il «la» all’evento musicale per eccellenza?

Il sindaco nei giorni scorsi aveva annunciato un giro in città con il direttore artistico del Festival, molto amato dal pubblico, senza aggiungere altro. Affinchè diventi un po’ il «testimonial» della città, grazie alla sua immagine di successo. Aveva puntato, in particolare, sulla Pigna. Trovando massima disponibilità nel protagonista della scena artistica italiana. Il rendez-vous, salvo cambi di programma e imprevisti, è indicato nel gioiello della Pigna. Sembra che, per rendere il saluto di Baglioni più piacevole e nelle sue «corde», sia stato chiesto l’intervento di artisti locali. Sarebbe stata chiesta la partecipazione di Amedeo Grisi, «bandiera» del cantautorato sanremese e della solidarietà: è impegnato nella ricerca sulle malattie del motoneurone, missione che sta portando avanti attraverso la sua musica.

Fonte notizia

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.