Home / Stampa / Porto il Natale a 51 Montesacro

Porto il Natale a 51 Montesacro

Musica: Baglioni, canto il Natale 2012 ma lo porto nel ’51 a Montesacro

Roma, 20 nov. (Adnkronos) – Claudio Baglioni canta il Natale 2012 e lo ambienta pero’ nel ’51 di Montesacro, cioe’ nelle atmosfere della sua infanzia. Il cantautore romano pubblica oggi l’album ‘Un piccolo Natale in piu” in cui interpreta 26 versioni, originali ed inedite, di altrettanti grandi classici del Natale in ‘Un piccolo Natale in piu”, il suo nuovo album che esce oggi in tutti i negozi e nei digital store per Sony Music/Bag Music.

‘Un piccolo Natale in piu” e’ un racconto fantastico a tre voci – narrazione, musica, immagini – sulla storia, lo spirito e la magia del Natale. Un ”disco in costume”, ambientato cinquanta, cinquantacinque anni fa: pensato, suonato e registrato come allora con suoni, orchestrazioni e testi originali. Un album in cerca di un mondo forse perduto, ma mai dimenticato, di un certo ”senso di casa” e di un Paese ingenuo, onesto e speranzoso, quale era, appunto, l’Italia degli anni ’50.

Non il solito disco di Natale, ma un progetto personale, che, attraverso il repertorio piu’ interpretato di sempre, ci riporta alle radici dell’emozione, in una stagione nella quale eravamo tutti piu’ puliti, piu’ liberi e piu’ vicini al cuore delle cose. In qualche caso Baglioni ha adattato i testi inglesi in italiano, ricordando che, da bambino, mentre ascoltava certi brani, si chiedeva cosa significassero le parole e prometteva a se stesso: ”un giorno imparero’ cosa vogliono dire!”

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 



1 Commento

  1. un cd semplice ma non banale .. arrangiamenti ottimi e la voce di claudio in ottima forma ….. ma ora la cosa più interessante sarà ascoltare i cd inediti di maggio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.