Home / Baglioni Notebook / 20\11\2015 Nota di Claudio Baglioni

20\11\2015 Nota di Claudio Baglioni

Ci sembra un fatto normale
svegliarsi e buttare il primo sguardo sul mondo.
Ogni volta però aprire gli occhi
e rivolgerli intorno
è come quando si inizia a leggere
e a perlustrare un altro capitolo
del libro dei giorni.
Senza fare il riassunto dei precedenti
ci si avventura nelle prossime righe.
Si continua tenendo il segno con l’indice
senza sapere il finale.
Ognuno di noi è lettore e scrittore
nello stesso momento.
Quel che è passato ti piace di più
perché te lo fai un po’ come ti pare.
Sul futuro al contrario non puoi farci niente
finché non accade.
Mai nessun giorno però nasce perso.
Mai nessun giorno è una pagina bianca.

Dal Facebook ufficiale di Claudio Baglioni

redazione

La redazione di doremifasol.org e saltasullavita.com è composta da tanti amici ed appassionati della musica di Claudio Baglioni. Un grazie a loro per il lavoro e l'aiuto apportato a questo portale - Per scrivere alla redazione usare wop@doremifasol.org - Capo Redattrice e coordinatrice: Sabrina Panfili [Roma]

Potrebbe interessarti anche:

 



2 commenti

  1. Quando il giorno inizia è una pagina bianca… poi, ognuno ci scrive sopra la propria vita… con la propria calligrafia… e nel rileggerle, a volte, si scopre che alcune grafie sono incomprensilibili…

  2. verissimo claudio…ma il futuro è sempre bello poter pensare che sia migliore dei giorni passati,anche se spesse
    volte non lo è ….baci a te e buana vita

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.