Baglioni Notebook

30/07/2016 Nota di Claudio Baglioni 

I barchini sono mosconi bianchi

che ronzano e fanno su e giù

sul vetro sfumato del mare.

Ognuno ha una sua traiettoria

e un sentiero diverso da prendere.

Il mare ha questo di bello:

che nei percorsi più brevi

non ha strade segnate

e tu puoi dirigerti dove ti pare.

Solo le rotte più lunghe

hanno le mappe tracciate

ed è buona norma seguirle

per evitare di perdersi.

Oggi provavo una nuova chitarra

e ho suonato tanti piccoli pezzi

senza farne uno intero e completo.

Così sono andato dove volevo.

A un certo punto anche Lampo

si è messo ad improvvisare

con dei versi che non conoscevo.

Sembravano acuti e vocalizzi.

Vuoi vedere che questo

mi ruba il mestiere…




The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

8 Commenti

  1. Nessuno può rubarti il mestiere perchè nesuno può eguagliarti…I vocalizzi di Lampo erano approvazione per l’incanto che veniva fuori dalla tua chitarra…resto in ascolto in attesa del concerto ad Ischia

  2. Ah, come avrei voluto ascoltarvi…sono di mare io…e quel mare condito con le tue note ed il “corista ” ….uno splendore…ti abbraccio dolcissimo uomo..un saluto al corista d’eccezione…buona notte

  3. Non credo che Lampo voglia rubarti il mestiere, non lo farebbe mai!
    Lui è il tuo amico fedele, ti sta sempre vicino ed ha la fortuna e l’onore di ascoltare la tua musica ogni volta che le tue dita sfiorano le corde di una chitarra o i tasti del pianoforte…. Forse i suoi acuti e quei versi strani sono dettati dall’emozione, la stessa che proviamo noi quando sentiamo la tua splendida voce e le tue canzoni che amiamo tanto!
    Claudio, non importa se seguirai i percorsi più brevi o le rotte più lunghe… và dove ti porta la musica e troverai sempre il sentiero giusto!
    Buona notte Capitano! Baci baci!

  4. Fortunato Lampo!! Ascoltare un tuo medley vicino al mare….tutto per sé. ..e si è improvvisato pure corista…è diventato un vero intenditore…
    Allora penso bene quando mi dico ” come vorrei essere un gabbiano”!!
    Vai dove vuoi Claudio….per mare per musica per dove ti portano i vocalizzi di Lampo….
    anch”io ti sto ascoltando…. (certo che se fossi Lina…). Aspetto improvvisazioni….e una tua foto con la nuova chitarra….mi fermo sempre davanti alle vetrine di strumenti musicali, incantata ad osservarli. Ti abbraccio. Notte di note…Patricia

  5. Non so se il pennutto o piumato che sia potrebbe rubarle il mestriere, certamente non potrebbe batterla in simpatia. Baci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button