Home / Stampa / I giocattoli di Baglioni e Alemanno

I giocattoli di Baglioni e Alemanno

Dai palloncini in piazza Navona alle calze ai giocattoli di Baglioni al Bambino Gesù

di LAURA BOGLIOLO

Giocattoli, solidarietà e sport per la Befana della Capitale. Dai palloncini regalati a tutti i bimbi che hanno fatto visita alla “vecchina” a piazza Navona, alla Corsa del giocattolo al Pincio del Cral dell’Inps, a quella in bici al Circo Massimo o in moto a piazzale Ostiense. E’ stata una giornata di festa in tutta la Capitale presa d’assalto fin dal mattino da romani e turisti. Tanti i fedeli alla messa nella solennità dell’Epifania celebrata da Papa Benedetto XVI in piazza San Pietro. E tanti gli appuntamenti con la solidarietà. Ha iniziato il sindaco Gianni Alemanno che ha partecipato alla Befana del Netturbino a Porta di Roma. Il primo cittadino ha proseguito portando, insieme al cantautore Claudio Baglioni, giocattoli ai piccoli pazienti del Bambino Gesù. Grida di gioia dei bimbi non appena vedevano arrivare i grandi pacchi colorati con bambole, trenini e giochi di ogni genere.

«La Befana è la festa di tutti i bambini – ha detto Alemanno – siamo venuti al Bambino Gesù per ricordarli tutti ed essere vicini alle famiglie che vivono momenti di sofferenza e difficoltà». L’Ospedale «è un’istituzione per noi importantissima che speriamo possa avere ulteriore sviluppo in futuro» ha concluso il primo cittadino. «La scienza medica a volte non è sufficiente – ha detto Giuseppe Profiti, presidente dell’Ospedale pediatrico – c’è bisogno di portare un gesto di vicinanza umana ai pazienti e alle loro famiglie». Baglioni ha voluto invece mettere in evidenza «la grinta e la serenità che si respira in questo luogo nonostante la sofferenza e le difficoltà a volte drammatiche».

Ha scelto il Bambino Gesù anche Renata Polverini, presidente della Regione Lazio, per consegnare 450 calze da donare ai piccoli. La Polverini, che nella mattinata ha assistito allo spettacolo del Golden Circus di Liana Orfei offerto ai dipendenti regionali, ha portato nel pomeriggio il suo saluto anche a due bimbi cambogiani ricoverati nel reparto di cardiologia, ospiti della struttura grazie ai fondi stanziati dalla Regione. «Ho colto l’occasione della visita per venire a portare una parola di conforto a questi bambini assistiti con fondi della Regione Lazio in una giornata come questa dell’Epifania» ha detto la Polverini.

Solidarietà anche all’ospedale Sant’Eugenio con i calciatori della Roma e della Lazio che hanno portato doni ai bimbi ricoverati. Sorrisi e regali anche al Policlinico Gemelli: a bordo delle fiammanti Ferrari dei soci del Club Passione Rossa, il presidente Fabio Barone e gli attori Angela Melillo, Stefano Masciarelli Kaspar Capparoni, hanno portato regali ai piccoli pazienti del reparto oncologico. Con loro anche il cast al completo dei Cesaroni. Musica e allegria alla Nuova Fiera di Roma con l’evento organizzato dall’assessore capitolino alle Politiche Sociali, Sveva Belviso, a favore di 2mila nonni di Roma.

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.