Home / 18 Maggio 2013 - CONVOI / Claudio Baglioni – “ConVoiAlbum”

Claudio Baglioni – “ConVoiAlbum”

album

Dal 22 ottobre sarà finalmente disponibile in tutti i negozi “ConVoiAlbum”, l’attesissimo disco di inediti di Claudio Baglioni, il primo dopo dieci anni.

A partire dall’8 ottobre sarà possibile prenotare il cd su Amazon.it, Ibs.it, Inmondadori.it e Feltrinelli.it, o in digitale sulla piattaforma di iTunes.

“ConVoiAlbum” (Sony Music) raccoglierà i brani anticipati, dal 18 maggio scorso su iTunes, e anche i successivi titoli in lavorazione

In cinque mesi, con due appuntamenti al mese, l’artista ha dato vita ad un progetto, nuovo e innovativo, che si è composto nel tempo. Un’opera che ha preso forma giorno dopo giorno, come in un cantiere aperto e un lavoro in corso, seguendo un modo alternativo di pensare, realizzare e presentare musica e contenuti, sviluppando pezzi e storie sempre diversi, concepiti e interpretati su temi, voci, impressioni, stati d’animo in continuo divenire.
Una vera rivoluzione nell’ambito della produzione e proposta musicale che, con l’apporto dei social-media, ha rimesso al centro dell’attenzione ogni singola composizione, consentendo al pubblico di conoscere e approfondire progressivamente una serie di composizioni  che andavano a perfezionare l’idea e il disegno iniziali. E, dall’altra, all’artista di scrivere, arrangiare e cantare, in tempo reale e parallelo, proponendo, di volta in volta all’attenzione e all’ascolto, le suggestioni e le emozioni del vissuto presente. E del lavoro appena finito. Con un’entusiasmante contemporaneità di relazione e di rapporto.

Un rovesciamento di tempi e di modalità che porta, adesso e infine, al compimento del progetto in un album, che è realmente racconto di un percorso, assolutamente originale. Un viaggio iniziato proprio con l’omonimo “ConVoi” e proseguito con “Dieci dita”, “E noi due là”, “E chi ci ammazza”, “Isole del sud”, “L’ultima cosa che farò”, “In un’altra vita”, “Va tutto bene” e “In cammino” canzoni che, una dopo l’altra, hanno conquistato la vetta delle classifiche digitali e che ora, tutte insieme, vengono proposte al grande pubblico, in versioni aggiornate e completate con nuove parti musicali.

A dieci anni dall’ultimo disco di inediti, un album con dodici tracce, ottanta minuti di vita in musica, suoni e parole.

Segui tutte le info sulla pagina dedicata in continuo aggiornamento

Monitorizza:

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


23 commenti

  1. chiedo scusa!!!!!mi rimangio tutto!!!! Secondo me è un grande disco,un capolavoro assoluto!!! Dalla copertina fino agli arrangiamenti!!! uauh!!! Ecco, dopo 10 anni il grande ritorno!!! Dato che non si puo’ essere sinceri …. io compro 10 copie e vedro’ tutti i live!!!!

  2. E comunque è un artista che vende la sua arte!!! Vi piace la comprate, non vi piace non la comprate!!! Punto.

  3. Posso dire una cosa…… Ma che discorsi state facendo??? ( non tutti ovviamente) sempre e comunque a criticare….. Qualcuno vi punta una pistola per comprare questo o quest’altro?? Vi piace? Lo comprate!! Non ci piace?? Non lo comprate!! Qual’e’ il problema?
    Invece si mette in mezzo la professionalità di un artista!!!
    Non mi pare che altri artisti vengono criticati così tanto per ciò che pubblicano e di canzoni orrende c’è ne sono tante e di operazioni commerciali ancora di più !!!!
    Claudio ha detto che aveva canzoni pronte ma ancora da fare piccole modifiche…..
    E poi se non vi piace più non lo seguire e non rompere la testa a chi invece ha il piacere di farlo!!!

  4. P.S.:leggo ora su un sito che annuncia l’uscita dell’album, che elenca anche la tracklist, che la dodicesima canzone sarebbe “T.B.A.” proprio scritta così, con questo acronimo che non so cosa significhi!!
    Non so se sia attendibile…certo se fosse non è un bel titolo come canzone che chiude l’album (o come inedito in genere)…

    • Quale sito riporterebbe questa fantomatica TRACKLIST?

    • T.B.A. deve essere un modo per indicare che non hanno ancora il titolo della canzone. Infatti da wikipedia troviamo questa definizione:

      To be announced (spesso abbreviato TBA[1]) è una espressione idiomatica tipica del mondo del cinema, della musica e dei videogiochi che indica l’assenza di una data certa per evento futuro.

      Secondo me quel sito non ha la track ufficiale ma l’ha composta con i titoli delle canzoni che già si conoscono aggiungendo alla fine T.B.A. come per dire..a breve l’annuncio della nuova canzone…

      • Grazie Max, ben fatto!! In effetti sull’ordine di quella tracklist avevo pure io dei dubbi, visto che la riportavano nell’esatto ordine cronologico delle uscite su ITunes, ma il titolo poteva essere un acronimo sensato, come già in V.O.T. dell’album Io Sono Qui!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.