Home / Foto / Scaletta Caserta 04\03\2014

Scaletta Caserta 04\03\2014

Palazzetto gremito da un pubblico festoso e rumoroso.

  • 21,03: Inizia il concerto sulla base di In Cammino. Bell’effetto di operai al lavoro nel cantiere di ConVoi
  • 21.05: Claudio Baglioni sale sul palco con l’elmetto in testa e accompagnato da molti bodyguard anch’essi con l’elmetto di ConVoi in Testa.
  • 21.06: Iniziano le note di Notte di Note, Note di Notte. Splendida forma vocale.
  • 21.09: E Tu come stai, con una band che detta il ritmo, il palazzetto esplode.
  • 21.13: Dagli il Via, con Claudio Baglioni che imbraccia la sua chitarra. Il palamaggio’ e’ una bolgia. Sul finale della canzone ecco arrivare il coro “sull’impalcatura” del cantiere di ConVoi
  • 21.19: Acqua dalla Luna – Claudio Baglioni senza chitarra con band e coro che gli danno il tempo. Un inizio spumeggiante per questo uovo capitolo di ConVoi.
  • 21.24: Con Tutto l’Amore che Posso – Tutto il palamaggio’ prende i colori di Roma e del lungo Tevere. Pubblico che partecipa attivamente allo spettacolo. Ottima la performance del coro che fa da controcanto.
  • 21.29: Domani mai, con un Claudio Baglioni, in gran salute e uno spettacolo che scorre via leggero e veloce.
  • 21.33: Quante Volte – Il parterre fatica a restare seduto. Un po’ di trambusto per un malore sugli spalti, pronto l’intervento del personale predisposto.
  • 21.39: Sono Io – Claudio Baglioni imbraccia di nuovo la sua chitarra. Il coro e’ uno spettacolo aggiunto. Sugli spalti tutto tornato alla normalità, per fortuna.
  • 21.43: Le Vie dei Colori – Claudio Baglioni si accompagna con il tamburo di Assieme.
  • 21.50: Poster – Seduto su una panchina al centro del palco, con chitarra acustica e attorniato dal coro. Il coro del Palamaggio’ e’ assordante. Arrangiamento che ricalca  a tratti lo stile Gospel.
  • 21.55: Amore Bello – Claudio Baglioni con chitarra elettrica.
  • 22.01: Io me ne Andrei – Il coro prende posto nella parte alta del “cantiere”. Claudio Baglioni ora imbraccia una chitarra nera, il pubblico in sottofondo e’ assordante. Ottima l’acustica dell’impianto Casertano.
  • 22.06: Un Nuovo Giorno o un Giorno Nuovo – Ora il parterre e’ una bolgia e la security può ben poco. E festa sia allora… Claudio ride e gongola
  • 22.12: Gagarin – Il Palamaggio’ esplode!! Claudio sale le scale del palco e canta la seconda strofa dalla parte più alta del “cantiere”. Bello l’effetto lucine che gli fa da sfondo.
  • 22.17: Dieci Dita – Dall’ultimo album ConVoi. Un po’ di fatica con le parole. E’ nuova  😆 – Versione veloce e ritmata, più “rock” della versione in studio, l’effetto è molto bello. Al termine della canzone “Grazie di essere qui e di vivere questo pezzo di vita insieme”
  • 22.23: In un’altra Vita – Standing ovation sul finale.
  • 22.29: E Noi due là – Versioni più veloci per i nuovi pezzi dall’ultimo album. Il pubblico sembra gradire.
  • 22.35: “Questo è’ un viaggio appena cominciato, con tante storie tutte belle e vere” – Una Storia Vera. Ormai le prime file del parterre sono perennemente in piedi.
  • 22.41: Cuore di Aliante – Il coro si posiziona nel parte anteriore del palco e Claudio interagisce con loro “a tempo di musica”. Acustica praticamente perfetta.
  • 22.47: Noi No – Guanto bianco e pugno in alto per Claudio e il coro. Una bolgia, ormai le sedie sono un optional.
  • 22.52: Inizio stile AC\DC per dare il via a “Quanto ti voglio“. Un Claudio in forma smagliante con una super band, lo spettacolo scivola via con un pubblico impazzito.
  • 22.56: E tu – Claudio Baglioni visibilmente emozionato davanti ad un palazzetto in piena festa. Finale con coro che avvicina Claudio e chiude in stile gospel .
  • 23.02: Porta Portese – Il palco si colora con fari multicolor. Coro e band quasi a contatto di pubblico. Un “mercatino musicale” Finale con ragazzo di colore che “scimmiotta” Claudio in “romanesco a modo suo”
  • 23.06: Torna su il sipario, creando un gioco di ombre con la band. Le luci vanno giù, e Claudio resta solo al piano – Avrai – Nella seconda parte tappeto d’archi e chitarre per la chiusura. Ennesima standing ovation.
    23.11: Intro di chitarre metal e conto alla rovescia per introdurre – Io Sono Qui
  • 23.23: Mille giorni di Te e di Me – Il coro del palamaggio’ e’ uno spettacolo nello spettacolo. Claudio apprezza e si diverte
  • 23.24: Viva l’Inghilterra in “Scottish style”, molto ritmata e coinvolgente
  • 23.27: E Adesso la Pubblicità – Ed ora la security locale assiste lateralmente all’esplosione del palamaggio’. Arrendetevi siete circondati
  • 23.32: Questo Piccolo Grande Amore – Il parterre ricorda che i posti erano a sedere. Claudio canta accompagnato, sia dal coro assordante del palazzetto, che dalle voci in falsetto degli Arte of voice. Ennesima standing ovation
  • 23.37: Strada Facendo – Tutti sotto al palco
  • 23.43: La Vita è Adesso – Tutto il palamaggiò ora SaltaSullaVita
  • 23.49: Coriandoli d’argento sparati al cielo danno il – VIA – Pubblico in delirio sotto al palco e sugli spalti.
  • 23.56: Claudio Baglioni presenta i musicisti che lo hanno accompagnato e chiude il concerto con Con Voi – A sorpresa Claudio invita sul palco una signora in dolce attesa e la fa accomodare con il coro Arte of voice. alla fine gli avvicina anche il microfono per farla canticchiare, un siparietto simpatico.
  • 00.05: Finale sulla base di In Cammino
  • 00.11:  Dopo 3 ore abbondanti di musica e ben 34 canzoni, Claudio Baglioni conclude il primo dei due concerti Casertani del ConVoiTour.

Un palazzetto entusiasta e gioioso, un Claudio Baglioni in gran forma, una band molto ben affiatata hanno reso quello di Caserta un concerto memorabile.

BENTORNATO CLAUDIO

Per seguire tutto quello che c’è da seguire sul resto del tour e su Claudio Baglioni, resta sintonizzato su www.saltasullavita.com e www.doremifasol.org!!!

Scaletta a cura della redazione di www.doremifasol.org e www.saltasullavita.com

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


2 commenti

  1. concordo pienamente!!!io porterò con me una ragazza incinta a cui ho preso prime file parterre proprio per non farla stare scomoda sulle gradinate… 🙄

  2. magari sarebbe bello che i fans siano più corretti verso le persone che hanno speso soldi per stare seduti..magari perchè in piedi tre ore non ci possono stare!!capisco alzarsi su alcune canzoni…ma non su tutte…altrimenti si scelgono postazioni diverse…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.