Home / Stampa / Dalle botteghe fiorentine al palco di Baglioni

Dalle botteghe fiorentine al palco di Baglioni

OKGOKG: l’artigianalità, dalle botteghe fiorentine al palco di Baglioni

Eleonora Cortopassi

Da una collaborazione tra le realtà fiorentine Bijoux Cascio e Perseo Jewelry School e l’azienda vicentina 1KGT srl nasce un nuovo, rivoluzionario modo di creare gioielli, che unisce creatività, artigianalità ed innovazione.

L’UNIONE DI REALTA’ VINCENTI. Le aziende Bijoux Cascio e 1KGT srl, proprietaria del marchio OKG – One Karat Gold, con il prezioso aiuto della Perseo Jewelry School, la scuola fiorentina che insegna l’arte della gioielleria, hanno creato dei veri e propri capolavori: delle spille a forma di chitarra realizzate in una speciale lega (l’unica oggi sul mercato a consentire la realizzazione di gioielli ad 1 carato), che potrebbero rivoluzionare il modo di creare gioielli, unendo alla tradizioni artigiane la creatività tutta fiorentina della Perseo e l’innovazione, legata ai materiali.

LE SPILLE. Le spille in questione sono vere e proprie opere d’arte, realizzate dai Maestri Orafi della Perseo Jewelry School in OKG, esclusivo materiale interamente made in Italy, composto da oro, argento ed altri materiali in lega. Molto più leggera dei materiali tradizionali, consentirebbe agli orafi di tornare alla creazione di modelli di dimensioni molto più grandi.

IL LANCIO. Trampolino di lancio per questi podotti è stato il concerto di Claudio Baglioni a Firenze, lunedì sera, 31 marzo, durante il quale i musicisti di The Art Of Voice che lo accompagnano (Claudia Arvati, Marco Rinalduzzi, Serena Caporale e molti altri), si sono esibiti con indosso le  speciali”chitarre”.

PERSEO.  Tutto ciò è stato reso possibile grazie ai giovani orafi che frequentano la scuola presieduta da Massimo Campaioli, che non si è mai voluto allontanare dalla tradizionale filosofia della “bottega fiorentina”. La Scuola Orafa Perseo è nata nel 1997 e ha raggiunto un livello di fama tale che i suoi studenti (25 ogni anno) provengono da tutto il mondo, soprattutto da Giappone, Corea e India.

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.