Home / Stampa / Varese, complimenti ed insinuazioni

Varese, complimenti ed insinuazioni

Nota di doremifasol: Per diritto di cronaca pubblichiamo (senza commentare) un piccolo articolo sul concerto di ieri sera a Varese.

TRE ORE DI BAGLIONI

Ieri sera, al Palawhirlpool, Claudio Baglioni ha incantato le cinquantenni varesine. Mi hanno riferito che è un gran personaggio, ha cantato ininterrottamente, senza prender fiato, dalle 21 alle 24, con grinta e una voce ancora ottima, vitalità sorprendente, a dispetto dei suoi quasi 63 anni (è nato il 16 maggio del 1951). Unico neo: niente maxischermo. Le maligne hanno detto: “Non vuol farsi vedere da vicino, causa i suoi molti ritocchi.” Non credo proprio, ma a parte ciò Claudio canterino ci insegna che la passione per il proprio lavoro (e una buona salute) consentono di essere vitali e di mantenere prestazioni elevate anche dopo i sessant’anni.
Bravo Claudio, io non so se quando andavi dietro al palco per cambiare giacca bevevi anche qualche ‘pozione magica’, la scienza ritocca, non solo il viso, ma ad ogni modo: complimenti!

Fonte articolo

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


2 commenti

  1. È stato fantastico! !!!! Uno dei più bei concerti! Samy74

  2. roberta procopio

    😉 sei grande CLAUDIO non c’è artista più bravo 😉

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.