Home / Baglioni Notebook / 21\01\2016 Nota di Claudio Baglioni 

21\01\2016 Nota di Claudio Baglioni 

Mi hanno chiesto cos’era per mel’amicizia.

Una di quelle domande nefande

quasi impossibili da replicare.

In un tentativo garibaldino

di essere appena un po’ originale

ho risposto inventando:

è un brano di musica bella e potente

che può durare anche tutta la vita

eseguito in coppia e a quattro mani

sul pianoforte stonato del mondo

seduti di fianco guardando in avanti

e di fronte lo stesso spartito

da leggere insieme

e condividerlo il più che si può.

Forse per questo si chiama spartito.

Uno fa la linea primaria e trainante.

L’altro l’aiuta e accompagna coi bassi,

gli accordi, i sostegni, i silenzi.

Oppure gioca coi contrappunti

facendo a gara di parti importanti.

Quando serve e càpita spesso

ci si cambia di posto e di ruolo

senza bisogno di stare a spiegarsi

né di dover dire niente di aggiunto.

Due persone accomunate

nella stessa Sonata in dedica a Dio

o nella medesima Fuga dal diavolo.

 

Mi hanno chiesto di dare la mia

di amicizia.

In questa piazza virtuale e moderna

si parla di numeri come amicizie.

E in parte funziona così.

Ma poi occorrerebbe guardarne

la buona sostanza.

Si dice che quando non fai che vantarti

di averne tantissime

non sei fortunato.

Sei solo un ingenuo o un superficiale.

Le vere amicizie sono ancora oggidì

fatte a mano.

Se fatte in serie sono un po’ più scadenti.

Ma noi ci proviamo ad essere amici

pur se da luoghi diversi e lontani

e il più delle volte ci riusciamo

raccontando e ascoltando.

Un amico è chi sa quasi tutto di te

e malgrado questo gli piaci.

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 



13 commenti

  1. loretta caldarano

    ABITOTO DA DIECI ANNI IN UN PARADISO DELLA CAMPAGNA TOSCANA NON SONO MAI STATA TECNOLOGICA GIUSTO UN CELLULARE PER LE EMERGENZE SONO MOLTO GELOSA DEI MIEI RICORDI DEI MIEI OGGETTI CHE RAPPRESENTANO LA MIA STORIA HO NOTATO CHE OGGI C è MOLTA SOLITUDINE E CHE AVERE NUMEROSI AMICI VIRTUALI SIA SOLO UN ILLUSIONE TI POSSO RICHIEDERE L AMORE INVECE CHE L AMICIZIA SEI SPECIALE CLAUDIO TI AMMIRO E TI ADORO

  2. Ci sono cose che tu sai siano reali ma non vuoi crederci fino in fondo per paura di essere preso in giro fingi a.te stessa ed è così che lo zero virgola uno per cento può rovinare il restante movanta nove virgola nove così mai osai imaginare veramente come è cosa ci fosse oltre il confine

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.