Home / Baglioni Notebook / 08\02\2016 Nota di Claudio Baglioni 

08\02\2016 Nota di Claudio Baglioni 

Cielo grigio su.Foglie gialle giù.

Non era un sogno di California

ma un risveglio rubato a Firenze.

Capitale del bello e del mondo.

Un’unica morbida nuvola senza pesare

le sovrastava le brune colline alberate

e la conca ricolma di cupole, tetti e torrette.

Il fiume fluiva nel mezzo

e si dispiegava come un rotolo d’acqua

dividendola in due.

Una calma sensibile e laboriosa

girava attenta nel reticolato di mille stradine

e s’intrufolava in case e negozi e botteghe.

Ad ogni svolta lo sguardo veniva rapito

da un che di inatteso e stupendo

come un percorso in un parco di divertimenti

e di sorprese e di meraviglie.

Questa mattina insieme al mio amico di palco

ho ricevuto onorato le chiavi della città

e mi sono scoperto a donarle ancor una volta

le chiavi del cuore.

Max Sott

Uno dei tanti Amici che condivide la propria passione CON-VOI!

Potrebbe interessarti anche:

 


12 commenti

  1. Il mio approccio con Firenze non è stato così idilliaco..reduce da un intervento devastante col morale e il fisico debilitato non ho saputo apprezzare le beltà di questa pur splendida città..orgoglio nostro..e sono scappata al mare dove il silenzio della spiaggia fuori stagione e un insolito clima mite d inverno..hanno appagato di più la mia sete di vita riscoperta. Dante mi perdonerà! Conto di tornare più serenamente ed apprezzare l anima di questo nostro gioiello. I posti le città del nostro splendido paese sono tutti meravigliosi e unici ma il cuore lo lasciamo dove l anima ci appaga..il mio l ho lasciato a Roma! Baci Cla

  2. Il sogno non era finito li c’era un’altra sorpresa sotto in uno scavo appena fatto c’erano altri reperti statuette ancora intatte ma per uscire per andare dall’isola il biglietto costava tantissimo io discussi col conducente e pagai lo stesso prezzo dell’entrata i sogni sembrano superficiali ma in realtà sono pieni di significati io ne o letti almeno due se non tre

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.