Home / Baglioni Notebook / 27\02\2016 Nota di Claudio Baglioni

27\02\2016 Nota di Claudio Baglioni

img_1037.jpgQuesto posto mi ha sempre attirato.
Sarà per la sua strabica asimmetria
o per quella struttura innalzata
memoria di una piattaforma
che ancora racconta che un tempo
qua ci poteva anche essere una piscina.
E poi il nome di quel grande uomo
a cui l’hanno poi dedicato: Madiba.
Il Nelson Mandela Forum.
Da qui ho cominciato due tour.
Oltre il Concerto e il Tour Blu.
I giorni e le notti dei preparativi.
Le prove pesanti e i sospirati debutti.
I muri, le panche, i lavabi, le scale
conoscono i dubbi, le ansie, le angosce.
La felicità e lo stordimento appagato
del sudato rientro nel retropalco
del primo concerto appena finito.
La vita è fatta a scale.
Salirle o discenderle cambia lo sforzo
ma l’impegno sarà sempre uguale.

Max Sott

Uno dei tanti Amici che condivide la propria passione CON-VOI!

Potrebbe interessarti anche:

 



12 commenti

  1. loretta caldarano

    ma non era il tour rosso. . . io sono di livorno ma avrei preferito essere nata a firenze infatti da ragazza quando in treno si conosceva ancora qualcuno io dicevo .sono di firenze e infatti proprio li sono sempre venuta a vederti cantare era il nio regalo di compleanno il ventisei giugno sessantaquattro eri carismatico e prima che tu entrassi in scena il cuore mi batteva forte e poi come eri affascinante con quel cappello ti ho fotografato nella mente x sempre

  2. Grande Claudio, sono stata a Padova, ma verrò anche a Torino, vorrei partecipare a tutti i tuoi concerti, già ne visti tanti, ma è come fosse sempre la prima volta!!!!!!! GRAZIE!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.