Baglioni Notebook

28\02\2016 Nota di Claudio Baglioni

Ho amato sempre gli ossimori.
Anche nei dolci che infatti
mi piacciono amari.
In special modo la cioccolata
che dev’essere più nera del nero.
Anni addietro in Sudamerica
venni intortato da un pasticcere
e da una sua torta paradisiaca:
il Soufflé Alaska
calda e croccante di fuori
e fredda gelata all’interno.
Sulla torta non aveva torto.
Era squisita.
E il bello era proprio il contrasto.
Oggi mi sono sentito così.
Riflessivo all’esterno
ed euforico dentro.
Un ossimoro bipede.
Acuto e folle nello stesso tempo.

nota_20162802




redazione

La redazione di doremifasol.org e saltasullavita.com è composta da tanti amici ed appassionati della musica di Claudio Baglioni. Un grazie a loro per il lavoro e l'aiuto apportato a questo portale - Per scrivere alla redazione usare wop@doremifasol.org - Capo Redattrice e coordinatrice: Sabrina Panfili [Roma]

11 Commenti

  1. Quando si pensa qualcosa vale la pena dirla o scriverla ossimori o cercato il significato della parola bella ringrazio Claudio per avermi dado modo di conoscere questa parola che i più non conosce una parola senza esagerare da trasmettere e fra i tanti modi sceglierei se mi permette dato che il sogno e il mio in una linea moda già mi imagino il logo due frecce che indicano direzioni diverse come in un incrocio dove si indica la stessa destinazione ora scusate scendo dal fico comunque grazie

  2. Fantastico… anche se in contrasto con te stesso, sei sempre fantastico… bene così…
    Viva i “dolci amari ” più sono amari più sono amati anche da me…
    Claudio, ricorda… al Mandela Forum hai fatto anche l’XI Raduno Clabber… Io c’ero insieme a tanti altri Clabbers…e come tutti i Raduni fu un meraviglioso ritrovarsi…
    Grazie di Te.
    Gigliola

  3. Sei strepitoso , davvero e imbattibile poi con le parole! Che piacere leggerti, una giravolta del cuore, della mente, dello spirito, chapeau! Capitano l’abbraccio piu forte e…grazie!

  4. Sei proprio cosi’
    e il bello di te e’ proprio il contrasto
    come il bianco e il nero il dolce e il salato
    l’amaro del cioccolato nero fondente
    e il suo sapore intenso
    Che fa bene a testa e cuore
    come la torta calda e croccante fuori e
    Il freddo e il gelato dentro
    Come il vento fortissimo di oggi
    che rende il mare arrabbiato ma
    nello stesso tempo bellissimo a guardarlo
    Oggi ti senti come il mare
    Impetuoso e calmo nello stesso momento
    oggi sei come il sale che da’ Sapore alla vita
    Sei sempre il nostro Claudio non cambiare
    Ti saremo vicini ad ogni istante della tua vita come tu lo sei per noi buona notte e buon viaggio della vita ……. Maria

  5. diario di bordo.
    sei nato.
    io il mandante.
    qualcun altro l’artefice.

    c’incroceremo il 29 di marzo. tu.
    e io.
    penna alla mano.
    a regalarti parole. testimoni di un contatto.
    poi.
    allontanarci.
    io. per altri viaggi. e tu.
    fermo. In attesa di testi. di altri noi.
    tutti.
    qui.

    diario di bordo. . . . . . . di carta.

    e m u s i c a . . . . . . .

  6. Sei una forza della natura! Ossimoro bipede è pazzamente savio!!! Lo scriverò nei miei appunti, da non dimenticare…. La sensazione che ho quando ti leggo…. malinconica e spiritosa, insomma dolce e amara, un’alternanza, uno strano dualismo, un balletto di ossimori, una persona due colori. Il fresco tepore di quella torta sensazionale che vorrei assaggiare, il cioccolato amaro, fondente al 90% che amo anch’io e che fa tanto bene, alla testa e al cuore. A me accade anche il contrario. Fuori superallegra e dentro un profondo spirito leopardiano…capita anche a te? Nascono giornate cosi e meno male che esistono…. Sono il sale zuccherino della vita….Ciao grande Claudio, che ti arrivi il mio euforico saluto nella notte pensierosa. Un bacione grande e notte notte. Patricia

  7. Che dire!!! Fantastico come sempre…oggi più di ieri e meno di domani!! Ad ogni tuo concerto l’adrenalina sale, fino a scoppiarmi dentro. Grazie d’esistere…

  8. Anche io oggi mi sono sentita un po’ così…euforica dentro…questo è quello che mi ha lasciato il concerto ieri sera….euforia…..come la tua sul palco…sei stato stupendo…come sempre…aspetto la prossima occasione caro capitano…buon concerto stasera …sempre a Firenze…..ieri sera c’ero anche io…

  9. Sei un dolce amaro fantastico io ho una pasticceria ti inventerei uno tipo croccante alla mandorla con ciliegia dentro esiste gia si chiama carugnitt e te lo dedico grande Claudio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button