Home / Baglioni Notebook / 17/10/2016 Nota di Claudio Baglioni 

17/10/2016 Nota di Claudio Baglioni 

Briciole sulla tastiera del piano

e sopra un bianco spartito

che è rimasto bianco com’era

senza saperci appuntare qualcosa:

una linea melodica molto attraente

o degli accordi di bella armonia.

Invece ho diviso qualche grissino

con i cagnetti mentre suonavo.

Distribuire un frammento ciascuno

e partecipare tutti a una mensa

pur se frugale e improvvisata

è una cosa che appaga e ripaga.

I tre manco avessero fatto chissà

un’abbuffata pantagruelica

sono caduti in un profondo letargo.

E quei granelli restati sul foglio

mi fanno lo stesso pensare

che tra noi uno “spartito” c’è stato

e la canzone seppur non si sente

continuo a cantarmela dentro.

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 



9 commenti

  1. T vSei sempre uno splendore
    non ti preoccupare
    lo spartito verra’ riempito
    di note melodiose
    Dai tempo al tempo
    E ci grazierai.
    noi attenderemo con
    Pazienza.
    Tanto non ci hai mai deluso
    TVB Maria.

  2. claudio non vedo l’ora che esca il tuo nuovo album so che darai il meglio come sempre e sarà una grande emozione sto aspettando ed è una bella attesa tvb.

  3. La musica che hai nel cuore riempirà il pentagramma di note…..
    e saranno granelli di felicità.
    Nel vento sento già una melodia…….
    A stasera……

  4. Noi ti aspettiamo … E saremo felici di ascoltarti quando tu sarai pronto… Ti aspetteremo sempre ! E un altro splendore nascerà ! Patty

  5. Ciao Claudio! Tu e i tuoi amici golosoni vi siete mangiati tutti i grissini, al pianoforte avete lasciato solo le briciole….. La canzone te la sei cantata e te la sei suonata……
    Per oggi va bene così, ma sono sicura che presto ci delizierai con una delle tue magie….
    Quel bianco spartito si riempirà di note… e i frammenti rimasti sulla tastiera si trasformeranno in accordi, melodie e assaggi del tuo prossimo capolavoro che, spero fra non molto, spartirai anche con noi….
    Io sto già aspettando……

  6. Non si potrà mai conoscere veramente una persona ma in tre secondi puoi vedere che a bevuto qualche bicchiere e che e tenuto su in alto come in un impalcatura dalla strada della cocaina non pippata quel giorno e che nello stesso istante o quasi contemporaneamente al mancamento leggero della gamba sinistra il Catello interno crollò e se non guardavo bene mezzo secondo prima quel contegno tenuto sembrava fosse un tono ,alla salute

  7. Sono passata a trovare quell’amico carissimo che ogni sera mi ragala un tempo meraviglioso… quel tempo “spartito” , indimenticabile e denso…ho sperato un incontro fortuito…ma non è accaduto…tornerò in un altrotempo..per una stretta di mano ed un abbraccio…ti aspetto domani caro capitano, ti voglio bene, molto bene

  8. granelli…………………………………..briciole……………………………………….una spiaggia è un’insieme di frammenti………………………….frammenti di calpestii di risate di feste di estati di inverni e autunni e primavere………………………noi aspetteremo estati inverni autunni primavere ……………finche laTUA CREATURA nascerà e……………………………………..sarà splendore!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  9. Prima o poi quella canzone verrà fuori e sará incanto…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.