Home / In evidenza / Tornatore e Baglioni al Medicinema del Gemelli

Tornatore e Baglioni al Medicinema del Gemelli

Salute, un cinema da Oscar, Tornatore e Baglioni al Medicinema del Gemelli

(AGENPARL) – Roma, 02 mar 2017 – Una visita graditissima quella che Giuseppe Tornatore e Claudio Baglioni hanno voluto fare ieri pomeriggio, mercoledì 1 marzo, per vedere la Sala MediCinema del Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma. Il regista Premio Oscar e il grande cantautore romano hanno avuto un ruolo di primo piano nel progetto per la realizzazione della prima sala cinematografica in un ospedale italiano nato dall’unione di MediCinema Italiana Onlus con la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli.

Alla loro straordinaria creatività e alla loro generosità si deve, infatti, la realizzazione dello spot girato al Gemelli nel dicembre 2014 dal regista siciliano, con le musiche di Baglioni, utilizzato per sostenere la campagna di raccolta fondi per la costruzione della sala e l’avvio della programmazione, che prosegue con due proiezioni settimanali dedicate ai pazienti adulti e pediatrici.

“Un sala bellissima, proprio come quelle dei migliori cinema delle nostre città” hanno esclamato Baglioni e Tornatore entrando nella Sala, accompagnati da Enrico Zampedri, Direttore Generale della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli, da Francesca Medolago Albani, vicepresidente di MediCinema Italia Onlus, da Pierluigi Granone, Direttore del Governo Clinico del Gemelli insieme a una rappresentanza del Servizio Tecnico dell’ospedale che, insieme a quello sanitario e amministrativo dedicato, ha curato l’allestimento e, due volte a settimana, l’organizzazione della proiezione dei film. Baglioni e Tornatore, come due veri spettatori, hanno assistito alla visione di alcuni filmati proiettati per l’occasione per saggiare l’altissima qualità della visione. “Avevo visto i rendering della Sala magnificamente progettata e realizzata da Pino Chiodo (presente ieri alla visita) insieme al Servizio Tecnico del Gemelli – ha detto Tornatore -, ma vederla dal vivo e realizzata in così breve tempo mi ha suscitato un’impressione molto positiva e bella”.

“Siamo davvero contenti di avere contribuito alla concretizzazione di questo progetto pilota che sicuramente porterà sollievo ai degenti del Gemelli”, ha aggiunto Baglioni. “Grazie a Claudio Baglioni e a Giuseppe Tornatore per questa visita e per la vostra amicizia”, ha detto il Direttore Zampedri ai due grandi artisti che hanno promesso di tornare al Gemelli per incontrare nella Sala MediCinema degenti – piccoli e grandi -, loro familiari e operatori sanitari. Intanto oggi pomeriggio alle 16.00 la proiezione del film Trolls per i piccoli pazienti ricoverati nei reparti pediatrici del Gemelli.

Fonte articolo

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


7 commenti

  1. Patricia Dunn

    Musica e cinema…”per far sognar qualcuno”…
    Il cuore grande di due grandi uomini….
    Grazie.

    Ciao Claudio… ti abbraccio.

  2. Grazie di cuore
    per la vostra sensibilita’ generosita’ e impegno. Portate a termine questo progetto
    e’ un atto d’amore verso le persone meno fortunate.Bambini che hanno
    bisogno di grande forza d’animo
    per andare avanti ,senza fermarsi mai
    Grazie ancora Grande Uomo
    sei sempre meraviglioso
    affettuosamente Maria.

  3. Daniela Arena

    Semplicemente grazie

  4. Grande Capitano

  5. Qualcuno sa dirmi se il 23 aprile c’è il concerto al circo massimo

  6. Grazie infinite Claudio….
    Con la tua generosità, la tua sensibilità e il tuo buon cuore hai partecipato alla realizzazione di un altro grande progetto d’amore… portare la luce di un sorriso a persone che non stanno passando momenti felici…. un piccolo miracolo!
    Sei sempre meraviglioso!
    Torna presto a illuminare le nostre serate con le tue parole… ti aspettiamo! Un bacio!

  7. Un grande applauso e tanta ammirazione per ciò che fai per migliorare la vita ai bambini e non solo che stanno attraversando un periodo difficile . Tutto questo fa capire quanta sensibilità hai verso chi sta peggio . Quando facciamo qualcosa di buono per gli altri lo facciamo anche per noi! . Sei e sarai sempre un Grande uomo ❤❤❤❤❤

    .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.