Home / Comunicazioni / Incontra Baglioni e assisti al suo concerto

Incontra Baglioni e assisti al suo concerto

Asta di beneficenza a sostegno di Amnesty International Sezione Italiana Onlus

Il premio

50 anni di grande musica, 60 milioni di copie vendute in tutto il mondo: una carriera unica e irripetibile che – dagli anni Sessanta a oggi – ha conquistato una generazione dopo l’altra, grazie a un pop melodico e raffinato, nel quale ha saputo fondere canzone d’autore e rock, sonorità internazionali, world music e jazz.

Parliamo di Claudio Baglioni, uno degli artisti italiani più amati di sempre e un precursore e innovatore dei grandi live: il primo a inaugurare la stagione dei grandi raduni negli stadi e ancora il primo (1996), a “far scomparire il palco” e portare la scena al centro delle Arene più importanti e prestigiose d’Italia.

Baglioni sta per celebrare i suoi 50 anni di musica con un tour – “Al Centro” – nel quale il pubblico si stringerà intorno all’artista e al suo super-gruppo, per una nuova, epocale, prima volta musicale, artistica e scenografica.

Aggiudicandoti quest’asta avrai l’occasione di partecipare, con un amico, al concerto di Claudio Baglioni, assistere alle prove e incontrare l’artista per un “meet & greet” nel backstage.

L’esperienza, per 2 persone include: 2 biglietti per una data a scelta del tour e 2 pass per prove e backstage. I minori potranno partecipare solo se accompagnati da un adulto.

La causa

Amnesty International è un movimento di persone comuni che difendono i diritti umani, in tutto il pianeta. Lotta contro le ingiustizie e protegge chi ne è vittima.

Migliaia di persone nel mondo contano sul suo lavoro per salvare le vittime di tortura, proteggere i più deboli, fermare le esecuzioni, dare voce alle minoranze, liberare dal carcere persone imprigionate ingiustamente, convincere i governi a cambiare le proprie leggi ingiuste.

Dal 1961 ha contribuito a ridare libertà e dignità a oltre 50.000 persone, salvando 3 vite al giorno.

Partecipa cliccando qui >>>

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

13 commenti

  1. Da buon paladino della Giustizia non posso tacere neanche alla corte di sua maesta non so se quello che sto per dire E politicamente corretto ma se c’è da fare un’offerta abbastanza alta la sorte aiuta solo i ricchi

    • Non si tratta di essere paladini, i soldi hanno sempre fatto la differenza. In una gara dove la vincita del premio (incontro cantante) passa attraverso il conto corrente bancario, ovviamente chi ha 3.000 euro da spendere in “varie ed eventuali”, chiude la partita. O meglio io posso offrire 5.000 euro ma per mia personale etica, può essere che decida di offrirli in beneficenza, in altro modo. Si tratta di scelte. Conseguentemente chi poteva offrire 200 euro, lo ha fatto e credo alla fine una minima riflessione su quanti dicono che i soldi non fanno la differenza, la possa anche osare.

  2. Ho fatto l’offerta all’asta ma non ho la carta di credito

  3. Credo proprio che come in ogni asta, vinca il miglior offerente. Cioè se ti puoi permettere di pagare due biglietti 1.000 euro (al lordo della iniziativa benefica) ti aggiudicherai l’incontro.

  4. Sarebbe meraviglioso . Claudio sei fantastico ♡

  5. Mi metto in lista

  6. Buonasera,posso sapere come bisogna fare?C’è un limite per l’asta o si può rilanciare in caso di offerte migliori?

    • Ciao, come ogni asta l’offerta più alta vince l’oggetto/proposta in gioco. Quindi al lordo della bella iniziativa benefica, se hai 1.000 euro da spendere/offrire alla causa, vincerai quasi certamente.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.