Home / Curiosità / Dalle finestre si canta Claudio Baglioni

Dalle finestre si canta Claudio Baglioni

Via di Santa Costanza, dalle finestre si canta Claudio Baglioni

Non siamo soli, facciamoci sentire. Le ultime drammatiche notizie riguardo la diffusione del Covid-19 in Italia non hanno spento la voglia del quartiere di cantare. Oggi, venerdì 20 marzo, dai balconi del Trieste-Salario per il consueto flashmob serale è stata la volta di “Strada Facendo” di Claudio Baglioni.

Chi ha partecipato? Tutti come sempre, dai bambini alle famiglie, dai giovani agli anziani. Il tutto condito da tricolori, sciarpe, cori, applausi e fuori programma, perché ridurre questo movimento spontaneo alla canzone di turno sarebbe troppo poco.

Come a via di Santa Costanza. Qui si canta tutte le sere, non soltanto alle 18 – spiega Sergio Piersanti, residente – Non seguiamo solo la scaletta dell’iniziativa ‘Affacciati alla Finestra Roma Mia‘, in questi giorni abbiamo intonato Battisti, gli Oasis, Grazie Roma e Vasco”.

Secondo gli organizzatori il flashmob rappresenta “un piccolo grande gesto per far vedere al mondo tramite satellite che l’Italia è viva, che siamo un popolo compatto e forte di fronte a ogni avversità. Solo uniti infatti si può sconfiggere anche il Coronavirus”. Fonte articolo e video

Nota di doremifasol: Pubblichiamo questa notizia nel pieno rispetto delle persone decedute e delle loro famiglie, alle quali va tutto il nostro affetto e (per chi crede) anche la nostra preghiera. Restate a casa che ce la faremo insieme.

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 



1 Commento

  1. Ho 63 anni. Baglioni ha tracciato la mia vita in musica. Per esempio: se sento la canzone SOLO non so che anno era ma so che facevo il militare. Tanto per dirne una. Mi piace la sua serieta’ e la sua riservatezza. Pensate e’un vanto anche per chi lo segue. Rimani cosi’ sei un grande sociologo. BRUNO

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.