Home / Stampa / Lunedi, il premio Ginestra d’oro

Lunedi, il premio Ginestra d’oro

Lunedì serata per i premi Ginestra d’Oro
Quest’anno premiati Milly Carlucci, Pippo Baudo, Claudio Baglioni

Roma, 10 giu. (TMNews) – Pippo Baudo, Claudio Baglioni, Milly Carlucci, Giorgia Meloni ed Enrico Mentana sono alcuni dei vincitori dell’undicesima edizione della Ginestra d’oro.

La serata di gala per l’assegnazione del Premio internazionale attribuito a chi si è distinto nel mondo delle arti, della televisione, della cultura e del giornalismo, si svolgerà per il secondo anno consecutivo nel suggestivo scenario dell’anfiteatro romano di Bleso a Tivoli, lunedì 13 giugno.

A condurre la serata sarà la giornalista e conduttrice Paola Saluzzi, volto noto di Sky TG24 mentre la direzione artistica sarà affidata al direttore del giornaledelladanza.com, Sara Zuccari.

Il premio al giornalismo sarà assegnato ad Enrico Mentana per aver iniettato nuova linfa nell’informazione italiana vincendo l’ennesima sfida professionale con il tg de La7.

I premi alla carriera per la tv andranno a Milly Carlucci nell’anno della riconferma del successo ottenuto con “Ballando con le Stelle”, a Pippo Baudo, figura particolarmente amata da decenni dal pubblico del piccolo schermo, per essersi saputo sempre rinnovare.

Nella sezione tv, è Caterina Balivo la premiata per i risultati ottenuti con il “Pomeriggio sul Due” diventato uno dei programmi di punta del pomeriggio Rai. In questa sezione, un altro importante riconoscimento verrà assegnato a Paolo e Luca per il successo ottenuto con la conduzione del Festival di San Remo.

Per il cinema sarà un’icona di bellezza e bravura come Ornella Muti a ritirare il premio Ginestra d’Oro, icona di bellezza e bravura del cinema italiano.

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.