Home / In evidenza / Baglioni superstar alla Fondazione Mirafiore

Baglioni superstar alla Fondazione Mirafiore

Venerdì 10 gennaio scorso c’era gente che arrivava da Rovigo e si è fatta 400 chilometri all’andata e altrettanti al ritorno – e chissà quanti altri da tutto il nord Italia – per vedere Claudio Baglioni alla Fondazione Mirafiore di Fontanafredda e certamente con piena soddisfazione, se si considera che il noto cantautore romano, in ottima forma e senza lifting – come lui stesso ha voluto ironicamente precisare – ha tenuto banco con il suo racconto autobiografico per circa due ore consecutive, intermezzi musicali e medley dei suoi più grandi successi discografici compresi, dunque prestandosi all’esibizione dal vivo, ora accompagnandosi alla chitarra, ora al pianoforte, con una generosità che ha superato di molto le aspettative. Non sarà superfluo segnalare che si è trattato di uno dei più affollati appuntamenti finora registrati alla Fondazione Mirafiore di Serralunga d’Alba, serata ben riuscita grazie naturalmente anche alla nutritissima presenza di fans letteralmente in visibilio nel trovarsi di fronte a colui che senza tema di smentita continua ad essere un vero e proprio idolo, soprattutto delle ragazzine, molte delle quali oramai cresciutelle, ma pur sempre entusiaste e ancora innamorate. D’altra parte, in un momento così critico come quello attuale, è stata anche l’occasione per rammentare l’importanza che ha e deve avere il sentimento dell’amore dentro le tante preoccupazioni della vita quotidiana. Nel nostro servizio, Claudio Baglioni in alcuni stralci del suo intervento alla Fond Mirafiore di Fontanfredda – Serralunga d’Alba.

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

1 Commento

  1. Lo he visto desde Canada por la Web. Fueron 2 horas bellisimas! Grazie Fondazione Mirafiore e Grazie Claudio!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.