Home / Baglioni Notebook / 14\02\2016 Nota di Claudio Baglioni 

14\02\2016 Nota di Claudio Baglioni 

Lo spazio che è in noi e fuori di noinon è vuoto.

Tutto il creato si colma di sè.

Forse si può viaggiare nel tempo

e raggiungere ogni suo istante

sia avanti che indietro.

Già lo facciamo coi sogni

e attraverso i ricordi.

Dicono che le onde gravitazionali saranno

i tracciati e le vie delle strade future

per i prossimi treni che prenderemo

e le navi e gli aerei su cui saliremo

per ricongiuncerci a chi abbiamo perso

o per ritrovarci con chi lasceremo.

Allora sì che potrò riabbracciare sfiatato

saltandogli al collo ripiegato su me

di nuovo papà che torna finito il lavoro

e mandare un saluto e un bacio schioccante

per sfiorarle la guancia accaldata

a mia madre che mi mette a letto e sorride.

Ciao a tutti e a quando ci si rivede.

Il tempo che ci ha diviso

non so ancora se avanti o se indietro

ci riporterà insieme.

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


6 commenti

  1. loretta caldarano

    come spero tanto che tu abbia ragione….la tua voce mi ha sempre fatto compagnia nei momenti bui della mia anima che si contorceva dal dolore ora so che tu fai parte di me e sono anni che le nostre vite scorrono parallele e molte volte da bambina che ereo mi sono accorta che il tempo era passato gurdandoti io ed i miei occhi scuri siamo diventati grandi insieme . . .quarant anni

  2. Gli scienziati potranno dimostrare che il tempo è solo una convenzione umana, che lo spazio ha cinque dimensioni, che i sogni sono la realtà, ma nessuno potrà demolire la mia incrollabile convinzione che i nostri cari anche se non più “fisicamente” presenti, sono e saranno sempre vicino a noi…tante volte ne ho avuto prove tangibili.
    E’ così, Caro Claudio, anche il tuo amato Papà e la tua indimenticabile Mamma Silvia, che proprio tre anni fa ci ha lasciato, sono e saranno sempre vicino a te, fieri di avere un figlio come te.
    Se fermi un attimo il pensiero li puoi abbracciare e sentirne la voce… sono lì…

  3. quando una madre e un padre volano in cielo non ci sono abbastanza schiere di angeli ad accoglierli perchè la loro luce è più forte………………….quel fascio di luce ci accompagna sempre fino a rapirci per ricongiungerci…………..per sempre!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. Caro Claudio ,viaggiare indietro o avanti nel tempo
    Lo si puo’ fare attraverso i sogni .
    I nostri ricordi le nostre speranze. la memoria dei giornii vissuti insieme ai nostri Cari ,non si dimenticano , li teniamo accesi attraverso
    i ricordi , ancora ad oggi non ci sono macchinari o cosaltro a sbirciare i nostri pensieri i nostri ricordi che teniamo custoditi nella parte del cuore.
    E’ verra’ il giorno dove li incontreremo Li abbracceremo non si sa’ ne’ data ne’ destinazione .
    Cla’ il tempo ci ha divisi e il tempo ci riunira’.
    Un forte abbraccio Buona Notte Maria.

  5. Sì, Claudio, si potrà viaggiare nel tempo, Einstein aveva ragione. In un futuro già così tanto vicino a noi, sarà possibile percorrere le strade per rivedere e scoprire spazio e tempo delle nostre vite. Le onde gravitazionali esistenti sono l’inizio di una nuova era e forse i dolcissimi momenti che vorresti rivivere, saranno un grande dono dell’universo. E potrei risentire la mano del mio papà che mi scompiglia i capelli e mi da i buffetti sulla faccia dicendomi “sei la mia chicca”……se solo fosse possibile….Ora i sogni e i ricordi sono la nostra forza e speranza. Bisogna credere che la scienza ci aiuti anche a rivivere un bacio o un abbraccio…..if only…..di quante cose meravigliose le nostre vite si possono ancora riempire….il tempo vissuto e da vivere e lo spazio da esplorare e comprendere…che Dio ci aiuti in questa nuova, stupenda avventura….ti ringrazio dei ricordi che mi fai rivivere e della tenerezza del tuo cuore. Ti abbraccio. Patricia

  6. diario di bordo.
    Amore Fraterno. Quello rimarrà.
    In eterno.
    Fratello mio padre.
    Fratello mia madre.
    Fratello mio figlio. Mia moglie.
    Fratello mia nonna.
    Insieme. e per sempre.
    Via dall’amore malato.
    Per forza sessualizzato. Via.
    Via da questo inferno. Quando è per forza.
    Amore sponsale. E’ missione.
    Lì è Paradiso.
    diario di bordo. di viaggi. di parole.
    e m u s i c a .

    . . . . . . . . . . a u g u r i

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.