Baglioni Notebook

27\03\2016 Nota di Claudio Baglioni

L’augurio fu nel sapere il destino
attraverso un volo di uccelli nel cielo.
Oggi c’è stato più chiaro e più giorno
e pochissime ali ad attraversarlo.
Tutto è sembrato smorzato e a rilento
quasi che ogni secondo passando
si dilatasse di un po’
per fare durare il tempo di più.
Il sole è rimasto su su finché ha potuto
e poi è caduto più in là dell’ultima volta
lasciando più luce e tepore.
Anche il bronzo delle campane
è risuonato più alto e felice
e fa festa dentro le stanze del cuore.
Certe volte pare come di avere due braccia
capaci di stringere tutto ciò che c’è intorno.

ClaudioPasqua




redazione

La redazione di doremifasol.org e saltasullavita.com è composta da tanti amici ed appassionati della musica di Claudio Baglioni. Un grazie a loro per il lavoro e l'aiuto apportato a questo portale - Per scrivere alla redazione usare wop@doremifasol.org - Capo Redattrice e coordinatrice: Sabrina Panfili [Roma]

7 Commenti

  1. Ho scoperto Claudio ultimamente, dopo il concerto in televisione con Gianni Morandi, ho iniziato a vedere quel concerto immaginando di cambiare canale dopo quindici minuti, invece una scoperta…bellissima scoperta…erano anni che non acquistavo CD, li ho acquistati, originali di Claudio Baglioni… Uno fisso in macchina, un altro a casa, lo ascolto continuamente e mi passa la malinconia di una quotidianita’ non sempre facile da vivere…grazie Claudio

  2. Ciao ciò che mi piace di te,è che non sei come tanti altri,ma bensì un grande anche per gli ultimi, e questo mi da enorme piacere e forza ad andare avanti

  3. leggere ogni volta queste tue note che non sono altre che poesie mi riempiono il cuore di gioia….e sei stupendo in tutto
    …e oltre alla tua musica ci regali anche queste belle emozioni…aspetto con ansia che tu raccolga questi tuoi pensieri
    in un secondo INTER NOS …baci immensi tvb

  4. Caro diario di bordo.
    ventinodi non son bastati.
    a raggiungere quella Luce.
    che all’alba si confuse. col mattino.
    .
    eppure di luci a dritta ne ho viste.
    .
    ma Lei aveva un … suono definitivo.
    come la tempesta. tre giorni addietro.
    .
    Luce a mezzanotte.
    .
    e radio di bordo in tilt.
    .
    solo adesso riprende a funzionare.
    sentiamo un po’:
    .
    “bombe di qua,
    bombe di là,
    . morti e feriti ovunque,
    corruzione, mafie”
    .
    infermieri di rianimazione che
    giocano coi cellulari.
    mentre al di là del vetro. persone agonizzanti.
    .
    i miei figli litigano
    come al solito.
    .
    e mia moglie mi parla di un tal. Baglioni.
    Baglioni Claudio.
    .
    si,
    .
    sono tornato in …rotta.
    .
    per un giorno intero mi son. sentito.
    .
    perso.
    ………………………………… brezza da Sud
    11 nodi.

  5. Bellissime parola,el giorni sono un po piu lunghe,piu luce del sole,la primavera llega lentamente y nos hace despertar del letardo del largo invierno.Aunque el mar sigue brutto e bravo diciendonos que la fuerza de la naturaleza esta ahi,acanto a noi……sonrisso bellissimoooo……Buona notte a tutti,a domani…

  6. Questo è un giorno speciale, tutta la quotidianità è sospesa, una conciliazione con se stessi e von il mondo intero, il sole ha scaldato alungo ed e granxe l energia che ne deriva….i giorni passano e mi avvicinana più a te, sono ormai tre giorni all’alba caro capitanoserena nnotte

  7. Il potere della luce del sole, delle giornate terse, della voce delle campane. È la gioia della Pasqua nel suo vero significato, il passare oltre, il passaggio a nuova vita, il sentimento di alleanza e un grande abbraccio al mondo…come sai descrivere la meraviglia di te! … hai la poesia nel cuore, hai la gioia del cielo azzurro, come negli abiti indossati, colore che ti sta benissimo peraltro. Esistono momenti di pura felicità…..non smettere di trasmetterli. Sono sempre in ascolto… Abbi cura di te e buon riposo.☆ tvb. Patricia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button