Home / 50 anni al Centro / Scaletta #AlCentro Firenze 16/10/2018

Scaletta #AlCentro Firenze 16/10/2018

Prima tappa di Claudio Baglioni AL CENTRO Arene Indoor.

In platea uno striscione con scritto Cantiamo Sempre Insieme Meris, in onore e ricordo di Meris, fan baglionana scomparsa prematuramente lo scorso anno.

Nelson Mandela Forum di Firenze SOLD OUT e pubblico accogliente e molto caloroso.

Prossima tappa ancora Firenze, questa sera.

  • Ore 21.02 Base musicale di Signora Lia
  • Ore 21:04 Sulle note della suite musicale Al Centro fanno la loro entrata al Nelson Mandela Forum i musicisti e le coriste. Alcuni ballerini ballano sul palco.
  • Ore 21:07 I ballerini salgono sul palco sulle note di Questo piccolo grande Amore insieme a Claudio che comincia a cantare
  • Ore 21:13 Porta Portese. Claudio ci da il benvenuto. Corpo di ballo sul palco.
  • Ore 21:17 Quanto ti voglio Dal palco viene proiettata l’immagine di cerchi geometrici bianchi e neri
  • Ore 21:21 Con tutto l’amore che posso. Sul palco salgono dei ballerini di tango. Le coriste: Serena Bagozzi, Rossella Ruini, Claudia Arvati, Silvia Aprile e Serena Caporale si mettono in cerchio intorno a Claudio.
  • Ore 21:26 Amore Bello Dal palco viene proiettata l’immagine delle rotaie di un treno.
  • Ore 21:32 W l’Inghilterra I ballerini sul palco con degli ombrelli bianchi e dal palco l’immagine della bandiera inglese. Alla fine della canzone Claudio indossa un cappello dell’Italia.
  • Ore 21:37 Io me ne andrei I Ballerini sul palco rappresentano una gabbia con dei pali bianchi illuminati.
  • Ore 21:42 E tu Dal palco nuovamente l’immagine del mare.
  • Ore 21:47 Poster Corpo di ballo sul palco.
  • Ore 21:52 Sabato Pomeriggio Dal palco l’immagine di un sole.
  • Ore 21:57 Quante volte Corpo di ballo sul palco e dal palco viene proiettata l’immagine di una strada.
  • Ore 22.02 Solo Dal palco l’immagine di rose rosse; durante la canzone Claudio si siede su una sedia di paglia al centro del palco.
  • Ore 22:06 Un po’ di più Corpo di ballo sul palco.
  • Ore 22:12 E tu come stai? Claudio chiede al pubblico come sta. Alla fine della canzone ringrazia il pubblico.
  • Ore 22:16 I vecchi Dal palco l’immagine di un orologio che scandisce il tempo che scorre.
  • Ore 22:21 Le ragazze dell’est Il corpo di ballo sul palco.
  • Ore 22:26 Via Corpo di ballo sul palco. Alla fine della canzone Claudio lascia il palco.
  • Ore 22:33 Claudio Baglioni torna sul palco e canta: Strada Facendo (curiosità: Claudio sbaglia la prima strofa della canzone, ma si riprende subito dopo)
  • Ore 22:39 Avrai Il Mandela Forum illuminato da luci.
  • Ore 22:44 Uomini persi Il corpo di ballo sul palco. Dal palco viene proiettata l’immagine del mondo.
  • Ore 22:51 Un nuovo giorno un giorno nuovo
  • Ore 22:57 Notte di note, note di notte Il corpo di ballo sul palco. Magie acrobatiche da parte di un funambolo.
  • Ore 23:03 E adesso la pubblicità Il corpo di ballo sul palco con dei telecomandi in mano
  • Ore 23:07 La vita è adesso Tutto il Nelson Mandela salta sulla vita!
  • Ore 23:14 Acqua dalla luna Il corpo di ballo sul palco con le loro magie
  • Ore 23:19 Dagli il Via
  • Ore 23.24 Mille giorni di te e di me Nuovamente illuminato da luci il Mandela Forum
  • Ore 23:29 Noi no Salgono sul palco i ballerini i quali indossano una felpa chiusa. Su Noi No l’aprono ed escono fuori delle rose rosse. Al termine della canzone Claudio Baglioni lascia il palco.
  • Ore 23:35 Io sono qui In cerchio le coriste con le chitarre
  • Ore 23:41 Le vie dei colori Sul palco salgono i ballerini con le maglie gialle, poi rosse ed infine blu
  • Ore 23:47 Cuore di Aliante Claudio dice che il sogno più grande è avere un cuore che vada piu su, su tutti i guai del mondo. Anche i ballerini sul palco.
  • Ore 23:53 Sono io Durante la canzone le coriste raggiungono il centro del palco.
  • Ore 23:58 Tutti Qui Prima della canzone Claudio ringrazia il pubblico per le storie accanto, per essere stati qui in questa fiera che va avanti da 50 anni e forse piu, per aver condiviso con lui questo viaggio musicale. Gli sembra strano arrivare a questo punto perche quando ancora non era cominciato niente non pensava sarebbe arrivato tutto questo. Ma poi è arrivato e pensava non sarebbe durato. Invece è arrivato fin qui. Ci ringrazia per aver fatto si che questo accadesse. Dal palco vengono proiettate foto del passato di Claudio. Alla fine della canzone, il pubblico della platea raggiunge il sotto palco.
  • Ore 00:05 Con Voi Durante la canzone entrano i ballerini con dei palloncini rossi.
  • Ore 00:11 Claudio Baglioni ringrazia e saluta il pubblico. Ringrazia i musicisti e Giuliano Peparini per la regia. Conclude dicendo che è stata una notte davvero bella.

Scaletta a cura di Fabiana Zampoli in esclusiva per doremifasol.org e saltasullavita.com

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

9 commenti

  1. Io sono stata a Firenze. Spettacolo grandioso anche se lo avevo visto alla tv…. Ma dal vivo altra cosa. Ero molto vicina al palco in balconata e visto benissimo. Sempre unico….

  2. Tiziana, Milano

    Comunque chi siede nel parterre non vede assolutamente niente di quanto viene proiettato sul palco. Zero totale. Dire che viene penalizzato (con quello che ha pagato!) è un eufemismo. Se poi ci aggiungi pure il recinto dei fonici il disastro è completo.
    Da parte dell’organizzazione una scelta scandalosa (sempre per usare un eufemismo

    • Sono d’accordo con te io ho fatto fatica a trovare biglietti per una volta tanto vicini ,terza fila a Verona ,per godere dello spettacolo ho dovuto riguardare su rai play .Ero praticamente dietro la batteria e ho visto ben poco.Claudio non si è quasi mai avvicinato in quel lato del palco.Anche altre persone in altri posti sempre nelle prime file hanno avuto lo stesso problema.
      Scorretto far pagare 180,00 su in due per vedere peggio delle ultime file

  3. stefanini licia

    io ho visto Verona in tv ..ieri sera a Firenze …tutta un’altra cosa …MERAVIGLIOSO!!!!!!!

  4. Alllora , io sono stato presente al concerto ed era sold out.
    Effettivamente lo spettacolo è stato GRANDIOSO, però (a parte “Dagli il via” che non ha fatto a Verona) è stato un concerto identico a quello fatto in TV.
    Lo spettacolo è stato davvero grande, però il fatto di averlo visto un mese fa in tv mi ha tolto il gusto della sorpresa

    • GRANDIOSO nel senso di concerto meraviglioso, oppure GRANDIOSO come balletti, scenografia, palcoscenico?
      E vocalmente com’è stato, identico a Verona o con qualche problema in meno?

      • Grandioso in generale….i ballerini hanno fatto gli stessi balletti visti in tv.
        Devo dire che Baglioni ha fatto un grande show e (pur confermando personalmente i suoi piccoli problemi di voce legati all’età e all’usura fatta durante gli anni) ha cantato meglio rispetto alla diretta tv.
        Secondo me durante la diretta RAI si è un po’ mantenuto e non ha osato più di tanto perché sapeva di essere ripreso dalle telecamere.
        Ieri invece ha improvvisato con la voce e soprattutto nei finali ha fatto quelle note lunghe che ci piacciono tanto.
        E soprattutto ha camminato molto lungo i 4 lati del palco per avvicinarsi il più possibile al pubblico

  5. Più che altro peccato che non ci sia stata nessuna variazione rispetto al concerto trasmesso per TV.
    In effetti ora sarà come rivedere lo stesso spettacolo un’altra volta. certamente dal vivo, però la medesima cosa. Io avrei studiato due cose diverse, oppure, in televisione lo avrei trasmesso alla fine del tour, quando non avresti rovinato più il gusto della sorpresa.

  6. Era sold out?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.