Home / In evidenza / Claudio Baglioni – Strada Facendo – Dettagli libro

Claudio Baglioni – Strada Facendo – Dettagli libro

CLAUDIO BAGLIONI. Strada facendo

ISBN 978-88-8074-151-0 – 200 pagine

“Ho una macchina gialla e nera ultravecchia che sbuffa, ansima, si blocca in mezzo alla strada e non vuole saperne di ripartire anche se ha creato un ingorgo spaventoso. Penso che la mia macchina abbia un’anima. Si chiama Camilla, e quando piove le piove dentro”. [1972]

“La mia cultura musicale è stata quella che è stata. Claudio Villa, Consolini, il Festival di Sanremo, gli anni Sessanta… i primi due dischi dei Beatles, quelli con il cantante Tony Sheridan, i Beatles poi… Questo zibaldone musicale è la mia origine – c’è stato di tutto. Devo dire però di aver avuto un grosso sbandamento per una certa musica negroamericana, per Ray Charles in particolare”. [1981]

“Sono 44 anni che cerco una posizione fissa, un equilibrio. Vorrei fermare il corpo, i pensieri, le ambizioni, trovare una mia collocazione. Ma quando ci riesco, o penso di esserci vicino, scalpito e cerco una via di fuga”. [1996]

“Affronto come niente migliaia di persone, eppure se sono da solo con una donna vado in frantumi. Ho debuttato in un gruppo rock proprio per la possibilità di rimorchiare – da solo sarei stato incapace… La mia prima volta? Mi sembrò di essere stato violentato, tanto ero intimidito dall’universo femminile”. [2009]

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

2 commenti

  1. LA. CONOSCO LA TUA VITA E DISCOGRAFIA ….MA MI PIACE LEGGERE SE. C’È. QUALCHE PICCOLO FRAMMENTO CHE NN CONOSCO….. PER NOI SEI UNO DI FAMIGLIA SIAMO CRESCIUTI INSIEME…..DUNQUE BUON VIAGGIO MA SIAMO SEMPRE INSIEME

  2. Roberto santini

    Non c’è dubbio, lo comprero’, lo leggero’. Ripassero’ su dettagli e confrontero’ su quel che già sapevo attraverso i ritagli di riviste che mi porto dietro da un secolo. Avro’ voglia di trovare inediti ad ogni capitolo, cerchero’ cose da soddisfare il mio essere fan oltre le facciate A, cose che mi diano la certezza di non aver sbagliato a seguire Baglioni, e più di tutto, la grande bellezza di essere uno sconosciuto amico al fianco di Claudio senza che lo abbia mai saputo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.