SOLO 2022Stampa

Claudio Baglioni – Scaletta Livorno 29/03/2022

Claudio Baglioni ha emozionato i circa 950 spettatori del Teatro Goldoni di Livorno con la 40esima data del suo Tour teatrale DODICI NOTE SOLO 2022

Teatro Sold Out con un pubblico caloroso e partecipe.

Di seguito la scaletta dello SHOW. Per non rovinare la sorpresa a chi vuole godersi il suo prossimo show senza spoiler, abbiamo pensato di “chiuderla” in una finestrella. Se volete leggerla cliccate sul link di seguito se volete uscire cliccate qui.

Scaletta - Livorno 29 marzo 2022

Livorno, Teatro Goldoni, 40esima serata del tour “dodici note solo“.

  • Ore 21:00 Sale sul palco Claudio Baglioni. 
  • Ore 21:01 Solo – pianoforte (durante la canzone tante lucine hanno illuminato la platea. Molto apprezzate da Claudio)

Claudio saluta, scherza con il pubblico, spiega il senso dei tre strumenti sul palco: pianoforte che rappresenta il passato, tastiera che rappresenta il presente e la clavinova che rappresenta il futuro.
Tutte le canzoni sono precedute da una breve presentazione.

  • Ore 21:10 Io dal mare – tastiera
  • Ore 21:17 Dieci dita – clavinova
  • Ore 21:24 Strada facendo – pianoforte
  • Ore 21:32 Fotografie – tastiera
  • Ore 21:39 Uomini persi – clavinova
  • Ore 21:46 Gli anni più belli – pianoforte
  • Ore 21:52 Un po’ di più – tastiera

Claudio allude a quando finirà di cantare, il più tardi possibile, non saprà quali parole usare e ci stringerà in un abbraccio.

  • Ore 21:59 Tutto in un abbraccio – clavinova
  • Ore 22:07 I vecchi – pianoforte
  • Ore 22:14 Stai su – tastiera
  • Ore 22:20 Nottitastiera
  • Ore 22:26 Dodici note – clavinova

Claudio dice che aveva pensato di fare a questo punto un intervallo ma…. non la farà

  • Ore 22:35 E adesso la pubblicità – tastiera
  • Ore 22:43 Acqua dalla luna – pianoforte
  • Ore 22:48 Ninna nanna nanna ninna – clavinova

Dalla prima fila si alza la scritta

E non era questo il cielo che sognavamo ( con i colori della pace)

  • Ore 22:54 Vivipianoforte
  • Ore 23:02 Quante Voltetastiera
  • Ore 23:08 Amori in corso – clavinova
  • Ore 23:16 Mal d’amore – pianoforte
  • Ore 23:20 Poster – tastiera
  • Ore 23:26 Uomo di varie età– clavinova
  • Ore 23:32 Avrai – pianoforte
  • Ore 23:38 Mille giorni di te e di me – clavinova

Tanti fogli argentati hanno colorato la platea. Claudio meravigliato ha ringraziato. VIDEO 1 VIDEO 2VIDEO 3 VIDEO 4VIDEO 5

  • Ore 23:48 Medley Con tutto l’amore che posso / E Tu  – tastiera
  • Ore 23:55 Medley Questo piccolo grande amore / Amore Bello  / E tu come stai? – pianoforte

Lungo applauso del pubblico

  • Ore 00:08 La vita è adesso – clavinova

Il pubblico si alza in piedi per cantare

  • Ore 00:15 Claudio saluta ed esce. Le note di Tieniamente lo accompagnano nei camerini.

Grazie a Paola Pacella, Claudia Quedrotti e Catia Raffaeli per la consulenza da Livorno

La coreografia su MILLE GIORNI è stata ideata e curata da Michela Mochi, Monica Gozzoli, Michela Masini, Claudia Quedrotti, Donatella Lagomarsini, Milly Lombardo, Monica Masini, Cristina Pecchia, Ilaria Turini, Silvia Mattolini e Claudia del Corona

Se hai partecipato a questo spettacolo puoi inviarci un tuo resoconto o le tue foto alla mail wop@doremifasol.org

Puoi usare il campo commenti di seguito per lasciarci un tuo pensiero sul concerto

Home Page Claudio Baglioni DODICI NOTE SOLO 2022


The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Un Commento

  1. Concerto unico per noi che abitando a Livorno potremmo essere pure di parte ma obiettivamente molto sentito da tutti, Claudio in primis. Dopo una prima coreografia che consisteva in cuori rossi e lucine nella prima parte della platea all’inizio del concerto, sul finale quasi a mezzanotte tutto il teatro si è illuminato di argento, dalla platea all’ultima seduta del loggione per omaggiare Claudio, mentre uno striscione con su scritto “CON NOI NON SARAI MAI SOLO” che si alzava al centro della platea emozionandolo visibilmente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button