Home / 18 Maggio 2013 - CONVOI / Prossimi brani Claudio Baglioni

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 



19 commenti

  1. ragazzi,non mi sembra proprio il caso di preoccuparsi delle classifiche,dive fra l’altro spopolano brani di bassissima qualita’ al limite del trash in alcuni casi. le nuove canzoni di claudio sono bellissime ma di certo non adatte ai passaggi in radio,durando anche piu’ di sei minuti in molti casi.per quanto riguarda il seguito non c’e’ da preoccuparsi.le canzoni stanno uscendo solo su itunes,e li i risultati in cladsifica sono eccellenti,avendo ottenuto un filotto di primi posti ad ohni nuova uscita,cosa mai successa prima su itunes.senza contare che le vendite del tour convoi dono subito schizzate al primo posto su ticketone.suondi in defunitiva non mi preoccuperei affatto del nono posto su quella pseudoclassifica citata in precedenza,anche alla luce delle canzoni che precedono,dedicate a un pubblico di adolescenti(vedi lavrigne) ai qyali di certo non si rivolgono le poesie di baglioni.con tutto il rispetto degli adolescenti.un saluto a tutti.

  2. speriamo abbiano piu’ successo degli ultimi due. “in un’ altra vita” per esempio e’ al nono posto nella classifica FIMI, non ha fatto il primo posto come e’ avvenuto per gli altri inediti, pur essendo fra i migliori e avendo avuto un poco di promozione in piu’. Che questo progetto cominci ad avere qualche problema o e’ solo il periodo estivo? Qualcuno di voi sente qualche brano per radio? (radio italia esclusa) e qualcuno di voi ha notizie su come sono andate le vendite di L’ultima cosa che faro’?

    • Il punto e’ sempre lo stesso: vende sul solo iTunes e la promozione e’ ai minimi storici. Quantomeno vendesse pure su Amazon e Google Music sarebbe gia’ un passo avanti. Tuttavia, il punto focale, oltre al fatto che Claudio sia meno seguito (il gioco dei mille album live e delle sole antologie hanno pesato), e’ che il suo pubblico non e’ proprio il pubblico piu’ giovane che ci sia e magari e’ avezzo ad acquisti on line.

      • L’osservazione di Grace però è pertinente: In Un’Altra Vita è la miglior canzone del lotto, ed anche la più melodicamente baglioniana. Inoltre ho letto commenti qua e là di internauti che confermano questa mia impressione.
        Quindi il fatto,se mi dite questo, che abbia venduto meno delle prime 4-5 può far nascere qualche crepa nel progetto (dal punto di vista commerciale intendo), perchè forse le prime canzoni hanno in sè l’effetto novità, poi però c’è chi si può stancare e magari dire “aspetterò l’album finale”, senza seguire le uscite quindicinali con costanza!!
        Per quanto mi riguarda non sono un ascoltatore assiduo della radio, ma finora ho sentito le canzoni di Claudio solo su Radio Italia..

      • La promozione è ai minimi storici??? Ogni canzone pubblicata è annunciata il giorno prima al tg1…. Non diciamo cavolate!

    • Non ha fatto il primo posto perché Avicii sta andando fortissimo, le stesse Lady Gaga e Katy Perry faticano ora a scalzarlo…

      • Qui si parla (Grace dixit) di nono posto, non di secondo dietro Amici o Avici o chi diavolo sia..il problema è un altro!

        • Forse non hai letto attentamente quello che ha scritto Grace, che ha citato sia la classifica FIMI che il 2° posto su Itunes. Io rispondevo appunto al secondo dei dati citati… mentre riguardo alla classifica FIMI vale, a mio avviso, quello che ha scritto Gianni.

    • Il problema del passaggio nelle radio è che da tempo Baglioni non è più tra i favoriti dagli operatori radio. tranen appunto Radio Italia. Le ragioni ognuno saprà tirarle fuori secondo le proprie idee sull’argomento.

  3. si e’ portato avanti il lavoro….è agosto anche per lui e la band!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. Penso che Claudio abbia almeno una ventina di brani inediti scritti in differenti periodi temporali che vedranno la luce fino ai primi mesi del 2014. I testi di queste nuove canzoni sono molto articolati, ricordano i tempi di oltre e io sono qui. Sulle prox due uscite,sarebbe stupendo se. Va tutto bene fosse una canzone d’amore tipo niente più mentre in cammino potrebbe essere intensa come tamburi lontani….di sicuro saranno altre due canzoni da ascoltare e ben metabolizzare

  5. A sto punto penso che “va tutto bene” sia una canzone impegnata e dallo sfondo quasi “politico”!
    Una specie di scanzonata filastrocca su come ci pigliano in giro! Come toni, una specie di “e chi ci ammazza” (o “v.o.t”, o “serenata in sol”).. se notate molti tweet di C. si riferiscono a come l’italia stia andando in scatafascio…

    Mentre “in cammino” mi fa pensare a qualcosa riguardo il viaggio del tour.. io resto dell’idea che lui interromperà l’uscita per far venir fuori il cd a novembre, perciò sarà forse l’ultima o la penultima!

    Spero che i singoli non si fermino a 9…..

    • Si per giocare ad indovinare,eh? Dunque io per VA TUTTO BENE mi immagino invece una ballad non lenta, stile LA VITA E’ ADESSO, incentrata magari proprio su un bilancio di mezza età (o anche tre quarti!), magari con qualche vena malinconica. Mentre per IN CAMMINO spero di trovarmi di fronte ad un pop veloce stile VIA, una canzone da strada e da macchina insomma. In generale mi sento di fare questa considerazione: finora, su 7 brani, ben 3 sono ballad lente (Dieci Dita, Isole del Sud e In un’altra Vita) stile classicamente baglioniano sull’amore (pur se non tutte d’amore per un partner). Una è una classica apripista o aprialbum (Con Voi), una è un pop veloce (L’ultima cosa..), una scanzonata (E Chi ci ammazza) e l’ultima una canzone d’amore più raffinata e “difficile”, non un “lento” (E Noi Due Là). Quindi direi che per la media della produzione (post ’70) di Claudio le canzoni lente siano già abbastanza, escludo quindi che le prossime due (e forse 3) siano sullo stile di In un’Altra Vita (nella quale, finalmente per la prima volta, ho risentito nella melodia e nelle idee il mio Claudio Baglioni!!).

  6. I titoli già mi piacciono ^^

      • Scusate, amo Baglioni ma se davvero le canzoni dovevano uscire in base alle sensazioni, al momento etc… come mai ci sono già i titoli di quelle che usciranno da qui a settembre… e se fosse solo un’operazione di marketing???

        • Credo che le canti a ridosso dell’uscita e modifichi lievemente qualcosa, ma che le basi siano già pronte.

        • Beh ma meno male che sono state già scritte, ora non possiamo pensare che un cantautore di 60 anni (Baglioni ma non solo, chiunque) possa scrivere davvero una canzone nuova ogni 2 settimane, quando prima impiegava 5 anni o più per un nuovo album con 12 canzoni! È stato forse poco chiaro quando ha presentato il progetto, ma a me pareva ovvio che in fondo sarebbe consistito nel presentare in veste singoli le canzoni che già aveva scritto per il nuovo album, magari cambiando (forse e a volte) qualche parola o strumento.

        • claudio ha detto che gran parte del percorso si sviluppera cosi ma parecchi spunti gia ce li ha e da li nascono anche le canzoni !!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.