Home / Baglioni Notebook / 19/06/2016 Nota di Claudio Baglioni 

19/06/2016 Nota di Claudio Baglioni 

Chiudi gli occhi e apri la bocca.Ma non è che stessi assaggiando

qualcosa d’ignoto e di misterioso.

Ero buttato così su un divano

mentre vagavo in un sonno

pomeridiano e un po’ parallelo

ai prevedibili e rari sorpassi

delle macchine di formula uno.

Mentre stavo dormendo beato

a trecento chilometri all’ora

sono stato interrotto da un flipper

di cento campane impazzite.

Mi sono rialzato stordito e girato.

Avevo diritto a un risarcimento.

Qualcuno doveva rifondermi

il gravissimo danno subìto.

E siccome non c’era nessuno

ho dovuto pensarci da solo.

Un tocco di fondente e nocciole.

Chiudi gli occhi e apri la bocca.

Max Sott

Uno dei tanti Amici che condivide la propria passione CON-VOI!

Potrebbe interessarti anche:

 


11 commenti

  1. Mentre guidavo in tangenziale mi imaginavo un video e poi è partita una musichetta e sono entrato in un dormi veglia ed o capito che la creatività e legata al sonno ahahhah

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.