Home / Resoconti / La storia di Nunzia accanto a Claudio Baglioni

La storia di Nunzia accanto a Claudio Baglioni

Ciao,
mi appresto a scrivere la “Mia” Storia con Claudio Baglioni

Sono Nunzia Callari ho 54 anni e dal 1978 seguo Claudio, dal 1981, con Strada Facendo, entro nel club degli irriducibili.

Era il 13 marzo del 2014, Claudio si apprestava a fare un concerto a Favara, località vicina al mio comune di residenza in provincia di Agrigento.

Avevo partecipato, 2 giorni prima, al suo concerto ad Acireale.

L’idea di poterlo incontrare, quel giorno a Favara, si faceva spazio nella mia mente in maniera sempre più convincente.

Decisi, allora, di avviarmi, nel primissimo pomeriggio, verso il palazzetto che doveva ospitarlo, doveva arrivare, prima o poi, per le prove ed io sarei stata lì ad attenderlo.

Dopo un po’ di tempo riesco ad intrufolarmi all’interno del palazzetto, aspetto, passano le ore, si le ore, ben 3 ore e trenta ma non demordo.

Alle 17, si apre una porta….. finalmente è Lui!!!!!

Accompagnato da un “codazzo” di persone e un bodyguard che mi mette all’ombra.

Devo riuscire ad avvicinarmi a Claudio.

Raccolgo il fiato e urlo “CLAUDIO!!!!”

Penso che si sia spaventato, si è girato di scatto e si avvicina, io mi fiondo verso di lui come se ci conoscessimo da una vita.

Ci salutiamo e io comincio a parlare, però ricordo soltanto il riferimento che ho fatto alla canzone Dieci Dita e di come si adatta perfettamente a me pensando a mio figlio, mi emoziona come nessun’altra.

Alla fine trovo anche il coraggio di chiedere una foto e Claudio, carinamente risponde:- Certo, però la facciamo scattare a lui (il bodyguard) che viene meglio!

Avevo incontrato Claudio!

Grazie per l’opportunità di aver potuto raccontare la Mia Storia.

Un caro saluto a tutti in particolare a Claudio

Nunzia Callari

SCRIVICI ANCHE TU LA TUA STORIA “ACCANTO” A CLAUDIO – SCOPRI COME >>>

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


1 Commento

  1. Ciao Claudio, anche io ti seguo dai tempi di (un cantastorie dei giorni nostri) da lì, ho iniziato a seguirti con cassette stereo vinili CD e penne usb. Tu forse non lo sai ma io ho passato la mia vita con te… Ho messo nome Claudio a mio figlio perché fai parte di me e della mia famiglia. Ti ho visto solo una volta dal vivo a 10 Mt da me, mi piacerebbe incontrarti ma hai tantissimi fan e non puoi accontentare tutti. Un abbraccio Claudio e grazie per il regalo del 4 dicembre. Ciao Cla….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.