Resoconti

Standing ovation

Standing ovation, quante volte ci è capitato di sentire un impulso irrefrenabile alla fine di una canzone di Claudio che ci ha costretto ad alzarci in piedi, trovando accanto a noi tante altre persone che come noi hanno sentito lo stesso impulso…

Claudio ha cantato una molteplicità di brani che vanno oltre l’essere semplicemente belli, spesso hanno dentro delle emotività che si toccano con mano, che si respirano nell’aria, che si spingono in pancia e nel cuore. Per cui ognuno di noi che lo seguiamo con passione… e credo che non sia necessario che sia una passione pazzesca, ne basta una appena appena… ha un qualcosa che lo riconduce facilmente al proprio vissuto, sia un fatto particolare che un periodo di crescita o comunque di vita.

Per cui ci approcciamo a lui per parlare a noi stessi e a volte succede che si vada oltre e scatta la naturale standing ovation collettiva. Succede quando semplicemente la sua esibizione è al di sopra della bellezza naturale che può avere la musica, succede soprattutto quando in lui c’è quell’emozione particolare che si trasmette attorno e che colpisce tutti noi, cosa che sempre si unisce anche all’esibizione che in quei casi, se possibile, diventa ancora più superlativa.

C’è anche un altro momento molto particolare… Quando Claudio con quell’emozione canta il tuo pezzo, che sia il pezzo di sempre o che sia il pezzo della tua vita, in quei momenti la tua emozione incontra la sua, incontra quella di una persona che puoi pensare sia un amico fraterno che ti capisce e che in qualche modo ti aiuta… E allora magari sei solo in quel momento,ma sei solo in un momento che è solo tuo fra tanti e ti alzi in piedi, magari da solo, magari anche soltanto con il pensiero e con il cuore, ma ti alzi per una tua standing ovation personale che va da te a lui… dopo che lui ha parlato a te, soltanto a te fra molti altri.

Renato


The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

3 Commenti

  1. Renato, io non ti conosco, ma leggo sempre ciò che scrivi su e di Claudio, mi hai emozionato, essendo io disabile, allora anche io faccio la mia standig ovation a Claudio ogni volta, e voglio farla anche a te! pe quello che hai scritto e che scrivi
    antonella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button